Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Università degli Studi di Parma

CORSO DI

CONTABILITA’ E BILANCIO II

Le finalità ed i principi generali

del bilancio di esercizio

Il bilancio: le funzioni

 Render conto sull’operato dell’organo esecutivo

(funzione di controllo)

 Strumento conoscitivo della situazione

economica, finanziaria e patrimoniale per la

formulazione di giudizi sull’attività passata e

per la programmazione di decisioni future

(funzione informativa interna)

 Informativa verso l’esterno (stakeholders ) 2 1

Il bilancio: gli stakeholders

1) Conferenti capitale di rischio;

2) Dirigenti, amministratori e sindaci;

3) Dipendenti;

4) Clienti;

5) Fornitori;

6) Banche e istituti di credito;

7) Obbligazionisti;

8) Società controllate, collegate o controllanti;

9) Altri: società di revisione, associazioni

sindacali, enti pubblici, amministrazione

finanziaria, autorità giudiziarie, CONSOB

consumatori, studiosi ricercatori e collettività 3

Il bilancio: le finalità

 Valutazione della struttura patrimoniale –

finanziaria in termini di investimenti e fonti

di finanziamento, al termine del periodo

amministrativo

 Giudizio riguardo alla capacità di reddito

dell’azienda

 Apprezzamento della dinamica del sistema

dei flussi finanziari relativi al periodo

amministrativo in chiusura 4 2

Il bilancio: le finalità

Ovvero …

• Garantire un contenuto conoscitivo minimo

comune a tutti i portatori di interesse,

riguardo ai profili economici e finanziari

dell’attività d’azienda

• Offrendo informazioni utili, ossia

comprensibili, comparabili, attendibili e

significative 5

Il bilancio: la disciplina

 Legge n. 127 del 27 aprile 1991 applicazione IV

e VII Direttiva CEE

 D. Lgs. n. 6 del 17 gennaio 2003 (Riforma

organica della disciplina delle società di capitali e società

cooperative, in attuazione della legge 3 ottobre

2001, n. 366) e successive correzioni ed

integrazioni 6 3

Il bilancio: la disciplina

Codice Civile:

articoli dal 2423 al 2435-bis

Principi Contabili Nazionali:

documento n. 11 – Bilancio d’esercizio.

Finalità e postulati

Principi Contabili Internazionali:

Framework for the Preparation and Presentation of

Financial Statements

documento 1 – Presentazione del bilancio 7

Il bilancio: la clausola generale (art. 2423 c.c.)

Obiettivo: garantire l’intelligibilità del bilancio

Definizione della composizione del bilancio:

 Stato patrimoniale

 Conto economico

 Nota integrativa

Postulati di bilancio:

 chiarezza

 verità

 correttezza

Obbligo di deroga 8 4

Il bilancio: la clausola generale (art. 2423 c.c.)

CHIAREZZA

 Applicazione degli schemi di bilancio previsti;

 divieto di raggruppamenti di voci;

 elenco separato delle singole componenti del

capitale e del reddito senza che vi sia

compensazione di partite. 9

Il bilancio: la clausola generale (art. 2423 c.c.)

VERITA’

Non verità oggettiva ed assoluta delle informazioni

contabili ma veridicità ovvero attendibilità e

credibilità delle informazioni e dei dati

presenti nel bilancio. 10 5

Il bilancio: la clausola generale (art. 2423 c.c.)

CORRETTEZZA

Onestà e neutralità dei redattori del bilancio al

fine di evitare favoritismi rispetto a

determinati portatori di interesse, quindi

rispetto di regole valutative che conducano

a valori non soggetti a pregiudizievoli

sopravvalutazioni o ingiustificate

svalutazioni che potrebbero falsare la

situazione patrimoniale, finanziaria ed

economica dell’azienda. 11

Il bilancio: la clausola generale (art. 2423 c.c.)

OBBLIGO DI DEROGA

« Se, in casi eccezionali, l’applicazione di una disposizione

degli articoli seguenti è incompatibile con la

rappresentazione veritiera e corretta, la disposizione

non deve essere applicata. La nota integrativa deve

motivare la deroga e deve indicarne l’influenza sulla

rappresentazione della situazione patrimoniale,

finanziaria e del risultato economico. Gli eventuali utili

derivanti dalla deroga devono essere iscritti in una

riserva non distribuibile se non in misura

corrispondente al valore recuperato». 12 6


PAGINE

14

PESO

122.77 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

L'appunto tratta le finalità ed i principi generali del bilancio di esercizio, (valutazione della struttura patrimoniale e giudizio riguardo alla capacità di reddito dell'azienda). Viene poi analizzata la disciplina normativa del bilancio, la clausola generale (utilizzata per garantire l'intelligibilità del bilancio) e i principi di redazione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia e management
SSD:
Università: Parma - Unipr
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Contabilità e bilancio e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Parma - Unipr o del prof Azzali Stefano.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Contabilità e bilancio

Contabilità e bilancio - la struttura e il contenuto del bilancio di esercizio
Dispensa
Contabilità e bilancio - le finalità ed i principi generali del bilancio d'esercizio
Dispensa
Imposte
Dispensa
Immobilizzazioni immateriali e materiali
Dispensa