Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

(Segue): Regolamento

• Problematiche analoghe alla legge in ordine a legalità indirizzo ed a

legalità garanzia

• Peculiarità dei regolamenti sotto profilo materiale, formale e soggettivo

• Regolamenti statali (art 17 della l. 1988 n. 400): necessaria potestà

legislativa esclusiva

- Tipologia in base all’Autorità emanante: governativi e ministeriali

- Tipologia in base al contenuto: esecutivi, integrativi, indipendenti e di

delegificazione

• Regolamenti regionali: disciplinati dagli Statuti circa contenuto e

competenza ad emanarli

• Regolamenti EE.LL

- La competenza del Consiglio

- Il problema degli spazi ad essi consentiti a fronte dei regolamenti statali

e regionali

LezioneAmm2 6

(Segue): Atti di indirizzo politico che non sono fonti del

diritto

• Necessità di distinguere indirizzo politico ed indirizzo

amministrativo (si veda art 95, c. 1, Cost): indirizzo

amministrativo previsto da art 14 T.U. lavoro presso PA

• Direttive del Presidente Consiglio ministri (art 5, c. 2, l.

1988, n. 400)

• Piani e programmi

- Ad es: sanità; quelli di competenza Consiglio dell’E.L

(art 42, c. 2, T.U degli EE.LL)

- Attenzione vi sono piani che costituiscono esercizio di

funzioni di regolazione e non di indirizzo politico (piani

regolatori)

LezioneAmm2 7

Imparzialità e Buon andamento

• Imparzialità

- Imparzialità, come terzietà, è del giudice

- Amministrazione deve privilegiare interesse individuato

da indirizzo politico

- In realtà terzietà proclamabile talvolta anche per

l’amministrazione: attività vincolata; attività tecnica;

terzietà di chi esercita funzioni (conflitto interessi)

- E comunque, nel privilegiare interesse individuato da

indirizzo politico, amministrazione deve tener conto degli

altri interessi e sacrificarli il meno possibile (principio di

proporzionalità) amministrazione parte imparziale

: necessità di conoscere tali interessi

mediante il procedimento (partecipazione e art 10 bis l.

1990 n. 241)

LezioneAmm2 8

(Segue) Imparzialità e Buon andamento

• Buon andamento: riguarda il profilo aziendale, relativo

alla funzionalità

- Le tre “E”

- Il problema del parametro sulla cui base valutare la

funzionalità

• Imparzialità e Buon andamento

- Proclamati da art 97 Cost. e riferiti ad organizzazione e ad

attività

- L. 1990 n. 241 li sviluppa sul terreno dell’attività; d.lgs.

1993, n. 29 su quello dell’organizzazione

- Principi che si contemperano a vicenda: il procedimento

orientato solo alla imparzialità pregiudica il buon andamento

LezioneAmm2 9

Ragionevolezza, Responsabilità e Trasparenza

• Ragionevolezza

- Discende da art 3 Cost. e la C.Cost lo applica nel giudizio

di eguaglianza

- Ragionevole è il comportamento logico e razionale

secondo sentire comunque, quindi non arbitrario

• Responsabilità e trasparenza

- Responsabilità nel senso di rispondere dei danni (art 28

Cost)

- Responsabilità come rendere conto (art 97 c. 2): ad

apparati politici; a popolazione (l. 1990, n. 241: diritto di

accesso e motivazione; trasparenza e pubblicità di cui ad art

1, c.1, l, 1990 n. 241)

LezioneAmm2 10


PAGINE

12

PESO

47.38 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La dispensa fa riferimento alle lezioni di Diritto Amministrativo I, tenute dal Prof. Antonio Brancasi nell'anno accademico 2011.
Nella presentazione vengono affrontate le principali fonti del diritto amministrativo: la Costituzione, le leggi, i regolamenti, gli atti di indirizzo politico che non costituiscono fonti del diritto. Inoltre ci si sofferma sui principi cardine della materia: buon andamento, imparzialità, ragionevolezza, trasparenza e tutela giurisdizionale.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Amministrativo I e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Brancasi Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto amministrativo i

Procedimento amministrativo
Dispensa
Organizzazione
Dispensa
Riassunto esame Diritto Amministrativo I, prof. Marzuoli, libro consigliato Diritto delle Amministrazioni Pubbliche di Sorace
Appunto
Tutela giurisdizionale
Dispensa