Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Legittimazione ad agire del singolo:

IL RICORSO INDIVIDUALE

CONTROLLO DI COSTITUZIONALITA’

 IN

LEGGI

(art. 140 c.1 Cost.) è ipotesi di controllo

concreto su norma

REQUISITI DI AMMISSIBILITà RICORSO:

a) affermazione di lesione immediata dei propri diritti da legge

incostituzionale necessaria indicazione delle modalità

b) impossibilità all’utilizzo di altra via sussidiarietà del mezzo

+ condizione ulteriore: versamento somma a presentazione

ricorso scopo: scoraggiare ricorsi temerari

Profilo storico evolutivo

1867:

 istituzione Tribunale imperiale competente anche per risoluzione

di ricorsi dei cittadini contro violazione di “diritti politici” garantiti dalla

Costituzione interpretati estensivamente con ricomprensione di tutti

diritti fondamentali e di libertà codificati dalla “legge fondamentale dello

Stato sui diritti generali del cittadino”

conseguenza: diritti fondamentali diventano diritti

soggettivi immediatamente applicabili

1920 1929:

 da a con ampliamento soggetti legittimati a sollevare

questione aumento possibilità per singolo di indurre questi a impugnare

( ma non possibile esigerlo) singolo leso deve attendere arrivo causa a

organi supremi

1975: modifica costituzionale introduce

 RICORSO INDIVIDUALE

contro leggi persona può impugnare legge davanti VfGH se interferisce

direttamente su sfera giuridica e se non è diventata attiva nei suoi confronti

dopo emanazione di sentenza giudiziaria o provvedimento delle autorità

Presupposti :

Diretta rilevanza in sfera dei diritti individuali di legge impugnata

1. Presumibile non ottenimento sentenza giudiziaria o provvedimento di autorità se no

2. →

verificato l’interessato deve affidarsi a organo giurisdizionale di 2° istanza o alla Corte di

giustizia amministrativa affinché avviino controllo sulla legge

OGGETTO LESIONE: diritti soggettivi (anche conferiti dalla legge)

TIPOLOGIA LESIONE: personale, immediata e attuale (Art.62 VerfgGG )

Conclusione: diritti fondamentali e di libertà diventano criteri

di controllo della legge considerando che il VfGH controlla

leggi in relazione a eventuale interferenza rispetto ai diritti del

singolo

Giurisdizione costituzionale assicura il rispetto dei

diritti del singolo

tutela delle minoranze:

È caso di la Corte obbliga gli

organi legislativi a prendere in considerazione dei punti di vista

che nel meccanismo politico sarebbero trascurati

A rendere maggiormente razionali le disposizioni giuridiche


PAGINE

12

PESO

1.65 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La dispensa fa riferimento alle lezioni di Giustizia Costituzionale Comparata, tenute dalla Prof. ssa Vittoria Barsotti nell'anno accademico 2011.
Il documento spiega il ricorso individuale per il controllo costituzionale in Austria. Vengono descritte le fasi e i presupposti del procedimento per le leggi e la giurisdizione speciale per gli atti amministrativi.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Giustizia Costituzionale Comparata e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Barsotti Vittoria.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Giustizia costituzionale comparata

Organizzazione giudiziaria inglese
Dispensa
Partiti tedeschi - Controlli interni
Dispensa
Portogallo - Quadro costituzionale
Dispensa
Francia - Questione prioritaria di costituzionalità
Dispensa