Che materia stai cercando?

Filologia e storia Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia e storia delle idee tenuto dal professor Giuseppe Cacciatore. Nell'era della crisi delle grandi narrazioni ideologiche e dell'egemonia di un pensiero unico e totalizzante, l'idea di umanesimo e la riabilitazione degli studi e della cultura umanistica esprimono, innanzitutto, un ripensamento del nesso tra... Vedi di più

Esame di Filosofia e storia delle idee docente Prof. G. Cacciatore

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Filologia e storia, Giuseppe Cacciatore « Filosofia e storia delle idee «... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/filosofia-e-storia-delle-...

Home

«

1/11

»

Giuseppe Cacciatore » 10) Filologia e storia

La dimensione etico-politica dell'opera di Said

Nell'era della crisi delle grandi narrazioni ideologiche e dell'egemonia di un pensiero unico e totalizzante, l'idea

Filologia e critica democratica

Il rapporto tra filologia e critica democratica è meno eccentrico di quanto possa apparire a prima vista, come l

Gramsci: la filologia dogmatica

Nel Quaderno 16 § 3 (edizione V. Gerratana, Torino, Einaudi, 1975, p. 1845) Gramsci sostiene che occorre so

Gramsci: la filologia e l'individualità

Nel Quaderno 7, § 6 (pp. 856-857), dove appare l'espressione «filo

Gramsci: la «filologia vivente»

Nel Quaderno 11, § 25 (ed. Gerratana, p. 1429) il contesto è politic

Filologia e storia politico-sociale

Antonio Gramsci (1891-1937). Da:

Wikimedia Nel saggio di Said del 1995, Storia, letteratura e geografia

Idee, storia, geografia discontinua Said denota il lavoro intellettuale di Gramsci come un'attivi

Sempre nel saggio Storia, letteratura e geografia

Il lessico gramsciano e la contestualizzazione

1 di 2 16/11/2011 12:09


PAGINE

2

PESO

154.59 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia e storia delle idee tenuto dal professor Giuseppe Cacciatore. Nell'era della crisi delle grandi narrazioni ideologiche e dell'egemonia di un pensiero unico e totalizzante, l'idea di umanesimo e la riabilitazione degli studi e della cultura umanistica esprimono, innanzitutto, un ripensamento del nesso tra politica e cultura. Il concetto di umanesimo, così come pensato e riformulato da Said, si volge, infatti, ad una battaglia su due fronti: quello accademico e quello della politica. Si tratta di due pratiche (e prima ancora di due versanti teorici) che non appaiono lontani l'una dall'altra. Il rinnovato studio delle teorie e dei metodi della filologia – secondo la lezione del grande filologo romanzo Erich Auerbach (1892-1957), studioso di Vico e traduttore, nel 1925, della Scienza nuova, autore di un libro tra i più importanti del secolo XX: Mimesis – si riannoda al convincimento che si possa dar forza al pensiero critico, a un nuovo umanesimo capace di rinvigorire la democrazia restituendole in primo luogo credibilità. Il ritorno alla filologia, come ha scritto Giorgio Baratta nell'introduzione a Umanesimo e critica democratica, è un ritorno alla filologia vivente, nel senso in cui ne parlava Gramsci: conservando l'accezione testuale e sociale che questa parola presentava in Gramsci, Said intende la filologia come rispetto della verità, tensione critica rivolta alla ricerca, apertura alla discussione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia e storia delle idee e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Cacciatore Giuseppe.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia e storia delle idee

Heidegger, la lettera sull'umanesimo
Appunto
Opera di Edward Said
Dispensa
Esistenzialismo è umanismo
Dispensa
Edward Said
Dispensa