Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Livello internazionale

VI MANUALE DEL • Struttura concettuale della Bilancia

FONDO MONETARIO dei Pagamenti e della Posizione

INTERNAZIONALE Patrimoniale verso l’estero

(BPM VI 2008)

SISTEMA DEI CONTI • Sistema armonizzato della contabilità

NAZIONALI nazionale

(SNA 2008)

BALANCE OF • Implementazione pratica della

PAYMENTS struttura concettuale descritta nel V

COMPILATION GUIDE Manuale del FMI

(FMI 1995)

La contabilità finanziaria con

Livello europeo

• Definizioni, struttura e metodi di raccolta

BALANCE OF della Bilancia dei Pagamenti e della

PAYMENTS BOOK Posizione Patrimoniale verso l’Estero per

(BCE 1998 – revisioni l’Unione Europea

annuali)

BALANCE OF • Dettagli per la struttura e metodi di

PAYMENTS BOOK – raccolta della Bilancia dei Pagamenti e

ITALY Posizione Patrimoniale verso l’Estero

(BCE 1998 – revisioni italiane

annuali) • Stabilisce gli “Obblighi di segnalazione

INDIRIZZO DELLA statistica della Banca Centrale Europea

BANCA CENTRALE

EUROPEA relativi a Bilancia dei Pagamenti, Schema

delle Riserve Internazionali e Posizione

(ECB/2007/3 giugno

2007) Patrimoniale verso l’Estero”

La contabilità finanziaria con

Bilancia dei Pagamenti

Definizione

• Prospetto statistico che evidenzia le operazioni con l’estero

effettuate, in un dato periodo di tempo, nell’economia di un

Paese tra Residenti e non Residenti.

Una operazione che pone in essere o estingue, in

OPERAZIONE tutto o in parte, crediti o debiti, o che comporta il

CON L’ESTERO trasferimento di un diritto su un bene

Ogni individuo o società il cui centro di interessi

RESIDENTE economici risieda, su base non temporanea, in una

certa economia

Insieme di soggetti economici che hanno con un

ECONOMIA determinato territorio un legame specifico più

stretto che con ogni altro territorio

La contabilità finanziaria con

Un po’ di storia

Società delle Nazioni (1911 – 1930)

• Mémorandum sur le Balances des Paiements e sur les

Balances du Commerce Extérieur

• Primi schemi condivisi a livello internazionale da 22 paesi

MOVIMENTI DI ENTRATE O MOVIMENTI DI USCITE O

DI CREDITI DI DEBITI Movimenti

I. Merci I. Merci autonomi

II. Oro, banconote II. Oro, banconote

III. Movimenti di capitale III. Movimenti di capitale

Movimenti IV. Dividendi, interessi IV. Dividendi, interessi

compensativ

i V. Diversi V. Diversi

• Nessuna evidenza delle Riserve Ufficiali

• Errori e Omissioni nei Movimenti di Capitali

• Oro tra le Partite Correnti

La contabilità finanziaria con

Un po’ di storia (cont.)

Fondo Monetario Internazionale (1948 -1977)

• Manuale di Bilancia dei Pagamenti (4 edizioni)

• III edizione (1961)

– Integrazione tra schemi di Bilancia dei Pagamenti e Contabilità

Nazionali

– Armonizzazione tra gli stati

– Definizione delle frequenze di compilazione (annuale, trimestrale,

mensile)

Standard attuale

• Manuale di Bilancia dei Pagamenti - V edizione (1993)

– Integrazione piena tra Bilancia dei Pagamenti e Contabilità

Nazionale

– Introduzione della categoria del Conto Capitale

– Sistematica e coerente introduzione del concetto di Posizione

Patrimoniale verso l’Estero

– Regole per la raccolta dei dati

La contabilità finanziaria con

Un po’ di storia (cont.)

