Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

23/10/2009

Tipi di strutture di mercato

Tipo Num. Num. Tipo Grado di esempi Metodi di

acquirenti prodotto controllo marketing

produtt sul prezzo

ori

moltissimi moltissimi Omogeneo / nessuno Mercato Scambi di

Concorrenza standard finanziario / mercato /

perfetta alcuni aste

prodotti

agricoli

molti moltissimi Differenziabil parziale Commercio Pubblicità e

Concorrenza e al dettaglio rivalità sulla

imperfetta (benzina, qualità /

(monopolisti PC, ecc.) prezzi

ca) amministrati

pochi moltissimo Omogeneo parziale Acciaio,

Oligopolio

g p e/o poco prodotti

differenziabil chimici /

e auto, moto

uno moltissimi Senza Società Elevato (ma Pubblicità e

Monopolio sostituti telefoniche, in genere, promozione

immediati elettricità, regolamenta del servizio

gas to)

Economia ed Estimo Civile 2009- 3

2010 – Prof. Massimo Rovai

IL MERCATO DI CONCORRENZA PERFETTA

MERCATO: il luogo di incontro tra la domanda e l'offerta

ogni mercato ha due facce: la domanda e l'offerta e

il problema fondamentale per l'impresa è quello di stabilire la quantità di

prodotto da offrire sul mercato in modo da massimizzare il profitto

poiché i profitti coinvolgono sia i costi sia i ricavi,

l'impresa deve chiaramente conoscere la propria struttura dei costi

e le caratteristiche della domanda (da cui derivano, indirettamente, i ricavi)

analizzeremo un caso particolare di mercato concorrenziale:

Î

la concorrenza perfetta situazione in cui nessun produttore e nessun

consumatore sono in grado di influenzare il prezzo di mercato.

Economia ed Estimo Civile 2009- 4

2010 – Prof. Massimo Rovai 2

23/10/2009

IL MERCATO DI CONCORRENZA PERFETTA

Le condizioni della concorrenza perfetta:

• elevato numero di operatori (compratori e venditori) di dimensioni tali

che non possono incidere sul prezzo di mercato (quantità domandata

od offerta è una % limitata rispetto al totale);

• vi è libertà di ingresso e di uscita da parte di ciascun operatore

Î

(barriere all'entrata o all'uscita) mercato contendibile (non esistono

costi irrecuperabili (sunk costs) ed è possibile una veloce entrata/uscita

anche per poco tempo (hit and run)

• omogeneità del prodotto

• trasparenza del mercato riguardo ai prezzi realizzati nelle contrattazioni

• simultaneità delle contrattazioni

in tali condizioni, sul mercato tende a formarsi un unico prezzo

Î prezzo di equilibrio

Economia ed Estimo Civile 2009- 5

2010 – Prof. Massimo Rovai

COMPORTAMENTO DELL'IMPRESA NEL BREVE PERIODO

(ipotesi di mercato di concorrenza perfetta)

si parte dall’ipotesi che l’impresa voglia massimizzare i profitti

la massimizzazione dei profitti impone all

all’impresa

impresa l

l’individuazione

individuazione

dell’ottimo impiego delle risorse a sua disposizione e, quindi, la

conoscenza della propria struttura dei costi

inoltre, per le caratteristiche sopra definite, nella concorrenza perfetta

l’impresa deve accettare il prezzo di mercato (è price-taker) in quanto la

loro dimensione produttiva è talmente piccola da offrire sul mercato una

quantità irrisoria rispetto al totale della quantità domandata

in tali condizioni, ciascun produttore ha, di fronte, una curva di domanda

perfettamente orizzontale e perciò, il ricavo addizionale ottenuto dalla

vendita di una unità addizionale è il prezzo di mercato (Rmg = P)

Economia ed Estimo Civile 2009- 6

2010 – Prof. Massimo Rovai 3

23/10/2009

COMPORTAMENTO DELL'IMPRESA NEL BREVE PERIODO

si deduce, quindi, che un’impresa in concorrenza perfetta che vuole

massimizzare il profitto stabilisce il proprio livello produttivo dove:

Cmg = Rmg = P

Immagine tratta da N.G. Mankiw “L’essenziale di economia” ed. Zanichelli

vedi anche disegni alla lavagna

Economia ed Estimo Civile 2009- 7

2010 – Prof. Massimo Rovai

COMPORTAMENTO DELL'IMPRESA NEL BREVE PERIODO

la curva del Cmg di un’impresa consente di definire anche la curva di offerta

dell’impresa una volta individuato il punto di chiusura (uscita) e il punto di pareggio (o

entrata)

Immagine tratta da N.G. Mankiw “L’essenziale di economia” ed. Zanichelli

vedi anche disegni a lezione Economia ed Estimo Civile 2009- 8

2010 – Prof. Massimo Rovai 4

23/10/2009

COMPORTAMENTO DELL'IMPRESA NEL BREVE PERIODO

concetto di:

•impresa Î

marginale P

= Cmg = CU e il profitto è

nullo

•impresa

i intra-marginale

i t i l

Î P = Cmg > CU e il

profitto è positivo

•impresa extra-marginale

Î P = Cmg < CU e il

profitto è negativo (in

questo caso l’impresa

rimane in produzione sino a

quando il P > CVU

cercando di minimizzare le

perdite) -

vedi Immagine tratta da N.G. Mankiw

“L’essenziale di economia” ed. Zanichelli

Economia ed Estimo Civile 2009- 9

2010 – Prof. Massimo Rovai

COMPORTAMENTO DELL'IMPRESA NEL LUNGO PERIODO

(ipotesi di mercato di concorrenza perfetta)

• da ricordare che, nell'interpretazione neoclassica, la distinzione tra

breve e lungo periodo non è riferita al tempo storico; l'unica differenza

è che:

• nel breve periodo l'impresa è vincolata nelle sue decisioni dalla

presenza di una data struttura (impianto)

• nel lungo periodo può scegliere un dato impianto all'interno di un certo

stato stazionario Î

• stato stazionario uno stato in cui conoscenza tecnica, condizioni

di offerta degli inputs, condizioni di domanda degli outputs,

conservano valore costante su un arco di tempo indefinito; condizione

impossibile nella realtà.

Economia ed Estimo Civile 2009- 10

2010 – Prof. Massimo Rovai 5


PAGINE

11

PESO

361.10 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria civile e ambientale
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia ed estimo civile e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Rovai Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia ed estimo civile

Computo metrico estimativo
Dispensa
Stima dei danni e assicurazione
Dispensa
Mercato immobiliare e tipologie edilizie
Dispensa
Elementi di economia - Teoria dei costi
Dispensa