Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Fase di latenza (lag phase)

Fase di adattamento metabolico:

 Sintesi di nuovi enzimi per il metabolismo cellulare

 Sintesi di nuovi componenti strutturali cellulari

Numero cellulare costante; lieve aumento volumetrico

 Durata variabile (specie-specifica):

 in alcuni casi può essere di breve durata od assente

Fase esponenziale (log phase)

Tutti i microrganismi sono in fase di riproduzione attiva

 Gli eventi riproduttivi (di ciascuna cellula della popolazione) non

 avvengono nello stesso tempo (coltura non sincronizzata)

Velocità di crescita costante nel tempo:

 Aumento del numero cellulare

 Aumento della massa cellulare totale

Popolazione uniforme per proprietà chimico-fisiche

 Chiamata anche fase logaritmica

 Coltura non

sincronizzata:

ogni cellula si

riproduce a tempi

leggermente

differenti

La curva ha andamento

lineare

Crescita cellullare

Modello matematico

Tempo di generazione:

 tempo necessario perchè il numero

 cellulare raddoppi

Mean growth rate constant

 numero di generazioni per unità di tempo

 espresso come n. generazioni / h

N = n. cellule al tempo t

t

N = n. cellule al tempo 0

o

n= n. generazioni al tempo t

= n. generazioni nell’unità di tempo

t = tempo trascorso

N = N x 2 n

t o

N = N x 2 t

t o

logN = logN + t

t o

k = n/t = velocità di crescita

g = t/n = tempo di generazione

doubling time or generation time (g)

Log phase (fase esponenziale)

Crescita bilanciata

Durante tale fase le cellule esibiscono una crescita bilanciata:

 i costituenti cellulari vengono sintetizzati a velocità costante

 ed in maniera congiunta

Di contro, si osserva crescita non bilanciata, quando:

 Modificazione del livello dei nutrienti

 shift-up (terreno povero terreno ricco)

 shift-down (terreno ricco terreno povero)

Modificazioni delle condizioni ambientali

 vs

Concentrazione di nutrienti crescita

Fase stazionaria

Numero totale di cellulare vitali rimane costante:

 Arresto della riproduzione

 Tasso riproduttivo controbilanciato dal tasso di mortalità

Possibili cause:

 Raggiungimento di una densità critica di popolazione

 Accumulo dei cataboliti (azione tossica)

 Limitazione dei nutrienti

 Limitata disponibilità di O

 2

Fase di morte (declino)

Morte cellulare a velocità esponenziale

 Morte:

 perdita irreversibile della capacità di riprodursi

In alcuni casi, il tasso di mortalità rallenta causa un

 accumulo di cellule resistenti


PAGINE

28

PESO

1.22 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Microbiologia e Microbiologia Clinica tenuto dal prof. Giovanni Di Bonaventura, all’interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: il processo di crescita batterica e la fissione binaria; cinetica della divisione cellulare; fase lag, fase log e fase di morte; tecniche e strumenti per la misurazione della densità cellulare.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA GENERALE e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Di Bonaventura Giovanni.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Microbiologia e microbiologia generale

Coltivazione batterica - Terreni di coltura
Dispensa
Disinfezione e sterilizzazione - Tecniche
Dispensa
Spora batterica
Dispensa
Miceti - Caratteristiche generali
Dispensa