Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il caso Google

• Esposto della FIEG

“Google è un operatore verticalmente ed orizzontalmente

integrato, presente in tutte le fasi produttive e in tutti i segmenti

del mercato della pubblicità online, compresa la raccolta

pubblicitaria e i servizi di intermediazione.

Grazie alla sua posizione dominante nel mercato dei motori di

ricerca, esso dispone di un patrimonio informativo immenso,

inaccessibile agli altri operatori del mercato e da costoro non

replicabile. Ciò costituisce un vantaggio competitivo non

eguagliabile dai concorrenti, attuali o potenziali [… ] Google

abusa della propria posizione dominante, sfruttando

informazioni commerciali privilegiate, con effetti escludenti in

danno dei concorrenti effettivi e potenziali nel mercato della

raccolta pubblicitaria online e dell’intermediazione pubblicitaria”.

Fonte: C. Giua, 2009

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 19

Il caso Google

• Perché Google deve pagare

– Intervento di Carlo De Benedetti

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Italia/2009/com

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 20

Il caso Google

• Google e gli editori tradizionali: quale rapporto e

quali reazioni?

– Sulla strada della rottura?

– Prospettive di collaborazione?

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 21

Il caso Google

• Strategie di sviluppo di Google

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 22

Il caso Google

• Google news

– Disintermediazione

– Negoziazione 2.0

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 23

Agenda

– La ridefinizione dell’ecosistema comunicativo

• Il caso Google

– Il giornalismo nel nuovo ecosistema informativo

• Crisi del giornalismo?

• Monomedialità, multimedialità e crossmedialità

– Impatto della crossmedialità

• Come cambia il lavoro del giornalista

• Nuove forme di negoziazione e relazione con il pubblico

• I modelli di business il dibattito sull’informazione free vs pay

– Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati

digitali

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 24

Il giornalismo nel nuovo ecosistema informativo

Dalla scansione lineare della negoziazione classica alla circolarità della

negoziazione 2.0

Produzione Trattazione Consumo

dell’evento giornalistica delle notizie

Giornalisti

Fonti

Pubblico Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 25

Il giornalismo nel nuovo ecosistema comunicativo

I media sono una “presenza costante, quotidiana, che

modifica totalmente l’ambiente comunicativo in cui

ogni individuo si muove e agisce, si relazione agli

altri e a se stesso”

Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 26

Il giornalismo nel nuovo ecosistema

comunicativo: crisi del giornalismo?

• Fine del giornalismo?

• Era postgiornalistica?

• Multigiornalismi?

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 27

Il giornalismo nel nuovo ecosistema comunicativo

Il cambiamento (non solo tecnologico) riguarda diversi

livelli

• Mezzi

• Formati

• Generi

• Argomenti trattati

• Attori sociali rappresentati

• Professionalità richieste

• Pubblico di riferimento

• Tempo e spazio

Allargamento della produzione giornalistica

Fonte: C. Sorrentino, 2007

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 28

Il giornalismo nel nuovo ecosistema comunicativo

Caratteristiche del nuovo ecosistema comunicativo

• Convergenza

“nei cervelli dei consumatori e tra gli attori sociali”

(Fonte: H. Jenkins citato in Sorrentino, 2008)

• Sovrapposizione e convivenza dei tre attori

• Interazione circolare

• Disintermediazione

• Cambia la forma della negoziazione, cambia la forma della

notizia

• Overload informativo e “consumo prensile”

• Impatto sul lavoro del giornalista e della redazione

• Giornalismo partecipativo Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 29

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo monomediale

• Giornalismo multimediale

• Giornalismo crossmediale

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 30

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo monomediale

• Giornalismo multimediale

• Giornalismo crossmediale

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 31

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo monomediale

– Contenuti, professionalità e processi iniziano e finiscono

all’interno di un solo medium

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 32

Dalla monomedialità alla crossmedialità

Produzione monomediale Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 33

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo monomediale

• Giornalismo multimediale

• Giornalismo crossmediale

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 34

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo multimediale

“moltiplicazione di forme e formati comunicativi che

sono entrati a far parte della dotazione narrativa del

giornalismo”

Fonte: C. Sorrentino, 2008

Multimedialità a diversi livelli

• Iniziale logica del repurposing

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 35

Dalla monomedialità alla crossmedialità

Produzione multimediale Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 36

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo monomediale

• Giornalismo multimediale

• Giornalismo crossmediale

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 37

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo monomediale

• Giornalismo multimediale

• Giornalismo crossmediale

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 38

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Giornalismo crossmediale

“proprietà/capacità di una narrazione mediale di essere ideata,

realizzata, promossa e distribuita su più media e canali

comunicativi” Fonte: C. Sorrentino, 2008

“Il giornale non è la sua carta, la sua onda radio o tv”

