Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L’atto (contratto o atto unilaterale) si chiama “atto

costitutivo”, ed ha due componenti:

- gli elementi relativi alla “fondazione” della società

- il complesso delle regole per il funzionamento della

società che dura per tutta la vita della società ed è

oggetto delle successive modifiche

Art. 2328 comma 3: il secondo è definito

“statuto”, ma la natura è la stessa

Contenuto dell’atto costitutivo:

- primi soci

- denominazione sociale (non “ragione sociale”)

- comune in cui ha sede la soc.

- oggetto sociale

- può essere anche molto ampio

- è un limite ai poteri degli amministratori (v. art. 2380-

bis), di regola irrilevante per i terzi

- capitale sottoscritto e capitale versato

- minimo: € 120.000, ma può essere ben superiore

- per alcune attività (es. bancaria) è richiesto un

ammontare superiore

- può essere previsto un soprapprezzo (più avanti

vedremo cos’è) e quando deve essere versato

- per i conferimenti in denaro può essere “versato”solo

per il 25% (art. 2342 comma 2)

- ma chi sottoscrive è già debitore del residuo

- gli amministratori decideranno quando la società avrà

bisogno di quel denaro e chiederanno al socio-

debitore di versarlo

- azioni:

- numero

- regole di circolazione

- eventuale valore nominale: cos’è?

- deriva dalla divisione del capitale sociale per il

numero delle azioni.

Esempio: capitale sociale € 1.000.000, suddiviso in

n. 100.000 azioni di valore nominale di € 10 ciascuna

- può essere omesso

Esempio: capitale sociale € 1.000.000 e numero

azioni 100.000.

In caso di riduzione del capitale per perdite da €

1.000.000 a € 800.000, non si deve ridurre il

numero delle azioni

La dimensione della torta non dipende da quante

fette vengono tagliate….

- valore dei conferimenti non in denaro

- ci torneremo sopra…

- norme sulla ripartizione degli utili

- se non ci sono, l’assemblea è libera di distribuirli e

non distribuirli come crede (art. 2433; cfr. invece

2262!)


PAGINE

5

PESO

40.57 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La dispensa fa riferimento alle lezioni di Diritto Commerciale A, tenuto dal Prof. Lorenzo Stanghellini nell'anno accademico 2011.
Il documento affronta la costituzione delle SpA dai seguenti punti di vista: procedimento, atto costitutivo, condizioni per la costituzione e l'iscrizione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Commerciale A e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Stanghellini Lorenzo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto commerciale a

Impresa e imprenditore
Dispensa
Società per azioni
Dispensa
Società semplice
Dispensa
Società di persone - Parte prima
Dispensa