Standard del futuro (implementato dal 2014)

• Manuale di Bilancia dei Pagamenti e Posizione Patrimoniale

sull’Estero - VI edizione (2008)

– Sebbene non preveda modifiche strutturali,riflette importanti

evoluzioni del contesto economico e finanziario, in particolare:

• La globalizzazione - es. migliore definizione delle rimesse emigrati,

dei processi di produzione su scala multinazionale ( goods for

processing, investimenti diretti esteri, ecc.).

• L’innovazione finanziaria – cioè i nuovi strumenti finanziari (es.

derivati, cartolarizzazioni, ecc.) e i nuovi assetti della finanza

aziendale (es. strutture multinazionali complesse e special purpose

entities).

• L’emergenza dell’unione monetaria della zona euro, che pone

rilevanti problematiche definitorie.

– Si rafforza la coerenza con in conti nazionali – es. si

introducono i concetti di ‘reddito primario’ e ‘secondario’ e si

utilizza la classificazione degli strumenti finanziari dello SNA.

La contabilità finanziaria con

Schema

Prima dell’Euro Movimenti autonomi

BP = PC + MC + MM Movimenti compensativi

Variazione delle

BP = ΔRUN Riserve ufficiali nette

La contabilità finanziaria con

Schema (cont.)

Dopo l’Euro

C. CORRENTE + C. CAPITALE + C. FINANZIARIO = 0

• I movimenti finanziari delle

famiglie/imprese ed

istituzioni finanziarie

• Le riserve ufficiali

La contabilità finanziaria con

Schema CONTO

CONTO CORRENTE CONTO CAPITALE FINANZIARIO

• Acquisti netti di •

• Beni Investimenti

beni immateriali – Diretti

• Servizi • –

Contributi agli Di portafoglio

investimenti –

• Altri

Redditi • Trasferimenti in • Derivati

• Trasferimenti conto capitale

correnti • Riserve ufficiali

ERRORI E OMISSIONI

La contabilità finanziaria con

Modalità di registrazione

PRINICIPIO DELLA PARTITA DOPPIA

Ogni transazione dà origine a due registrazioni di uguale importo ma di segno

contrario. La somma algebrica delle registrazioni è per definizione uguale a zero.

Le registrazioni

- +

obbediscono alle

seguenti convenzioni di

segno

Quando un Quando la Quando un Quando la

residente importa transazione residente esporta transazione

beni o servizi, o determina un beni o servizi o determina un

corrisponde redditi aumento delle percepisce redditi aumento delle

all’estero attività sull’estero o dall’estero passività o una

una riduzione delle riduzione delle

passività sull’estero attività sull’estero

La contabilità finanziaria con

Modalità di registrazione (cont.)

• Le transazioni che generano introiti di valuta, che

generano redditi, vengono registrate a credito (+)

• Le transazioni che generano pagamenti di valuta

vengono registrate a debito(-)

• Qualsiasi aumento di passività (o riduzione di

attività) viene registrato a credito

• Qualsiasi aumento di attività (o riduzione di

passività) viene registrato a debito

La contabilità finanziaria con

Modalità di registrazione - esempio

A CREDITO A DEBITO

• •

Le esportazioni di merci e Le importazioni di merci e

servizi servizi

• •

Le spese turistiche degli Le spese turistiche degli

stranieri in Italia italiani all'estero

• •

I trasferimenti unilaterali I trasferimenti unilaterali

dall'estero all'estero

• •

Gli afflussi di capitale per: I deflussi di capitale per:

