Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Rocco Ciciretti

Dipartimento SEFeMEQ

Universita’ degli Studi di Roma Tor Vergata

Critica

La di Lucas

Politica Economica -

Corso di A.A. 20010-11

(Prof. P. L. Scandizzo)

e-mail: ciciretti@economia.uniroma2.it

Rocco Ciciretti

Dipartimento SEFeMEQ

Universita’ degli Studi di Roma Tor Vergata

La Critica di Lucas

Conclusione: Le scelte di politica economica

„ (soprattutto

(sop attutto in p

presenza

ese a d

di incertezza)

ce te a) so

sono

o basate su

modelli econometrici elaborati allo scopo di prevedere

diverse alternative (anche se con una relazione

quantitativa stabile tra strumenti e obiettivi). Tutti

questi modelli, osserva Lucas, si basano su parametri

di comportamento

t t degli

d li individui

i di id i dati

d ti (o

( stabili),

t bili)

cioe’ non si tiene conto che i soggetti mutano (o

possono mutare) le loro scelte proprio in rapporto a

quelle stesse decisioni di politica economica. Questo

implica che i modelli devono tenere conto delle stesse

aspettative (razionali) degli individui per essere validi.

Rocco Ciciretti

Dipartimento SEFeMEQ

Universita’ degli Studi di Roma Tor Vergata

I Classici

Ipotesi microeconomica di concorrenza perfetta sul

„ mercato del lavoro,

, dei beni e dei titoli.

Equilibrio istantaneo su tutti i mercati.

„ Occupazione e produzione sono determinati nel

1. mercato del lavoro

La Teoria Quantitativa lega l’offerta di moneta ai

2. prezzi

Ri

Risparmio

i aggregato

t e Investimenti

I ti ti sono in

i

3. equilibrio tramite il tasso di interesse (a livello di

pieno impiego) Rocco Ciciretti

Dipartimento SEFeMEQ

Universita’ degli Studi di Roma Tor Vergata

I Keynesiani

y

Gli anni `30 sono caratterizzati da

di

disoccupazione

i di massa

Mercati di concorrenza perfetta ma non con

„ equilibrio istantaneo

istantaneo. I salari non sono flessibili

verso il basso (disoccupazione involontaria)

Rocco Ciciretti

Dipartimento SEFeMEQ

Universita’ degli Studi di Roma Tor Vergata

…….dalla disoccupazione si e’ passati

all’inflazione…..(anni

ll’i fl i ( i `50

50 - `60)

60)

W

=α(U

( -U)

)

Curva di Phillips (1958): n W

Dove U e’ la disoccupazione e U e’ la disoccupazione al pieno impego. Quindi se U<U allora

n n

sale. ndr

[nella presentazione le variabili in corsivo indicano il loro tasso di crescita,

crescita ]

Negli anni `60 la Curva di Phillips viene inserita nel modello keynesiano dando vita alla

:

SINTESI KEYNESIANA-NEOCLASSICA

IS/LM

„ Curva di Phillips

„ P W

=

„

………….tutto questo funziono’ fino agli anni `70…….


PAGINE

13

PESO

106.90 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La presente lezione intende approfondire ed analizzare la Critica di Lucas, che verte soprattutto sull'assunto che gli individui non hanno parametri di comportamento dati o stabili, ma che variano proprio in risposta ad interventi di politica economica. Viene presentato il contributo dei classici, dei keynesiani, la curva di Phillips, fino alla funzione di offerta à la Lucas.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in economia e management
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Politica Economica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Scandizzo Pasquale Lucio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Politica economica

Politica economica - Teoria
Esercitazione
Istituzioni economiche internazionali
Dispensa
Mercato, impresa e teoria economica
Dispensa
Politica economica - Consumo e risparmio
Esercitazione