Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il giornalismo nel nuovo ecosistema

comunicativo: crisi del giornalismo?

• Fine del giornalismo?

• Era postgiornalistica?

• Multigiornalismi? Pagina 3

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 3

Alcuni nodi e dimensione della crisi e del

cambiamento

• Alcuni dati e dimensioni delle trasformazioni in

corso

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 4

Alcuni dati sulla crisi

• Focus sulla carta stampata

– Alcuni casi a livello internazionale e italiano

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 5

Alcuni dati sulla crisi

• La “crisi degli imperi di carta” (M. Bardazzi, M.

Gaggi, 2010)

• La situazione negli Usa

– Il ruolo e la posizione dello Stato Pagina 6

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 6

Alcuni dati sulla crisi

Il “press divide” Fonte: indagini Censis, 2006 e 2009

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 7

Alcuni dati sulla crisi

Il “press divide” Fonte: indagini Censis, 2006 e 2009

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 8

Alcuni dati sulla crisi

• “i numeri non sono dalla parte dei quotidiani, e più

in generale della carta stampata. Né dal lato delle

vendite, né dal lato dei loro lettori”

E. Berselli, Problemi dell’Informazione, 2007

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 9

Alcuni nodi e dimensione della crisi e del

cambiamento

• Non solo attenzione alle dimensioni strutturali Pagina 10

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 10

Brevi richiami storici

• Focus sul giornalismo italiano

– Il mito del modello anglosassone

– Caratteristiche storiche del giornalismo italiano

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 11

Brevi richiami storici

• Focus sul giornalismo italiano

– Il mito del modello anglosassone

– Caratteristiche storiche del giornalismo italiano

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 12

Brevi richiami storici

Approfondimento sui modelli di giornalismo (Mancini e Hallin,

2004)

• Pluralista-polarizzato (mediterraneo)

– Contiguità con la politica

– Derivazione letteraria

• Democratico-corporativo (nordeuropeo)

– Parallelismo politico

– Diffusione dei giornali

– Autonomia da altri poteri

– Responsabilità nei confronti dell’interresse pubblico

• Liberale (atlantico)

– Precoce affermazione della stampa commerciale

– Differenziazione tra quality paper e free press

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 13

Brevi richiami storici

• Focus sul giornalismo italiano

– Il mito del modello anglosassone

– Caratteristiche storiche del giornalismo italiano

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 14

Brevi richiami storici

• Alcune peculiarità del giornalismo italiano

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 15

Brevi richiami storici

• Alcune peculiarità del giornalismo italiano

– “retorica” e “tentazione di prescindere dalle notizie” (E. Berselli,

2009)

– Politicizzazione

• Quali cause?

• Quali conseguenze?

• In quali momenti storici?

– Intervento dello Stato

– Gli editori “impuri”

• I cambiamenti che favoriscono una maggiore centralità sociale

dei media

– Trasformazioni carta stampata

– Nascita di radio e tv private

• Quali cause?

• Quali conseguenze?

• Penetrazione cultura audiovisiva vs penetrazione cultura “a

stampa” (confronto internazionale)

• Debolezza dei quotidiani vs fortuna dei periodici

Fonti: M. Morcellini, G. Roberti, 2002; C. Sorrentino, 2006

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 16

Ridefinizione e riposizionamento del quotidiano

• “Il cuneo e il ventaglio” (E. Berselli, Problemi

dell’informazione, 2007)

– Informazione “avvolgente” e “travolgente”

– La sensazione di déjà vu

– Quale ruolo per il giornale?

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 17

Ridefinizione e riposizionamento del quotidiano

• C’è ancora spazio per i giornali generalisti?

• Oppure hanno più prospettive di successo i giornali

che tendono alla specializzazione?

Riflessioni sulla 22 e 29 Pagina 18


PAGINE

36

PESO

164.21 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa lezione fa rifermento alla terza parte del corso di Teoria etica e regolamentazione del giornalismo tenuto dalla prof.ssa Valentini. L'argomento trattato è la crisi del giornalismo e della carta stampata. Vengono forniti alcuni dati della crisi e con dei brevi richiami storici, si analizzano alcune peculiarità del giornalismo italiano, i cambiamenti che favoriscono una maggiore centralità sociale dei media, la penetrazione della cultura audiovisiva rispetto a quella della cultura “a stampa” e la debolezza dei quotidiani rispetto alla fortuna dei periodici.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in editoria multimediale e nuove professioni dell'informazione
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di TEORIA ETICA E REGOLAMENTAZIONE DEL GIORNALISMO e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Valentini Elena.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Teoria etica e regolamentazione del giornalismo

Cattive Notizie - Roidi
Appunto
Giornalismo - Crisi e trasformazione
Dispensa
Diritto all'informazione
Dispensa
Stampa - Disciplina
Dispensa