Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Legalità indirizzo

• Si tratta del rapporto tra politica ed amministrazione

pubblica: l’amministrazione deve perseguire l’interesse

pubblico individuato dall’indirizzo politico

• Legalità evoca l’idea della legge: legge come principale,

ma non esclusivo, atto di indirizzo politico (così art 1 della

l. 1990, n. 241)

• In realtà, non tutte le leggi, né gli atti fonte del diritto, sono

atti di indirizzo politico; analogamente, non tutti gli atti di

indirizzo politico sono leggi o atti fonte del diritto

• Alla ricerca degli atti di indirizzo politico (rinvio)

LezioneAmm2 2

Legalità garanzia

• Le riserve di legge previste dalla Cost. per tutelare libertà e

proprietà di fronte ad attività autoritativa

dell’amministrazione

• Principio di tipicità: poteri autoritativi dell’amministrazione

devono essere previsti dalla legge, la quale deve indicare da

chi, quando e come possono essere esercitati

• Principio di giustiziabilità: necessario che a poteri

autoritativi sia precostituito un parametro normativo

relativo al loro esercizio

• Riserve di legge generalmente relative, per cui i due

principi assicurati, rispettivamente, dalla legge (la tipicità)

e dal regolamento (la giustiziabilità).

• Legalità garanzia assicurata da fonti del diritto

LezioneAmm2 3

Gli atti fonte del diritto e gli atti di indirizzo politico:

Costituzione

- Suprema fonte: si consideri comunque la posizione

dell’amministrazione di fronte ad una legge

incostituzionale

- Rispetto alla legalità garanzia: ne costituisce il

fondamento mediante le riserve di legge

- Rispetto alla legalità indirizzo: indirizzo politico

costituzionale rivolto alla trasformazione società

(diritti sociali, libertà, disciplina attività economica

e proprietà: richiedono comunque un fare); i

collegamenti con l’orientamento di fondo

dell’ordinamento comunitario (art 2, art 3 par. 2 c.2

TUE: art 19 e 151 TFUE)

LezioneAmm2 4

(Segue): Legge

• Prima precisazione: si tratta della legge in senso tecnico

• Seconda precisazione: non si tratta più soltanto della legge statale,

poiché vi è anche la legge regionale che è ad essa pariordinata

• Rispetto alla legalità indirizzo: esprime talvolta (non sempre: si

pensi al cod. civ.) indirizzo politico in maniera diretta o indiretta:

- Rapporto con indirizzo politico di livello superiore: individua

interessi privi di copertura costituzionale; specifica indirizzo politico

costituzionale

- Rapporto con indirizzo politico di livello inferiore: rende vincolata

l’attività dell’amministrazione oppure lascia spazio per atti di indirizzo

politico o per discrezionalità amministrativa

• Rispetto alla legalità garanzia: attua le riserve di legge

il problema degli spazi che devono essere occupati dalla legge in

presenza di riserva relativa

• Il rilievo della tecnica nella legalità indirizzo e nella legalità

garanzia

LezioneAmm2 5

(Segue): Regolamento

• Problematiche analoghe alla legge in ordine a legalità indirizzo ed a

legalità garanzia

• Peculiarità dei regolamenti sotto profilo materiale, formale e soggettivo

• Regolamenti statali (art 17 della l. 1988 n. 400): necessaria potestà

legislativa esclusiva

- Tipologia in base all’Autorità emanante: governativi e ministeriali

- Tipologia in base al contenuto: esecutivi, integrativi, indipendenti e di

delegificazione

• Regolamenti regionali: disciplinati dagli Statuti circa contenuto e

competenza ad emanarli

• Regolamenti EE.LL

- La competenza del Consiglio

- Il problema degli spazi ad essi consentiti a fronte dei regolamenti statali

e regionali

LezioneAmm2 6


PAGINE

12

PESO

47.38 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La dispensa fa riferimento alle lezioni di Diritto Amministrativo I, tenute dal Prof. Antonio Brancasi nell'anno accademico 2011.
Nella presentazione vengono affrontate le principali fonti del diritto amministrativo: la Costituzione, le leggi, i regolamenti, gli atti di indirizzo politico che non costituiscono fonti del diritto. Inoltre ci si sofferma sui principi cardine della materia: buon andamento, imparzialità, ragionevolezza, trasparenza e tutela giurisdizionale.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Amministrativo I e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Brancasi Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto amministrativo i

Procedimento amministrativo
Dispensa
Organizzazione
Dispensa
Riassunto esame Diritto Amministrativo I, prof. Marzuoli, libro consigliato Diritto delle Amministrazioni Pubbliche di Sorace
Appunto
Tutela giurisdizionale
Dispensa