Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Le variazioni termiche registrate in

Toscana

Mean August Tmax

1955--

1955 1979 1980-

1980

-2004

Tuscany (Italy) recent temperature trend (1955-2002)

Increase rate of

+ 1.7 °

C / century Mean minimum temperature

Increase rate of

+ 1.8 °

C / century Mean maximum temperature

Tuscany (Italy) recent temperature trend (1955-2002)

+ 1.6 °

C / century + 3.0 °

C / century

C)

(

Temperature Mean minimum temperature

Tuscany (Italy) recent temperature trend (1955-2002)

+ 3.4 °

C / century

+ 2.2 °

C / century

C)

(

Temperature Mean maximum temperature

Sprin Summ

g er

Winte

Autumn r

Difference in

mean maximum

temperature

(1979-2002)

minus (1955-

1978)

Tuscany (Italy) extreme indices trend

(1955-2002) + 24 days / century

+ 34 days / century

Warm nights Warm days

TX90p

TN90p

60 60 Theil-Sen slope = 0.24; Significance level = ***

Theil-Sen slope = 0.34; Significance level = ***

days days

50 50

40 40

of of

30 30

umber umber

20 20

10 10

N N

0 0

1950 1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000 2005 1950 1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000 2005

Year Year

Frost days

FD

60

days 50

40

of 30

Number 20

10 Theil-Sen slope = - 0.1; Significance level = ns

0

1950 1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000 2005

Year

Cambiamenti climatici (scala regionale)

Numero di ondate di calore (HWDI) Arezzo Numero di ondate di calore (HWDI) Firenze

3 3

2 2

1

Aumento del 1

0

numero 0

1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000 1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000

delle ondate Numero di ondate di calore (HWDI) Grosseto Numero di ondate di calore (HWDI) Siena

di calore 3 3

(HWDI) 2 2

1 1

0 0

1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000 1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000

Numero di ondate di calore (HWDI) Pisa

3

2

Fonte: Bartolini

et al., 2006 1

0

1955 1960 1965 1970 1975 1980 1985 1990 1995 2000

Aumento delle anomalie positive della

temperatura del Mar Mediterraneo

Precipitazioni intense e temperatura del

mare (1979-2000)

140

120

100

(mm) 80

Pioggia 60 R2 = 0.4598

40

20

0

21.5 22 22.5 23 23.5 24 24.5

Temperatura superficiale °C

Aumento delle precipitazioni intense

primaverili

14 Firenze

12

10 Massa (1950- 1990)

8 Viareggio (1950 - 1990)

6

4

2

0 1900 1910 1920 1930 1940 1950 1960 1970 1980 1990 2000

Variazioni di frequenza dei giorni con

piene

1961-70 1971-80

1991-00

1981-90

Variazioni di frequenza dei giorni con

frane

1961-70 1971-80

1981-90 1991-00

FUTURE SCENARIOS OF

CLIMATE CHANGES

Scenario of global warming

Source: IPCC, 2007 (Working

group I)

Source: Giorgi and Lionello, 2008

Temperature and precipitation changes over Europe from the

A1B simulations between the two period 1980-1999 and 2080-

2099. Source: IPCC, 2007 (Working group I)

Increase of precipitations at higher latitude

Decrease of precipitations at sub-tropical latitude

Source: IPCC, 2007 (Working group I)

A1B differences between the two periods

1980-1999 and 2080-2009. Source: IPCC, 2007

(Working Group I)

Source: Giorgi and Lionello,

2008

Le variazioni di precipitazioni previste

Disponibilità di acqua nel 2050

In funzione della variazione delle piogge

( Acacia Project)

KÖPPEN classification

B: dry

climates

C: mild

climates

D: boreal

climates

E: cold

climates

L’impatto sull’agricoltura

Impatto ondata di calore 2003 sulle

produzioni Europee COPA

Impatto previsto sui cereali

I cereali sono colture a crescita determinata e la durata

• della maturazione dipende da temperatura e fotoperiodo

Un aumento della T porterà quindi ad un accorciamento

• della crescita, riducendo la produzione e modificando

l’areale di coltivazione

Semplici opzioni di gestione possono controbilanciare gli

• effetti del riscaldamento, quali ad esempio la data di

semina, la scelta delle varietà tardive

L’aumento di CO2 può invece portare ad un aumento della

• produzione

Impatto dell’aumento di CO

2

L’anidride carbonica è la base della vita delle piante e l’aumento della

sua concentrazione può portare ad un aumento di produzione

Danish Inst Agric Sciences

all’aumentare della concentrazione di CO2, le piante rispondono con

un incremento di produzione via-via decrescente

Ampliamento area utilizzabile

(PRUDENCE)


PAGINE

64

PESO

9.71 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Agroclimatologia tropicale e subtropicale a cura del Prof. Simone Orlandini, all'interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: il modello climatico e la circolazione atmosferica; l'effetto serra; i cambiamenti climatici e i dati relativi al cambiamento del clima; gli scenari futuri del global warming e l'impatto sull'agricoltura.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze agrarie
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Agroclimatologia tropicale e subtropicale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Orlandini Simone.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Agroclimatologia tropicale e subtropicale

GIS e Telerilevamento
Dispensa
Radiazione solare e agricoltura
Dispensa
Elementi di agroclimatologia
Dispensa
Idrometeore e colture
Dispensa