Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

5 Principi

P i i i generali

li d

del

l di

diritto

itt contrattuale

t tt l sancito

it d

dai

i

 codici civili europei (e dal common law)

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

6 Indifferenza per le qualità di ciascun contraente

 Indifferenza p

per la qualità

q dei beni

 Applicabilità di un’unica disciplina a qualsiasi

 contratto Analisi:

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

7 I

Indifferenza

diff per le

l qualità

lità di ciascun

i contraente:

t t

La disciplina codicistica del contratto prescinde dalle

 qualità personali dei contraenti

contraenti. Infatti

Infatti, il codice

parla di “parte” del contratto (V. ad es. art. 1321,

1325)

L’irrilevanza giuridica delle qualità personali (lo

 status) dei contraenti è una conquista della rivoluzione

f

francese: è la

l traduzione

t d i del

d l principio

i i i di

eguaglianza nel diritto privato, che si è realizzata

con la categoria concettuale del “soggetto

soggetto di diritto”

diritto

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

8 Indifferenza per la qualità dei beni contrattati nel

singolo contratto:

V. ancora art. 1325

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

9 Il risultato

i l è che

h la

l l

legge disciplina

di i li la

l f

formazione,

i

 l’interpretazione e l’esecuzione del contratto

postulando l’assoluta

l assoluta parità delle parti e degli

interessi da ciascuna dedotti in contratto. Vengono

poste regole che si applicano ad entrambe le parti in

pari

i misura.

i

N.B.:parità tra le parti significa che ciascuna parte è

 postulata in grado di tutelare i propri interessi

interessi, di

contrattare efficacemente. Se ciò non accade, ciò

andrà a danno dell’interessato che non è stato

sufficientemente diligente, accorto, prudente ecc.

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

10 Disposizioni

Di i i i introduttive

i t d tti di un nuovo di

diritto

itt dei

d i

 contratti

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

11 Art. 153 Trattato CE:

1.

“Al fine di promuovere gli interessi dei consumatori ed

assicurare un elevato livello di protezione dei

consumatori, la Comunità contribuisce a tutelare la

salute, la sicurezza e gli interessi economici dei

consumatori, nonché a promuovere il loro diritto

all’informazione e all’organizzazione per la

salvaguardia dei loro interessi”

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

12 Efficacia

Effi i dell’art.

d ll’ t 153 cit.

it nel

l diritto

di itt interno

i t

Canone interpretativo come tutte le disposizioni comunitarie

 Disposizione recepita nel diritto interno: art.

art 1 cod.

cod consumo:

 “Nel rispetto della Costituzione ed in conformità ai principi

contenuti nei trattati istitutivi delle Comunità europee, nel

trattato dell

dell'Unione

Unione europea,

europea nella normativa comunitaria con

particolare riguardo all'articolo 153 del Trattato istitutivo

della Comunità economica europea, nonché nei trattati

internazionali

internazionali, il presente codice armonizza e riordina le

normative concernenti i processi di acquisto e consumo, al fine

di assicurare un elevato livello di tutela dei consumatori e

degli utenti”

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

13 Considerando

C d d n. 2,

2 dir.

d 2004/39/CE:

2004/39/C

2. “Negli ultimi anni è cresciuto il numero degli

 investitori che

h operano nei mercati finanziari

f e

l'ampia gamma di servizi e strumenti che viene loro

offerta è diventata ancora più complessa

complessa. Alla luce

di questi sviluppi, occorre che il quadro giuridico

comunitario disciplini tutte le attività destinate agli

investitori. A tal fine è indispensabile assicurare il

grado

g di armonizzazione necessario per

p poter

p

offrire agli investitori un livello elevato di

protezione”

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

14 Considerando n. 31, dir. 2004/39/CE: “Uno degli

3. obiettivi della presente direttiva è proteggere gli

investitori”

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

15 Art. 19, dir. 2004/39/CE: “gli Stati membri

4. prescrivono che le imprese di investimento,

quando prestano servizi di investimento e/o, se

del caso, servizi accessori ai clienti, agiscano in

modo onesto, equo e professionale, per servire al

meglio gli interessi dei loro clienti”

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

16 A

Art.

t 21 tuf:

t f “Nella

“N ll prestazione

t i dei

d i servizi

i i e d

delle

ll attività

tti ità di

investimento e accessori i soggetti abilitati devono:

a)

) comportarsi

p con diligenza,

g , correttezza e trasparenza,

p , per

p

 servire al meglio l’interesse dei clienti e per l’integrità dei

mercati;

b) acquisire,

acquisire le informazioni necessarie dai clienti e operare

 in modo che essi siano sempre adeguatamente informati;

c) utilizzare comunicazioni pubblicitarie e promozionali

 corrette, chiare

h e non fuorvianti;

f

d) disporre di risorse e procedure, anche di controllo interno,

 idonee ad assicurare l

l’efficiente

efficiente svolgimento dei servizi e

delle attività

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA

17 I) Non si parla più genericamente di “parti”,

ma di “consumatori”,

, di “investitori”,

, di

“clienti”, di “imprese di investimento”, di

“soggetti

gg abilitati”,ossia di soggetti

gg aventi

una particolare caratteristica, che

assume espressa

p rilevanza g

giuridica, in

quanto la legge prende in considerazione

detti soggetti

gg p

proprio

p p

perché aventi q

quella

determinata caratteristica

dir.priv. mercato fin. G. LA ROCCA


PAGINE

30

PESO

86.40 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze politiche
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato del mercato finanziario e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof La Rocca Gioacchino.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato del mercato finanziario

Testo Unico della Finanza
Dispensa
Strumenti finanziari e raccolta del risparmio
Dispensa
Riforma dell'azione revocatoria fallimentare - Lanfredi
Dispensa
Sezione prima vs. sezioni unite - La Rocca
Dispensa