Che materia stai cercando?

Cessione di attività

L'appunto sulla cessione di attività tratta del disinvestimento, delle cartolarizzazioni (cessione di attività di una società definita originator, attraverso emissione ed il collocamento di titoli obbligazionari), delle lease-back (vendita alla società di leasing del bene e richiesta di... Vedi di più

Esame di Amministrazione e finanza dei processi commerciali docente Prof. F. Ielasi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Federica Ielasi

Disinvestimento

 Cartolarizzazioni

 Lease­back

 Factoring

 cartolarizzazione

La è la cessione di attività o beni

 originator,

di una società definita tecnicamente

attraverso l'emissione ed il collocamento di titoli

obbligazionari.

Il credito viene ceduto a terzi, e il rimborso dovrebbe

 garantire la restituzione del capitale e delle cedole di

interessi indicate nell'obbligazione. Se il credito diviene

inesigibile, chi compra titoli cartolarizzati perde sia gli

interessi che il capitale versato.

I beni vengono ceduti a società­veicolo (SPV, società

 cessionaria abilitata ad emettere i titoli in cui sono

incorporati i crediti ceduti) che ne versano al cedente il

corrispettivo economico ottenuto attraverso l'emissione

ed il collocamento di titoli obbligazionari.

Per lo più i beni ceduti sono costituiti da crediti, tuttavia

 possono essere immobili, strumenti derivati o altro.

Lo schema di base che caratterizza l'operazione di

 cartolarizzazione si articola in quattro fasi principali:

del pacchetto di crediti,

L'individuazione in bonis

 e/o in sofferenza, che saranno oggetto della

cartolarizzazione

cessione

La di questo pacchetto

 L'emissione di titoli rappresentativi dei portafogli ceduti

 collocamento

Il di questi titoli sul mercato, per reperire i

 fondi necessari a finanziare l'acquisto del credito

cedente, originator,

Il c.d. è colui che decide di cedere tutto o

 parte dei suoi crediti, in bonis o in sofferenza, ad un altro soggetto

cessionario,

Il definito special purpose vehicle (società veicolo

 SPV),

­ è colui che acquisisce i crediti ceduti ed emette i titoli.

Secondo quanto disposto dalla legge, il cessionario deve essere

un intermediario appositamente costituito e deve avere

un'operatività ridotta e ben circoscritta all'operazione di

cartolarizzazione

investitori

Gli sono coloro che sottoscrivono i titoli emessi dal

 cessionario. Può trattarsi di investitori professionali o non

professionali; la presenza di questi ultimi implica un onere di

valutazione del merito del credito da parte di un operatore terzo

(l'agenzia di rating)

Le obbligazioni emesse sono divise in classi a seconda

 del rating (AAA,AA,BBB,BB etc.. fino alla partecipazione

azionaria), con un merito creditizio che è minore quanto

più è alto il livello di subordinazione nella restituzione

del debito obbligazionario. pro soluto,

La cartolarizzazione è una cessione cioè

 non vi è garanzia della solvenza del debitore ceduto e i

rischi gravano sui portatori dei titoli.

Particolare formula di locazione finanziaria in base alla quale

 l'Utilizzatore vende alla società di leasing il bene per poi

richiederlo alla stessa in locazione finanziaria.

Il cedente pertanto si trasforma da proprietario del bene ad

 utilizzatore

Il lease­back consente all'alienante di liberare capitali

 altrimenti immobilizzati in mezzi aziendali ottenendo liquidità

pur conservandone l'utilizzo contro la corresponsione

all'istituto erogante il leasing dei canoni mensili.

L’Italia è tra i primi mercati di factoring a livello mondiale

 Il factoring italiano rappresenta circa l’8% del PIL

 Il factoring italiano riguarda mediamente oltre il 10% dei

 crediti commerciali delle imprese


PAGINE

20

PESO

791.55 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

L'appunto sulla cessione di attività tratta del disinvestimento, delle cartolarizzazioni (cessione di attività di una società definita originator, attraverso emissione ed il collocamento di titoli obbligazionari), delle lease-back (vendita alla società di leasing del bene e richiesta di locazione finanziaria) e del factoring.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia e management
SSD:
Università: Parma - Unipr
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Amministrazione e finanza dei processi commerciali e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Parma - Unipr o del prof Ielasi Federica.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Amministrazione e finanza dei processi commerciali

Mutuo-Leasing
Dispensa
Fabbisogno finanziario
Dispensa
Rating bancari
Dispensa
Variabilità dei risultati economici
Dispensa