“cambiano i mezzi, i linguaggi, la velocità e l'ampiezza delle

selezioni, non la sostanza della ricerca giornalistica”

Fonte: L. de Biase, 2009

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 39

Dalla monomedialità alla crossmedialità

Produzione crossmediale Mobile

TV/radio Stampa Web Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 40

Dalla monomedialità alla crossmedialità

Multimedialità e crossmedialità a confronto

Multimedialità Crossmedialità

Giustapposizione Contaminazione

Divergenza Convergenza

Enfasi sui media Enfasi sul

contenuto

Passaggio dalla multimedialità alla crossmedialità: “tutt’altro che indolore e compiuto”

Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 41

Dalla monomedialità alla crossmedialità

• Convergenza

“nei cervelli dei consumatori e tra gli attori sociali”

(H. Jenkins citato in C. Sorrentino, 2008)

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 42

Dalla monomedialità alla crossmedialità

Convergenza crossmediale Fonte: C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 43

Agenda

– La ridefinizione dell’ecosistema comunicativo

• Il caso Google

– Il giornalismo nel nuovo ecosistema informativo

• Crisi del giornalismo?

• Monomedialità, multimedialità e crossmedialità

– Impatto della crossmedialità

• Come cambia il lavoro del giornalista

• Nuove forme di negoziazione e relazione con il pubblico/i pubblici

• I modelli di business e il dibattito sull’informazione free vs pay

– Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati

digitali

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 44

Impatto della crossmedialità

• Come cambia il lavoro del giornalista?

• Nuove forme di negoziazione e relazione con il

pubblico/i pubblici

• I modelli di business e il dibattito sull’informazione

free vs pay

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 45

Impatto della crossmedialità

• Come cambia il lavoro del giornalista?

• Nuove forme di negoziazione e relazione con il

pubblico/i pubblici

• I modelli di business e il dibattito sull’informazione

free vs pay

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 46

Impatto della crossmedialità

• Come cambia il lavoro del giornalista?

• Nuove forme di negoziazione e relazione con il

pubblico/i pubblici

• I modelli di business e il dibattito sull’informazione

free vs pay

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 47

La crossmedialità e il rapporto con il pubblico

Nuove forme di negoziazione e interazione con il

pubblico/i pubblici

• Conversazione

• Produzione di contenuti notiziabili da parte di altri

soggetti: giornalismo partecipativo e citizen

journalism (la “Riforma agraria dell’informazione”,

G. Carotenuto, 2009)

• Networked Journalim (Jeff Jervis)

• Co-journalism

– iReport della CNN

• Un caso da approfondire: i blog

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 48

La crossmedialità e il rapporto con il pubblico

• “il giornalismo che conversa”

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 49

Fonte:C. Sorrentino, 2008

La crossmedialità e il rapporto con il pubblico

• “We have two great assets. One is the quality of the

material we produce; the other is the quality of our

readers, some of the most curious, intelligent and

sophisticated people on earth”

J. Landman, citato in C. Sorrentino, 2008

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 50

La crossmedialità e il rapporto con il pubblico

Nuove forme di negoziazione e interazione con il

pubblico/i pubblici

• Conversazione

• Produzione di contenuti notiziabili da parte di altri

soggetti: giornalismo partecipativo e citizen

journalism (la “Riforma agraria dell’informazione”,

G. Carotenuto, 2009)

• Networked Journalim (Jeff Jervis)

• Co-journalism

– iReport della CNN

• Un caso da approfondire: i blog

Il nuovo ecosistema 18, 19, 25 e Pagina 51


PAGINE

74

PESO

349.86 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Queste lezioni fanno riferimento alla seconda parte del corso di Sistemi tecnologici e informazione online tenuto dalla Prof.ssa Valentini. Gli argomenti salienti riguardano:la ridefinizione dell’ecosistema comunicativo (il caso Google); il giornalismo nel nuovo ecosistema informativo (crisi del giornalismo e monomedialità, multimedialità e crossmedialità); le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in editoria multimediale e nuove professioni dell'informazione
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di SISTEMI TECNOLOGICI E INFORMAZIONE ONLINE e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Valentini Elena.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Sistemi tecnologici e informazione online

Telefonia Mobile - Evoluzione
Dispensa
Web 2.0 - Definizioni, principi e strumenti
Dispensa
Fogli di stile CSS
Dispensa
Web e Html
Dispensa