Che materia stai cercando?

Guerra rivoluzionaria Appunti scolastici Premium

Questo appunto si riferisce al corso di Storia contemporanea tenuto dal professor Paolo Macry. Già nella Francia della Grande Rivoluzione, l'identità nazionale si costruisce anche sulla coppia amico/nemico:
- i nemici interni della nazione rivoluzionaria (il clero, i nobili);
- i nemici esterni, ovvero gli stati che sono contro la nazione rivoluzionaria.
Lo... Vedi di più

Esame di Storia contemporanea 1 docente Prof. P. Macry

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Tendenze. Guerra, Paolo Macry « Storia contemporanea 1 « Facoltà di L... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/storia-contemporanea-1/...

Home

«

1/5

»

Paolo Macry » 10) Tendenze. Guerra

La guerra rivoluzionaria

Già nella Francia della Grande Rivoluzione, l'identità nazionale si costruisce anche sulla coppia amico/nemico

1. i nemici interni della nazione rivoluzionaria (il clero, i nobili);

2. i nemici esterni, ovvero gli stati che sono contro la nazione rivoluzionaria.

Lo Stato-nazione francese ha una forte spinta alla guerra. E si tratta di una guerra diversa dagli usuali conflitti

Le guerre dello Stato-nazione sono guerre di popolo, fenomeni di massa:

alla vigilia della rivoluzione, l'esercito regio della Francia conta 200.000 uomini;

tra 1800 e 1814, vengono mobilitati 2,4 milioni di francesi.

Le guerre diventano ideologiche: la Francia combatte per difendere/esportare la rivoluzione, convinta che le p

Guerra tra Stati nazionali

La guerra che scoppia nel 1914 non è soltanto conflitto geopolitico tra Stati (Russia vs. Austria-Ungheria, ad e

Nella Grande Guerra, si trovano cioè mescolati i temi classici della guerra tra Stati e i nuovi temi della guerra

Per la prima volta, un grande conflitto viene combattuto da/tra Stati nazionali.

Letture:

B.H. Liddell Hart, La prima guerra mondiale 1914-1918, Rizzoli, 1968

P. Fussel, La grande guerra e la memoria moderna, Il Mulino 1984

Guerra tra economie nazionali

La guerra del 1914-18 è anche guerra tra economie nazionali, il precipitato di un ciclo di progressiva chiusura

In questo senso, la crescita dell'economia della Germania si confonde con la crescita della sua potenzialità geo

Stato, nazione ed economia nazionale sono ormai un tutto unico.

1 di 2 08/11/2011 11:24


PAGINE

2

PESO

129.00 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo appunto si riferisce al corso di Storia contemporanea tenuto dal professor Paolo Macry. Già nella Francia della Grande Rivoluzione, l'identità nazionale si costruisce anche sulla coppia amico/nemico:
- i nemici interni della nazione rivoluzionaria (il clero, i nobili);
- i nemici esterni, ovvero gli stati che sono contro la nazione rivoluzionaria.
Lo Stato-nazione francese ha una forte spinta alla guerra. E si tratta di una guerra diversa dagli usuali conflitti dell'Antico Regime tra dinastie e tra eserciti professionali.
Le guerre dello Stato-nazione sono guerre di popolo, fenomeni di massa:
- alla vigilia della rivoluzione, l'esercito regio della Francia conta 200.000 uomini;
- tra 1800 e 1814, vengono mobilitati 2,4 milioni di francesi.
Le guerre diventano ideologiche: la Francia combatte per difendere/esportare la rivoluzione, convinta che le proprie ragioni morali siano superiori a quelle dei suoi nemici.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in storia
SSD:
Docente: Macry Paolo
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea 1 e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Macry Paolo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia contemporanea 1

Colonialismo, imperialismo e Africa
Dispensa
Secondo Ottocento
Dispensa
Colonialismo, imperialismo e Asia
Dispensa
Riassunto esame Storia Contemporanea 1, prof. Macry, libro consigliato Storia Contemporanea, Detti, Gozzini
Appunto