Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Caratteristiche della Formazione

esperienziale

Osservazione

il partecipante si osserva mentre agisce (auto-osservazione) ed

osserva il comportamento degli altri (etero-osservazione). Viene

stimolato un processo di apprendimento non tanto “per prove ed

errori” ma strutturando momenti in cui “ci si ferma e si riflette su”.

Questo porta a scoprire le conseguente negative di alcuni nostri

comportamenti ma anche a valorizzare e sistematizzare i

comportamenti costruttivi inconsapevoli

Caratteristiche della Formazione

esperienziale

Concretezza

l’attenzione è centrata sul “qui ed ora” collegando il

processo di apprendimento a situazioni concrete. Le

attività proposte sono reali e le conseguenze dei propri

comportamenti immediate

Caratteristiche della Formazione

esperienziale

Divertimento

il momento didattico/formativo è associato anche al gioco

dimostrando che si può imparare e crescere anche

divertendosi. Viene così recuperata la dimensione ludica

dell’apprendimento tipica dei bambini che, proprio perché

utilizzano il divertimento e l’emotività positiva, riescono ad

apprendere molte cose e molto velocemente rispetto agli

adulti

Gli elementi del deuteroapprendimento

(inparare ad apprendere)

- andare incontro, aprirsi mentalmente ed emotivamente al proprio

ambiente;

- accettare e provare ambienti diversi e nuovi uscendo dalla propria

area di comfort;

- saper lasciare punti in sospeso senza pretendere di voler classificare

e spiegare tutto;

- riflettere regolarmente su ciò che ha funzionato o meno nelle proprie

azioni;

- identificare, riflettere su e sfruttare il proprio stile e la propria

peculiarità (nella comunicazione, nel problem solving, nella

leadership, etc....);

- essere curiosi, chiedersi il perchè delle cose e ricercare i

collegamenti, i segnali deboli scrutando dietro alle apparenze.


PAGINE

11

PESO

312.36 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Formazione e politiche delle risorse umane, tenute dal Professore Antonio Cocozza nell'anno accademico 2009 e tratta i seguenti argomenti:
[list]
Elementi dell'apprendimento;
Sfida e creatività;
Utilizzo della metafora;
Coinvolgimento;
Osservazione;
Concretezza;
Divertimento;
Deutero-apprendimento;
Ciclo di Kolb.
[/list]


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in formazione e sviluppo delle risorse umane
SSD:
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Formazione e politiche delle risorse umane e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Cocozza Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Formazione e politiche delle risorse umane

Lifelong learning
Dispensa
Metodologia outdoor
Dispensa
Metodologia outdoor
Dispensa
Riassunto esame Sociologia, prof. Cocozza, libro consigliato L'arte dell'Empowerment, Ron, David
Appunto