Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

DECRETO-LEGGE 5 marzo 2010 , n. 29

Interpretazione autentica di disposizioni del procedimento elettorale

e relativa disciplina di attuazione. (10G0052)

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione;

Vista la legge 17 febbraio 1968, n. 108;

Ritenuta la straordinaria necessita' e urgenza di consentire il

corretto svolgimento delle consultazioni elettorali per il rinnovo

degli organi delle Regioni a statuto ordinario fissate per il 28 e 29

marzo 2010 tramite interpretazione autentica degli articoli 9 e 10

della legge 17 febbraio 1968, n. 108, e dell'articolo 21 del decreto

del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, assicurando

il favor electionis secondo i principi di cui agli articoli 1 e 48

della Costituzione;

Ritenuto che tale interpretazione autentica e' finalizzata a

favorire la piu' ampia corrispondenza delle norme alla volonta' del

cittadino elettore, per rendere effettivo l'esercizio del diritto

politico di elettorato attivo e passivo, nel rispetto

costituzionalmente dovuto per il favore nei confronti della

espressione della volonta' popolare;

Ravvisata l'esigenza di assicurare l'esercizio dei diritti di

elettorato attivo e passivo costituzionalmente tutelati a garanzia

dei fondamentali valori di coesione sociale, presupposto di un sereno

e pieno svolgimento delle competizioni elettorali;

Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella

riunione del 5 marzo 2010;

Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del

Ministro dell'interno; Emana

il seguente decreto-legge:

Art. 1

Interpretazione autentica degli articoli 9 e 10 della legge 17

febbraio 1968, n. 108

1. Il primo comma dell'articolo 9 della legge 17 febbraio 1968, n.

108, si interpreta nel senso che il rispetto dei termini orari di

presentazione delle liste si considera assolto quando, entro gli

stessi, i delegati incaricati della presentazione delle liste, muniti

della prescritta documentazione, abbiano fatto ingresso nei locali

del Tribunale. La presenza entro il termine di legge nei locali del

Tribunale dei delegati puo' essere provata con ogni mezzo idoneo.

2. Il terzo comma dell'articolo 9 della legge 17 febbraio 1968, n.

108, si interpreta nel senso che le firme si considerano valide anche

se l'autenticazione non risulti corredata da tutti gli elementi

richiesti dall'articolo 21, comma 2, ultima parte, del decreto del

Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, purche' tali

dati siano comunque desumibili in modo univoco da altri elementi

presenti nella documentazione prodotta. In particolare, la

regolarita' della autenticazione delle firme non e' comunque

inficiata dalla presenza di una irregolarita' meramente formale quale

la mancanza o la non leggibilita' del timbro della autorita'


PAGINE

2

PESO

140.88 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa si riferisce al ciclo di seminari di Diritto Pubblico, tenuti dal Prof. Giovanni Serges nell'anno accademico 2010.
Il documento riporta il testo del decreto legge n.29/2010 cd. "salva-liste" contenente l'interpretazione autentica degli artt. 9 e 10 della l. 108/1968 in materia di procedimento elettorale.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Istituzioni di Diritto Pubblico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Serges Giovanni.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Istituzioni di diritto pubblico

Istituzioni di diritto pubblico - Appunti
Appunto
Riassunto Diritto Pubblico Modugno
Appunto
Immunità - Illegittimità costituzionale
Dispensa
Caso Englaro - Comunicato Carbone
Dispensa