Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il Fedro di Platone IV, Nicola Russo « Filosofia teoretica « Facoltà di L... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/filosofia-teoretica/il-fed...

Home

«

1/5

»

Nicola Russo » 23) Il Fedro di Platone IV

L'ora e l'eterno

La struttura temporale della differenza tra cose ed enti

Le cose sono ciò che noi ora (nyn) chiamiamo enti, solo per analogia con gli enti veri, che sono ciò che

I veri enti, però, non si manifestano a noi direttamente: ergo non sono le cose, ma ciò di cui le cose sono

La risoluzione dell'ipotesi ontologica in una tesi ontol

Differenza e sdoppiamento

Lo sdoppiamento, che si articola in questa serie di polarità: alto-ba

Se di fronte alla differenza cosa-ente, spostiamo l'accento sull'entit

La differenza come unità

La cosa e il suo spazio di invisibilità

Gabriele Giannantoni La differenza cosa-ente va dunque pensata come unità, e in nessun

Il fainesthai non può più essere separato dall'on, ridotto rispetto all

L'idea di Bellezza

La bellezza come il più manifesto

Il tralucere, entro il sensibile, del sovrasensibile, cui ci volgiamo confusamente in un desiderio di riunion

La bellezza come il più manifesto (ekfanestaton) e quindi il più amabile (erasmiotaton).

Dunque Eros, colui che ispira la filosofia e fa "mettere le ali" all'anima, è l'amore per il puramente mani

Prossima lezione

Il Timeo di Platone I

Introduzione al dialogo

Il proton diaireteon

1 di 2 25/10/2011 13:13


PAGINE

2

PESO

142.52 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dal professor Nicola Russo. L'ora e l'eterno.
La struttura temporale della differenza tra cose ed enti.
- Le cose sono ciò che noi ora (nyn) chiamiamo enti, solo per analogia con gli enti veri, che sono ciò che è sempre (aei).
- I veri enti, però, non si manifestano a noi direttamente: ergo non sono le cose, ma ciò di cui le cose sono solo imitazioni. La separazione tra cose ed enti è così perfettamente compiuta.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia teoretica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Russo Nicola.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia teoretica

Fedro di Platone I
Dispensa
Ipotesi ontologica I
Dispensa
Giudizio in Hannah Arendt
Dispensa
Filosofia teoretica I: definizione
Dispensa