– –

Investimenti Investimenti

– –

Acquisti di azioni o Acquisti di azioni o

obbligazioni domestiche obbligazioni estere

– –

Prestiti Prestiti

– –

Pagamento interessi Pagamento interessi

La contabilità finanziaria con

BdP e Contabilità Nazionale

MATRICE SEMPLIFICATA DEI FLUSSI REALI E FINANZIARI

Mercati Pubblica

Settore Aziende di Banca

Settori amministra Estero Totale

privato credito centrale

z. EXP -

Merci e I – S G – T ~ ~ 0

IMP

servizi

Base ΔH ΔHB

~ ΔHC ~ 0

c

monetaria p b

nazionale

Moneta ΔD ~ ΔD ~ ~ 0

b

bancaria p

nazionale

Titoli ΔTN ΔTN ΔTN ΔTN

ΔTN 0

g

p b c e

nazionali

Moneta ΔR ΔR

~ ~ ΔR 0

e

b c

estera ΔTE ΔTE ΔTE

~ ΔTE 0

e

Titoli esteri p b c

0 0 0 0 0

Totali colonne

La contabilità finanziaria con

DEFINIZIONI E REGOLE DELLA CONTABILITÀ NAZIONALE

PIL = C + I + G + X - M

YIL = PIL reddito da lavoro

YNL = YIL + YE reddito da capitale

YNL = C + I + G + X- M + YE

YE = redditi netti esteri

C = consumi finali YNL = reddito nazionale lordo

I = Investimenti YIL = reddito interno lordo

X = esportazioni G = spesa pubblica al netto delle imposte

M = importazioni

La contabilità finanziaria con

RISPARMIO NAZIONALE LORDO

BdP e Contabilità Nazionale (cont.)

(SNL)

YNL = C + I + G + X – M + YE

YNL = C + G +SNL Componente estera

SNL = I + X – M + YE

SNL - I = X-M+YE

Il risparmio nazionale lordo può essere utilizzato per finanziare la

formazione del capitale ed il saldo di bilancia dei pagamenti

La contabilità finanziaria con

BdP e Contabilità Nazionale (cont.)

In presenza di commercio internazionale parte della nostra produzione

• viene acquistata da stranieri (X), mentre parte della nostra spesa interna (C, I,

G) viene impiegata nell'acquisto di beni e servizi prodotti all'estero (M)

Le esportazioni vanno ad aumentare il reddito Y perché é domanda estera

• di prodotti italiani; le importazioni diminuiscono Y perché equivalgono a

risorse interne utilizzate per acquistare beni prodotti da non residenti

Il saldo del conto corrente misura le dimensioni e la direzione dei prestiti

• internazionali. Un saldo negativo implica che il disavanzo viene finanziato

con prestiti concessi da operatori esteri con maggiore indebitamento netto

Il saldo del conto corrente di un paese é pari alla variazione della

• ricchezza estera netta

La contabilità finanziaria con

BdP e Contabilità Nazionale (cont.)

• In termini economici il risparmio nazionale può essere

utilizzato per finanziare la formazione del capitale interno o di

capitale estero (la globalizzazione finanziaria implica

possibilità di mobilizzare risparmio interno)

• Quando si risparmia un Euro, questo Euro può essere utilizzato

per finanziare l'accumulazione del capitale interno o per

finanziare l'acquisto di capitali all'estero

In un'economia aperta i possibili usi del risparmio sono

due: investimento interno e investimento estero

La contabilità finanziaria con


PAGINE

40

PESO

1.08 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Dispense di Economia Politica sotto forma di slides, messe a disposizione dal Prof. Piero Bini, a cura di Claudio Picozza. Al loro interno si analizza il concetto di bilancia dei pagamenti: struttura a livello europeo ed internazionale; definizione, storia, rappresentazione illustrativa schematica; modalità di registrazione; contabilità nazionale; variazione dei tassi di cambio ed effetto sulla bilancia; posizione patrimoniale verso l'estero; riserve ufficiali; bilancia dei pagamenti italiana, dei paesi europei e degli Stati Uniti.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze politiche per il governo e l'amministrazione
SSD:
Docente: Bini Piero
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia politica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Bini Piero.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia politica

Esercitazioni di Economia Politica
Esercitazione
Euro, BCE e gli strumenti della politica monetaria
Dispensa
Sistema dei conti economici nazionali
Dispensa
Politica monetaria dell'Eurosistema
Dispensa