Che materia stai cercando?

Antropologia e politica in Machiavelli Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia delle dottrine politiche tenuto dal professor Gianfranco Borrelli. Le radici dell'azione politica tra virtù e fortuna.
Secondo Machiavelli, la fortuna ha uno scorrimento autonomo e può essere intesa come l'insieme degli eventi interni ed esterni all'uomo che ne condizionano l'operato.
... Vedi di più

Esame di Storia della storiografia filosofica docente Prof. G. Borrelli

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Antropologia e politica in Niccolò Machiavelli e negli autori della Rag... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/storia-delle-dottrine-poli...

Home

«

1/28

»

Gianfranco Borrelli » 2) Antropologia e politica in

Niccolò Machiavelli e negli autori della Ragion di

Stato

Niccolò Machiavelli

Cenni biografici:

Filosofo, politico e storico italiano. Segretario del governo repubblicano di Firenze, compie diverse miss

Rientra infine a Firenze nel 1520 con il favore dei Medici.

Tra le sue opere politiche e storiche maggiori: Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio (1513); il Princ

Machiavellismo e Machiavellismi Il fondamento naturalistico

Machiavelli offre alcune considerazioni generali sulla natura uman

Sicuramente esiste un fondamento naturalistico nel suo pensiero; p

La teoria degli umori

Inoltre, in Machiavelli è presente una teoria degli umori

Nei Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio, tra gli argomenti pri

Niccolò Machiavelli Ippocrate e Galeno: note biografiche

Note sulla teoria degli umori

Il cosmo machiavelliano di Anthony J. Parel

Gli si riferiscono innanzitutto ai desideri ed agli appetiti costitutivi, naturalisticamente determina

umori

Il concetto di umori è utilizzato inoltre per designare una situazione storico-politica determinata; riferen

Gli umori sono usati per descrivere le attività prodotte dall'interazione tra i gruppi politici.

La nozione di umori è adoperata anche per indicare conflitti tra gli stati.

Le radici dell'azione politica tra virtù e fortuna

1 di 5 09/11/2011 12:59

Antropologia e politica in Niccolò Machiavelli e negli autori della Rag... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/storia-delle-dottrine-poli...

ha uno scorrimento autonomo e può essere intesa come l'insieme degli

Secondo Machiavelli, la fortuna

A fronte di ciò, l'uomo può solo avvalersi della grazie alla quale tentare di incidere positivamente

virtù,

In questo incrocio tra virtù e fortuna risulta infatti importante la relazione che si stabilisce tra i caratteri

Dal catalogo della Biblioteca italiana puoi accedere ai Discorsi del Machiavelli e a molti altri classici della cul

La teoria machiavelliana dei conflitti

Il valore positivo del conflitto in Machiavelli

Offrendo un'elaborazione del tutto originale, Machiavelli attribuisce ai conflitti un valore positivo; a suo modo

Machiavelli ed il ruolo dei conflitti nella vita politica

Il valore positivo del conflitto in Machiavelli

I conflitti non sono dunque da considerare – come per la filosofia politica classica – quegli elementi pat

Piuttosto, essi rivelano e rappresentano il malessere dei cittadini che può essere convertito e contenuto

Dalla mala contentezza, dalle sofferenze umane, prendono origine le contenzioni, i conflitti, per i quali l

Note su Tiziano – Il tempo governato dalla prudenza

Alessandro Pizzorno, Come pensare il conflitto

L'autonomia della politica rispetto a morale ed econom

L'autonomia della politica secondo Strauss

Per alcuni critici (in particolare, vedi Leo Strauss) con la teoria di M

Di qui l'avvio dell'epoca moderna come il periodo storico dell'amor

L'autonomia "relat

Per un'altra serie di inte

Tiziano Tale relativa autonomia

In realtà, anche secondo

Wikipedia France su Le

Repubblica e Princ

Leo Strauss Il vivere civile machiav

Per Machiavelli esistono

In particolare, il principato può assicurare l'esercizio da parte del principe del vivere civile, a condizione

La repubblica e la politica Machiavelli utilizza la traduzione che Leonardo Bruni

La repubblica è libertà. Col termine repubblica

All'epoca di Machiavelli, la Politica di Aristotele è ormai testo corrente, commentato e utilizzato da uo

Il principato civile

2 di 5 09/11/2011 12:59


PAGINE

5

PESO

212.75 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia delle dottrine politiche tenuto dal professor Gianfranco Borrelli. Le radici dell'azione politica tra virtù e fortuna.
Secondo Machiavelli, la fortuna ha uno scorrimento autonomo e può essere intesa come l'insieme degli eventi interni ed esterni all'uomo che ne condizionano l'operato.
A fronte di ciò, l'uomo può solo avvalersi della virtù, grazie alla quale tentare di incidere positivamente negli interstizi prodotti dalla qualità dei tempi.
In questo incrocio tra virtù e fortuna risulta infatti importante la relazione che si stabilisce tra i caratteri dell'uomo (prudente o impetuoso) e i tempi.
Il valore positivo del conflitto in Machiavelli.
Offrendo un'elaborazione del tutto originale, Machiavelli attribuisce ai conflitti un valore positivo; a suo modo di vedere, sono proprio le divisioni, le contese, a favorire le dinamiche di avanzamento civile per la città, a condizione che i conflitti privati vengano riferiti alla divisione principale pubblico-politica.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia della storiografia filosofica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Borrelli Gianfranco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia della storiografia filosofica

Contratto sociale e rappresentanza politica secondo Rousseau Tocqueville e Sieyes
Dispensa
Aristotele e la democrazia nell'Antica Grecia
Dispensa
Foucault: poduzione dei poteri ed ermeneutica del soggetto
Dispensa
Sovranità e diritto di natura in Hobbes
Dispensa