Che materia stai cercando?

Formazione e PA - Cambiamento Appunti scolastici Premium

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Formazione e Pubblica Amministrazione, tenute dalla Prof.ssa Franca Gizzi nell'anno accademico 2010 e tratta in generale i seguenti argomenti:
[list]
I processi di cambiamento nella Pubblica Amministrazione ed i conseguenti modelli organizzativi.
I nuovi paradigmi deI lavoro pubblico.
La... Vedi di più

Esame di Formazione e pubblica amministrazione docente Prof. F. Gizzi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I RUOLI CHIAVE

I COMMITTENTI

FUNZIONE POLITICA

Funzionari/settori dell’amministrazione

Risorse umane

I FORNITORI GLI UTENTI

Formatori/istruttori interni I destinatari

Aziende Formatori esterni I loro responsabili

Il portale

LE COMPONENTI DI UN PROGETTO

FORMATIVO

•ESIGENZE –BISOGNI –DOMANDA

•AMBITO LAVORATIVO –PROFESSIONALE Area della

•DESTINATARI diagnosi

•OBIETTIVI

•CONTENUTI

•STRUTTURA Area della

•METODI-MEZZI DIDATTICI progettazione

•DOCENTI

•MODALITA’ DI VALUTAZIONE

•ORGANIZZAZIONE DEL PROGETTO

•PREVENTIVO ECONOMICO

LE FASI DEL PROCESSO

CLIENTE AVVERTE CHE QUALCOSA NON VA

CLIENTE MATURA L’INTENTO DI MIGLIORARE

L’ESISTENTE/INTERVENENDO

CONSULENTE AIUTA A DEFINIRE QUALE E’ IL PROBLEMA

CONSULENTE AIUTA A DEFINIRE MISURE DIAGNOSTICHE

CONSULENTE AIUTA A FORMULARE PROGRAMMI DI

AZIONI ALTERNATIVE DI SCELTA

CLIENTE PRENDE DECISIONI/ATTIVA MUTAMENTI

DALLA DOMANDA ESPLICITA …..

LA DOMANDA ESPLICITA

presuppone

la diagnosi/soluzione

nasconde

talvolta/spesso esigenze

implicite

….. ALLA DIAGNOSI

Riconoscere le dimensioni esplicite/implicite

Esplicitare le aspettative

Interpretare il contesto

Anticipare vincoli/opportunità

Delineare alternative di scelta

Influenzare la decisione

“Patto” sui risultati attesi

e sugli impegni assunti

QUALIFICARSI COME SERVIZIO

SUPPORTO

DI CONSULENZA INTERNA

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DELL’ANALISI

L’INPUT

RICHIESTA/COMMESSA

PROFILO/RUOLO/COMUNITA’ PROFESSIONALE

DATI, INFORMAZIONI

L’ANALISI

L’ESIGENZA I BISOGNI FORMATIVI IL CONTESTO

ORGANIZZATIVA •Processi di riferimento •Condizioni di

•. Miglioramento dei risultati attuabilità/successo

•Competenze

•Modifiche di funzionamento necessarie/possedute

•Profilo dei destinatari

L’OUTPUT

RISULTATI ATTESI INDICAZIONI GESTIONALI IMPLICAZIONI

•competenze •Dimensionamento ORGANIZZATIVE

•performance •Logistica (durata, vincoli •Condizioni organizzative

operativi ……) influenti sui risultati

•Indicazioni metodologiche •Integrazione con altre azioni

(caratteristiche dei destinatari)

DALLA DOMANDA

ALLA DIAGNOSI DEI BISOGNI

LE PAROLE CHIAVE

CAPIRE: ATTRIBUIRE SENSO E CONTESTUALIZZARE LE

 INFORMAZIONI ESPLICITE

VERIFICARE: CERCARE CONFERMA DELLE

 INFORMAZIONI IMPLICITE

CONTROLLARE: DEPURARE LE INFORMAZIONI DALLE

 RISONANZE AFFETTIVE

POSSIBILI DOMANDE IMPLICITE

DELLA COMMITTENZA

1. VALUTARE E SELEZIONARE

2. NEUTRALIZZARE E SOPIRE IL CONFLITTO

3. FARE “PARATA”

4. PARTEGGIARE E COLLUDERE CON UNA PARTE

DEL SISTEMA AZIENDALE NELL’AMBITO DI UN

DETERMINATO CONFLITTO O PROCESSO

DECISORIO

MOTIVAZIONI DEGLI UTENTI

DESIDERIO DI ESSERE PROMOSSI SOCIALMENTE O

 PROFESSIONALMENTE

SPIRITO COMPETITIVO

 DESIDERIO DI FIGURARE IN SOCIETA’

 CAPIRE MEGLIO IL MONDO

 COLLEZIONSIMO

 INTERESSE PERSONALE AL TEMA

 RICERCA DI EVASIONE DALLA ROUTINE

 MOTIVAZIONE INTRINSECA

ESTRINSECA

VALORE AGGIUNTO

DELLA CONSULENZA INTERNA

SURPLUS DI CONOSCENZA DEL CONTESTO

 SURPLUS DI COMPETENZE TECNICHE

 SURPLUS DI ESPERIENZE CON ALTRE REALTA’

 SURPLUS DI MODELLI DI ANALISI CONDIVISI

 SURPLUS DI METODOLOGIE DI APPROCCIO AI PROBLEMI


PAGINE

24

PESO

137.39 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Formazione e Pubblica Amministrazione, tenute dalla Prof.ssa Franca Gizzi nell'anno accademico 2010 e tratta in generale i seguenti argomenti:
[list]
I processi di cambiamento nella Pubblica Amministrazione ed i conseguenti modelli organizzativi.
I nuovi paradigmi deI lavoro pubblico.
La gestione delle risorse umane negli Enti Locali continuità ed innovazione.
Il ruolo della dirigenza nella gestione delle risorse umane.
L’organizzazione ed i sistemi premianti.
La formazione come leva del cambiamento.
Le sfide europee: memorandum sull’istruzione e la formazione.
La formazione negli Enti Locali: vincoli normativi, contrattuali e di bilancio.
Il presidio del processo formativo.
Le nuove tecnologie applicate alla formazione.
[/list]
La dispensa in particolare tratta della formazione vista come leva del cambiamento.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dell'educazione
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Formazione e pubblica amministrazione e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Gizzi Franca.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Formazione e pubblica amministrazione

Formazione e PA - Enti Locali
Dispensa
Formazione e PA - Nuove tecnologie
Dispensa
Formazione e PA - Strategie europee
Dispensa
Formazione e PA - Sistemi premianti
Dispensa