Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Formazione dei microtubuli

La formazione dei microtubuli

• avviene in un area denominata

MTOC o centro organizzatore dei

microtubuli

I microtubuli sono polarizzati con

• una parte negativa a crescita lenta

(ove arrivano le molecole di GTP) e

una parte positiva a crescita

La porzione negativa è

rapida.

collegata con il MTOC.

Nell’interfase il MTOC prende il

• nome di centrosoma localizzato

vicino al nucleo e associato con due

centrioli circondati da materiale

pericentriolare Centriolo Microtubuli neoformati

Centriolo genitore C

Centriolo figlio C’

Centro Organizzatore dei Microtubuli

Il materiale pericentriolare

presenta due proteine:

- La tubulina g

La pericentrina

- due proteine sono

-Le

associate e la tubulina g

assume una conformazione

ad anello alla base dei

microtubuli nascenti.

proteina serve da

-Questa

stampo durante la

nucleazione

Microtubuli, fuso

mitotico e centrioli

Centrioli

• "organizzano" i

microtubuli per la

divisione cellulare

Organizzazione intracellulare dei

MICROTUBULI

Microtubuli

• responsabili del

traffico

intracellulare

Aiutano la

• separazione dei

cromatidi

durante la Fluorescently labeled antibody against tubulin

divisione

cellulare

Sostanze che bloccano la mitosi

agiscono sul citoscheletro

utilizzati per la cura del cancro

Colchicina, colcemide, vincristina e

• vinblastina

Si legano alla tubulina e impediscono la

– formazione dei microtubuli (polimerizzazione)

Questo blocca la mitosi

Taxolo

• Stabilizza i microtubuli,

– Anche questo blocca la mitosi

Proteine associate ai microtubuli:

MAP

Sono proteine definite come MAP (microtubules associated

• proteins) o proteine associate ai microtubuli

La vita media della tubulina è di circa un giorno. La vita

• media di un microtubulo è di soli 10 minuti. Sono in

continuo stato di assemblaggio e disassemblaggio. Questa

caratteristica è detta “instabilità dinamica”.

La crescita dei microtubuli è ovviamente influenzata da

• molti fattori quali ad esempio la divisione cellulare e il

movimento. Un modo per controllare la crescita di un

microtubulo è porre alla sua estremità una struttura come

ad esempio una membrana.

Il movimento delle vescicole o degli organuli cellulari

• all’interno della cellula dipende dai microtubuli e dalle

proteine ad essi associate (MAP)

Proteine associate ai microtubuli

Le MAP sono proteine ad alto p.m. compreso tra

• 290.000 dalton (MAP1) e 350.000 dalton (MAP2) e

arrivano a costituire il 20 % della massa totale

Le MAP appartengono a due classi di proteine: le MAP

• motrici, e le MAP non motrici. Le MAP motrici

comprendono la chinesina e la dineina, le MAP non motrici

sono in grado di coordinare l’organizzazione dei

microtubuli nel citoplasma.


PAGINE

21

PESO

4.18 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di CITOLOGIA ED ISTOLOGIA e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Piredda Lucia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Citologia ed istologia

Mitosi e meiosi
Dispensa
Tessuto nervoso e Sistema Nervoso
Dispensa
Ghiandole dell'apparato digerente - Fegato e pancreas
Dispensa
Membrane cellulari
Dispensa