Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Patogenesi ed Anatomia Patologica

● Penetrazione per via mucosa (orale,

respiratoria, congiuntivale), cutanea

● Scarsa resistenza in ambiente acido

● I microorganismi che sfuggono alla

batteriocidia dei macrofagi, migrano nei

linfonodi regionali e si moltiplicano

● Segue batteriemia e diffusione a tutti gli

organi, in particolare a quelli ricchi di cellule

reticolo-endoteliali (midollo osseo, milza,

x

linfonodi, fegato) status intracellulare 8

Patogenesi ed Anatomia Patologica

x

● Forme Ipertossiche iperemia,

degenerazione e necrosi coliquativa o

purulenta x

● Forme Produttive granulomi (linfociti,

plasmacellule, cellule epiteliodi e cellule

giganti) con microrganismi localizzati

all’interno della cellula. Note anche come

Reticoloendotelite Granulomatosa

● Patologia da immunocomplessi

(glomerulonefrite, alcune forme di artrite,

uveite) 9

- Granuloma brucellare - 10

CLINICA

• Quadro clinico estremamente polimorfo

sia per t

– Decorso forma acuta, sub-acuta,

cronica

• che per t

– Gravità forma sub-clinica, tipica,

ipertossica

– Forme localizzate d’organo 11

Forma clinica tipica (a)

hIncubazione 2-3 settimane, raramente

fino a mesi

hEsordio generalmente insidioso

hSintomo principale febbre o

febbricola, del tutto irregolare e ben

tollerata

hCondizioni generali discrete 12

Forma clinica tipica (b)

hAltri sintomi: artralgie (grosse

articolazioni), mialgie, cefalea,

anoressia, sudorazione abbondante

paglia

con odore caratteristico (stalla,

umida, urine di topo)

hEpato-splenomegalia, linfoadenopatia

hDecorso spontaneo: manifestazioni di

qualche settimana con remissione e

tendenza alla guarigione in alcuni mesi 13

Forme subacute / croniche

■ Decorso subacuto che talora si

protrae per anni con

interessamento generale e, a volte,

anche d’organo 14

Forme con

localizzazione d’organo

● Quadro di presentazione

● Localizzazione in corso di

brucellosi acuta

● Localizzazione in corso di

brucellosi cronica 15

Forme con

localizzazione d’organo

►Sistema nervoso: meningite

(piu` frequente), encefalite,

mielite, meningoradicolite

►Apparato locomotore: osteo

artrite (sacroileite e coxite

piu’ frequente), spondilite

fino pseudo-Pott

►Apparato urogenitale:

pielonefrite, orchite 16


PAGINE

22

PESO

886.23 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La dispensa fa riferimento al corso di malattie infettive, tenuto dal Prof. Stagni nell'anno accademico 2011.
Il documento è dedicato alla brucellosi: febbre maltese, febbre ondulante, febbre folle.
Si analizzano i tempi di incubazione, di contagio, di profilassi e di prevenzione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni) (PERUGIA, TERNI)
SSD:
Università: Perugia - Unipg
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Malattie Infettive e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Perugia - Unipg o del prof Stagni Giuliano.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Malattie infettive

Tubercolosi
Dispensa
Malattie esantematiche
Dispensa
Meningiti
Dispensa
Tossinfezioni alimentari
Dispensa