Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Perché la sintesi?

Fenomeni sociali complessi come la qualità della vita,

vita il benessere o lo

„ sviluppo sono esprimibili attraverso una molteplicità di variabili, ciascuna

empiricamente osservabile, ma che solo nel loro insieme indicano il

fenomeno complesso oggetto di studio.

Pertanto la variabile di sintesi non trova riscontro nell’osservazione

„ empirica, ma è il risultato di operazioni logiche e/o matematiche.

I.Mingo 2010-2011

E-commerce

Esempio B2B B2C B2PA C2C

%Imprese che %Imprese che

acquistano on-line vendono on-line ai %Imprese che

/totale imprese consumatori/totale %Consumatori che

vendono on-line alla

imprese acquistano on-line da

PA/totale imprese

%Imprese che vendono altri consumatori /totale

on-line ad altre % delle vendite on- consumatori

% delle vendite on-

imprese/totale imprese line ai consumatori line alle PA /totale

% delle vendite on-line /totale vendite on-line %Consumatori che

vendite on-line

ad altre imprese/totale vendono on line /totale

vendite on-line %Consumatori che consumatori

% acqu

acquisti

s o

online

e

acquistano on-line ….

della Pa /totale

… da imprese/totale acquisti

consumatori ….

Formula o logica combinatoria: aspetti sintattici

I.Mingo 2009-2010

Indice sintetico o Indicatore composito di e-commerce 4

Esempio: Esclusione sociale

I.Mingo 2010-2011

Usi della Rete: indice sintetico

Ha attualmente accesso ad Internet da casa?

Uso e frequenza Ha usato Internet almeno una volta nelle ultime 4 settimane?

Ha usato Internet negli ultimi 12 mesi almeno una volta?

Per prenotare o comprare biglietti (e-transport)

Tipologia d’uso Per comprare un prodotto (e-commerce)

Per effettuare operazioni bancarie (e-banking)

Usi della Per chattare o per discutere su forum (e-community)

Rete Per compiere telelavoro da casa (e-work) Indice

Per seguire corsi on-line (e-learning) sintetico

Per presentare la dichiarazione dei redditi (e-government)

Variabili di Internet? Non è facile connettersi

opinione e Internet? E' troppo costoso

atteggiamento Internet? Non fornisce informazioni utili

Internet? Non è una cosa a cui sono interessato

I.Mingo 2010-2011 5

Glossario Variabili e Indicatori

•Variabile (o carattere ): insieme di p modalità o di valori

rilevati su un numero n di unità statistiche.

•Una variabile si trasforma in indicatore solo quando vi

attribuiamo un legame con un referente concettuale,

concettuale

nell'ambito di un modello di ricerca o comunque di uno

schema interpretativo.

•Es: Il numero di autovetture/abitanti è una variabile che può

“indicare”in un contesto di indagine i livelli di benessere

economico di una unità territoriale, oppure in un altro contesto i

livelli di inquinamento.

•Nel caso di fenomeni non direttamente misurabili,

l’indicatore ci fornisce dunque una misura indiretta di essi.

I.Mingo 2010-2011

Indicatori semplici e compositi

Se un fenomeno è complesso è necessario considerare più

„ variabili che ne indicano i diversi aspetti o dimensioni.

Di

Distinguiamo

ti i t

tra:

1) Indicatori semplici, ossia variabili opportunamente costruite che

„ riguardano aspetti specifici e che possono essere considerati il

primo passo per la costruzione di misure più complesse;

2) Indicatori tematici, ossia insiemi di indicatori semplici

„ raggruppati per dimensione o per area tematica. Esprimono

aspetti diversi della medesima dimensione a cui si riferiscono, ma

che non sono ancora combinati in un unico indice;

3) Indicatori compositi o indici sintetici costruiti combinando gli

„ indicatori tematici in una singola misura sintetica secondo criteri o

regole stabilite. I.Mingo 2010-2011 6

Indicatori compositi

pregi e difetti

In un approccio descrittivo l’indicatore composito consente la sintesi del

„ fenomeno (complesso), e agevola confronti temporali o spaziali tra più unità.

Dal punto di vista operativo esprime al meglio la posizione di ogni unità di

„ analisi rispetto alle diverse dimensioni del fenomeno a cui l’indicatore si

)

riferisce (es: graduatorie di accesso a risorse scarse, benchmarking, ecc.

Dal punto di vista esplicativo la sintesi va a scapito della ricchezza

„ dell’informazione celando i valori reali degli indicatori semplici e delle loro

interrelazioni.

(Esempio : la classifica di QdV del Sole 24 Ore è data dalla media dei punteggi di 6

indici) I.Mingo 2010-2011 http://www.ilsole24ore.com/speciali/qvita_2010/home.shtml 7

Indicatori compositi: validità e

attendibilità

La validità e l’attendibilità di tali indici dipendono non soltanto da quelle

„ delle variabili elementari che li compongono, ma anche dalle eventuali

operazioni compiute per trasformarle e per combinarle secondo regole

stabilite. I.Mingo 2010-2011

Come compiere la sintesi

Esistono diversi metodi di sintesi degli

g indicatori p

per lo studio dei

„ fenomeni complessi, strettamente connessi al tipo di variabili

(cardinali, ordinali, nominali) da sintetizzare.

Una classificazione non esaustiva di tali metodi è quella che distingue tra:

„ Metodi ordinali,

‰ Metodi cardinali

‰ Metodi multivariati.

‰ I.Mingo 2010-2011 8


PAGINE

13

PESO

601.29 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La presente lezione fa riferimento al corso di Analisi dei dati e fonti statistiche per la comunicazione tenuto dalle Prof.sse Bocci e Mingo. Gli argomenti trattati sono i seguenti:
- Indicatori semplici e compositi
- Sintetizzare le informazioni quantitative: approccio Ordinale
- Indici sintetici


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie della comunicazione (POMEZIA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di ANALISI DEI DATI E FONTI STATISTICHE PER LA COMUNICAZIONE e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Mingo Isabella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Analisi dei dati e fonti statistiche per la comunicazione

Indagini Campionarie Istat - Prima Parte
Dispensa
Fonti Statistiche e Analisi secondaria
Dispensa
Indici e indicatori - Parte Terza
Dispensa
Indagini Campionarie Istat - Seconda Parte
Dispensa