Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali A.A. 2011/2012

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI TECNICO-PRODUTTIVI

Costellazioni pianificate

Imprese

esterne

Imprese Imprese

Impresa madre

esterne esterne

Imprese

esterne Direzione del dialogo

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 13

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI TECNICO-PRODUTTIVI

CARATTERISTICHE DELLE COSTELLAZIONI

Presenza di più imprese di dimensioni ridotte (esterne) e di

un’impresa guida (capofila) non necessariamente di grandi

Imprese associate dimensioni

Attività di scambio di vario genere

Oggetto del rapporto Variabile in relazione alle diverse tipologie:

• costellazioni informali

Grado d’integrazione • costellazioni preordinate

• costellazioni pianificate

Economie di scala e di raggio d’azione

Obiettivi

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 14

Furlotti Katia 7

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali A.A. 2011/2012

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI TECNICO-PRODUTTIVI

3. DISTRETTI INDUSTRIALI

Il distretto industriale è composto da un insieme di imprese in

– prevalenza di piccole e medie dimensioni intensamente interrelate

connesse

e geograficamente concentrate da legami non solo

contrattuali.

La produzione è fortemente specializzata, il ciclo produttivo è

– scomposto fra le diverse imprese

Presenza di vincoli famigliari e di reciproca fiducia.

– Nell’aggregazione convergono sia imprese la cui attività è

– complementare, sia imprese concorrenti.

Necessità di creare un ambiente sociale (oltre che economico) nel

– quale si condividono norme generali di convivenza, rispetto e

sostegno reciproco.

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 15

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI TECNICO-PRODUTTIVI

CARATTERISTICHE DEI DISTRETTI INDUSTRIALI

Presenza di più imprese di piccole e medie dimensioni

Imprese associate concentrate in un circoscritto ambito territoriale

Attività di scambio di vario genere

Oggetto del rapporto Alto per il comune obiettivo di esaltare l’immagine del territorio

Grado d’integrazione Economie di scala e di raggio d’azione

Creazione di un sistema di valori con forte radicamento sociale

Obiettivi Valorizzazione dell’area industriale per la crescita e il benessere

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 16

Furlotti Katia 8

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali A.A. 2011/2012

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI PERSONALI

City communities of

1.

Aggregazioni informali fondate interest

su legami personali Gentlemen’s

2. agreements

1. CITY COMMUNITIES OF INTEREST

Aggregazioni caratterizzate da legami di complementarietà

economica e collegate fra loro da vincoli personali nelle aziende

si trovano le stesse persone.

Più imprese e/o aziende di erogazione – organizzate in aree

– territoriali comunali – esprimono un comune intento per la

presenza di CdA formati dalle stesse persone o da loro

rappresentanti.

Valenza territoriale prettamente comunale tesa al perseguimento

– di obiettivi condivisi tra le unità coinvolte.

Gli accordi sono raggiunti in virtù dei legami personali fra i

– partecipanti.

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 17

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI PERSONALI

CARATTERISTICHE DELLE CITY COMMUNITIES OF INTEREST

Presenza di più imprese e/o aziende di erogazione collegate per

Imprese associate l’azione congiunta di amministratori comuni

Indirizzo e coordinamento delle aziende associate

Oggetto del rapporto Versatile e precario in quanto fondato su elementi personali

Grado d’integrazione Valorizzazione dell’area comunale per favorire lo sviluppo e la

crescita delle unità aggregate e il livello di benessere della

Obiettivi comunità locale

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 18

Furlotti Katia 9

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali A.A. 2011/2012

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI PERSONALI

2. GENTELMEN’S AGREEMENTS

Accordi non scritti, fondati sulla fiducia e diretti alla fissazione dei

– prezzi di vendita, dei volumi di produzione e dei mercati di sbocco

al fine di limitare o disciplinare la concorrenza del settore

economico di riferimento.

Non esistendo un contratto, l’eventuale inosservanza non genera

– conseguenze di natura giuridica, ma intacca la sfera dell’onorabilità

e del’affidabilità delle parti interessate.

In genere sono conclusi per periodi di breve durata.

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 19

AGGREGAZIONI INFORMALI FONDATE SU LEGAMI PERSONALI

CARATTERISTICHE DEI GENTELMEN’S AGREEMENTS

Presenza di più imprese operanti in genere nel medesimo settore

Imprese associate Fissazione dei prezzi di vendita, dei volumi di produzione e dei

Oggetto del rapporto mercati di sbocco

Precario in quanto fondato su elementi personali

Grado d’integrazione Economie di scala, limitazione e disciplina dell’attività

Obiettivi concorrenziale del settore economico di riferimento

Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali 20

Furlotti Katia 10


PAGINE

11

PESO

822.86 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

L'appunto analizza la classificazione delle aggregazioni aziendali, nel particolare le aggregazioni informali. Nello specifico i temi analizzati sono: 1. La classificazione delle aggregazioni aziendali
2. Le aggregazioni informali 1) Aggregazioni informali fondate su legami tecnicoproduttivi
2) Aggregazioni informali fondate su legami personali 3) Aggregazioni informali fondate su legami finanziari


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia e management
SSD:
Università: Parma - Unipr
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Parma - Unipr o del prof Furlotti Katia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia dei gruppi e delle concentrazioni aziendali

Strumenti di RSI
Dispensa
Aggregazioni aziendali - Fondamenti economici
Dispensa
Goverance dei gruppi aziendali
Dispensa
Gruppi aziendali - Cenni introduttivi
Dispensa