Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Bilancio delle Pubbliche Amministrazioni

Le principali entrate pubbliche sono

rappresentate da

imposte dirette

imposte indirette

contributi sociali

L’eventuale disavanzo tra uscite ed entrate dà

luogo all’emissione di titoli di debito pubblico

obbligazione a reddito fisso

obbligazioni a reddito variabile, legato a tassi di

interesse a breve termine, oppure al tasso di

inflazione 7

I beni pubblici

Non tutti i beni e i servizi forniti dalle Pubbliche

Amministrazioni sono definibili come beni

pubblici

Un bene pubblico si distingue da un bene

privato per due sue caratteristiche

non rivalità nel consumo

non escludibilità nel consumo

Un bene pubblico puro non può essere fornito

da una impresa privata

data la caratteristica di non escludibilità nessuna

impresa privata riuscirebbe a farsi pagare 8

I beni pubblici

una volta che il bene pubblico viene prodotto gli

utenti ne beneficiano anche se non pagano

questo incentiva comportamenti opportunistici che

rendono impossibile ad una impresa privata ottenere

dei ricavi che coprano i costi sostenuti

Le Pubbliche Amministrazioni possono fornire il

bene pubblico perché obbligano i cittadini a

farsi carico del loro costo tramite la tassazione

l’ammontare del bene pubblico da fornire viene

deciso da procedure politiche e non più di mercato

la produzione del bene pubblico può anche essere

affidata a imprese private 9

Le esternalità

L’intervento pubblico in economia è

ulteriormente giustificato dalla presenza di

esternalità

si verifica una esternalità quando la produzione o il

consumo di un bene determinano una variazione del

benessere di terzi rispetto al venditore e

all’acquirente del bene stesso

l’esternalità crea una divergenza tra costi privati e

costi sociali, benefici privati e benefici sociali

I prezzi non riflettono più i costi opportunità

sociali e i benefici sociali dei beni

l’equilibrio di mercato diventa inefficiente

10

Le esternalità 11

Le esternalità 12

Le esternalità

La divergenza tra costi privati e sociali, o tra

benefici sociali e privati, crea una perdita netta

di benessere sociale

la produzione ottimale sarebbe minore nel caso di

esternalità negativa, maggiore nel caso di esternalità

positiva

La presenza di esternalità e le conseguenti

inefficienze giustificano l’intervento dello Stato

in economia 13


PAGINE

16

PESO

87.13 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

In questo appunto vengono illustrati i temi riguardo l'esternalità e i beni pubblici, come sviluppati nel corso di Economia politica dal professor Sergio Ginebri. Gli argomenti specifici sono: Bilancio pubblico, intervento pubblico nell'economia, tipi di beni pubblici, esternalità e inefficenze che causano intervento dello Stato.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia politica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Ginebri Sergio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia politica

Economia politica - Introduzione
Dispensa
Domanda offerta e elasticità
Dispensa
Produzione e costi
Dispensa
Moneta e modello IS-LM
Dispensa