Che materia stai cercando?

Comfort spazi esterni Appunti scolastici Premium

Il comfort è la condizione in cui l’individuo esprime soddisfazione nei confronti dell’ambiente che lo circonda. Parlare di comfort all’esterno significa capire che i fattori ambientali non sono sempre controllabili e quindi non si può pretendere di raggiungere condizioni di comfort ottimali come è possibile per l’ambiente... Vedi di più

Esame di PROGETTAZIONE DI SISTEMI COSTRUTTIVI INNOVATIVI docente Prof. S. Rinaldi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Materiali

albedo delle superfici

TABELLA 4: EMISSIVITA' ED ALBEDO PER ALCUNI MATERIALI

materiale emissività albedo 0,7

marmo grigio, lucido 0,93

marmo scuro, lucido 0,93 0,35

granito grigio, lucido 0,42 0,2

calcare chiaro, lucido 0,4 0,65

calcare scuro, lucido 0,4 0,5

arenaria chiara, lucida 0,38

arenaria rossa, lucida 0,57 0,27

mattoni rossi 0,93 0,26-0,3

mattoni bruno chiaro 0,93 0,45

mattoni smaltati 0,74

calcestruzzo liscio 0,62 0,35-0,46

intonaco chiaro 0,91 0,58

intonaco scuro 0,94 0,27

legno, non verniciato 0,7-0,9 0,41

cartone catramato nero 0,91 0,12-0,14

acciaio lucido 0,13 0,55

acciaio zincato 0,28 0,36

alluminio lucido 0,04-0,06 0,74

vernici a olio: blu 0,81 0,36

vernici a olio: verde 0,81 0,39

vernici a olio: ocra giallo oro 0,81 0,56

vernici a olio: ocra rossa 0,81 0,37

0,96

vetro da finestra da mm 4,5 0,94 0,92

vetro da finestra da mm 7 0,94

(Valori tratti da Bogoslovskij "Warmetechnische Grundlagen")

Tipo A: Area ombreggiata durante il giorno e non schermata durante la notte

Le temperature dovrebbero aumentare il meno possibile durante il giorno

e diminuire, per effetto della ventilazione e radiazione verso la volta

celeste, durante la notte.

Caratteristiche raccomandate: elevata emissività alle onde lunghe -

elevata capacità termica - albedo medio

Materiali consigliati: Calcestruzzo Ceramica Ghiaia Pietra

Tipo B: Area ombreggiata durante il giorno e schermata durante la notte

Le temperature dovrebbero aumentare il meno possibile durante il giorno

raffrescandosi sia di giorno che di notte per ventilazione e/o umidificazione.

Caratterisiche raccomandate: pavimentazioni raffrescate: porosità - elevata

capacità termica combinata con raffrescamento notturno - albedo medio

Materiali consigliati: elementi realizzati con materiale poroso e irrorazione

d’acqua in superficie o circolazione nella parte inferiore. Calcestruzzo, pietra,

ceramica porose,ricomposti a base di polvere di marmo, ghiaia

Tipo C: Aree Aperte, ricevono direttamente la radiazione solare diretta durante

la giornata e non sono schermate durante la notte.

Dovrebbero mantenere la più bassa temperatura possibile durante il

giorno e raffrescarsi durante la notte

Caratteristiche raccomandate: elevata capacità termica - elevata

emissività all’infrarosso - basso coefficiente di assorbimento - superfici

porose

Materiali consigliati: pietra/ghiaia - terreno con vegetazione – alto uso di

acqua per irrigazione

Materiali da pavimentazione caldi e freddi

Valori di temperature superficiali in estate-giorno ad Atene

“Sedibilità”

La sedibilità èla misura del numero di opportunità

di seduta presenti in uno spazio urbano, distinte in

sedute primarie (panchine e sedie) e sedute

secondarie (muretti, bordi delle fontane, aiuole…)

La localizzazione delle nicchie microclimatiche

facilitano la diffusione di attività situate ( fermarsi

in piedi, appogiati, lo stare seduti) sia a livello

giornaliero che stagionale


PAGINE

17

PESO

1.79 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Il comfort è la condizione in cui l’individuo esprime soddisfazione nei confronti dell’ambiente che lo circonda. Parlare di comfort all’esterno significa capire che i fattori ambientali non sono sempre controllabili e quindi non si può pretendere di raggiungere condizioni di comfort ottimali come è possibile per l’ambiente confinato. Il comfort termoigrometrico si realizza in condizioni ambientali, di metabolismo, di vestiario e di velocità dell’aria tali per cui il bilancio del corpo umano risulta verificato senza fare ricorso al meccanismo della sudorazione.
Ci si pone ora il problema di individuare le condizioni ambientali, di vestiario e di attività che consentono di conseguire la neutralità.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dell'architettura
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di PROGETTAZIONE DI SISTEMI COSTRUTTIVI INNOVATIVI e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Seconda Università di Napoli SUN - Unina2 o del prof Rinaldi Sergio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Progettazione di sistemi costruttivi innovativi

Progettare spazi aperti
Dispensa
Microarchitetture per lo spazio pubblico e micro addizioni parassite
Dispensa
Microarchitetture ad assetto variabile
Dispensa
Innovazione e progettazione
Dispensa