Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Meccanismo d’azione dei cannabinoidi

Recettori CB1 e regolazione dell’attività presinaptica

I cannabinoidi inibiscono la

liberazione di

neurotrasmettitori sia

eccitatori (glutammato) che

inibitori (GABA)

I cannabinoidi endogeni (endocannabinoidi):

anandamide e 2-arachidonil-glicerolo

Possibile uso terapeutico dei cannabinoidi

Uso clinico dei cannabinoidi

Glaucoma

Antiemetico (pazienti in chemioterapia antiblastica)

Asma bronchiale

Analgesico

Sclerosi multipla (effetti analgesici e miorilassanti)

Anticonvulsivante

Insonnia

Stimolante dell’appetito (in pazienti affetti da AIDS)

Sativex (GW Pharmaceuticals, UK)

Cannabis

Sativex è un estratto della pianta di , contiene due

principi attivi, quasi in uguale quantità: il ∆9-THC e il

cannabidiolo. Il farmaco è assunto mediante spray per la

mucosa orale fino ad un massimo di 6 dosi/die

Aprile 2005: approvato in Canada per il trattamento

sintomatico del dolore neuropatico in pazienti affetti da

sclerosi multipla

Agosto 2007: approvato in Canada per il trattamento

analgesico aggiuntivo alla terapia oppioide in pazienti

affetti da cancro

Attualmente è alle ultime fasi di studi clinici in Europa e in USA

Il farmaco non è in commercio in Italia ma può essere importato dall'estero

in base alla procedura prevista dal D.M. 11-2-1997 (Importazione di

specialità medicinali registrate all'estero)

Possibile uso clinico del rimonabant: antagonista CB1 orale.

Lancet April 16, 2005

365:

rimonabant Lancet

Van Gaal et al., April 16, 2005

365:

Rimonabant (Acomplia, Sanofi Aventis)

2006: la Commissione Europea concede l’autorizzazione alla

Giugno

commercializzazione di Acomplia (rimonabant 20 mg/die) in tutti e 25 gli

Stati membri.

E’ indicato in aggiunta alla dieta e all’esercizio fisico per ridurre il peso nei

≥ ≥

2

pazienti adulti che sono obesi (BMI 30 kg/m ) o sovrappeso (BMI 27

2

kg/m ) e che hanno anche altri fattori di rischio quali il diabete di tipo 2 o

una dislipidemia.

Le reazioni avverse psichiatriche (depressione con 2 casi di suicidio, ansia,

agitazione psicomotoria, disturbi del sonno) rappresentano la causa più

comune di interruzione precoce di assunzione del rimonabant negli studi

clinici RIO.

Negli Stati Uniti, la FDA (Food and Drug

Administration) non ha ancora approvato il

rimonabant e lo ha giudicato “non sicuro”.

Giugno 2007: L’EMEA (European Medicines Agency)

ha valutato tutte le informazioni disponibili sulla

sicurezza di Acomplia e ha concluso che i benefici

continuano a superare i rischi ma che i pazienti

affetti da depressione maggiore o in trattamento

con farmaci antidepressivi non devono essere

trattati con Acomplia.

Effetti avversi dei cannabinoidi

Sonnolenza e confusione

Euforia

Alterazioni sensoriali e allucinazioni

NO effetti respiratori e cardiovascolari potenzialmente letali

Effetti endocrini ( livelli testosterone, no. spermatozoi)

Effetti teratogeni e mutageni (in roditori)

Rotture cromosomiche (in leucociti circolanti umani)

Tolleranza e dipendenza ?

Cambiamenti psicologici a lungo termine ?

Schizofrenia ?

Apatia ingravescente ?


PAGINE

25

PESO

960.25 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Farmacologia, Nutraceutica e Statistica del Prof. Domenico Pellegrini Giampietro, all'interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: i cannabinoidi; la Cannabis Indica; effetti farmacologici e recettori dei cannabinoidi; uso clinico dei cannabinoidi; cannabinoidi e sport, gli effetti sull'attività fisica.

Si ringrazia il Prof. Domenico E. Pellegrini Giampietro per aver gentilmente messo a disposizione il materiale.
[url=http://didonline.med.unifi.it/bounce.php?course=8]http://didonline.med.unifi.it/bounce.php?course=8[/url]


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze motorie, sport e salute
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Farmacologia, Nutraceutica e Statistica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Pellegrini Giampietro Domenico.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Farmacologia, nutraceutica e statistica

Farmaci antinfiammatori non steroidei - FANS
Dispensa
Farmaci del sistema simpatico
Dispensa
Farmacocinetica
Dispensa
Farmacodinamica
Dispensa