Che materia stai cercando?

Domande esame impianti tecnici

Riassunti di tutte le domande fatte dal professore, c'è scritto tutto quello che vuole sapere all'esame. Sono tutte le domande degli scorsi anni.

Programma/Contenuti
Parte I - Valutazione carichi termici invernali

Benessere termo-igrometrico. Bilancio termico del corpo umano. Diagrammi del benessere. Qualità dell’aria negli ambienti confinati (IAQ). Temperatura... Vedi di più

Esame di Impianti Tecnici T docente Prof. G. Morini

Anteprima

ACQUISTATO

8 volte

PAGINE

42

PESO

23.53 MB

AUTORE

Fescti

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Riassunti di tutte le domande fatte dal professore, c'è scritto tutto quello che vuole sapere all'esame. Sono tutte le domande degli scorsi anni.

Programma/Contenuti
Parte I - Valutazione carichi termici invernali

Benessere termo-igrometrico. Bilancio termico del corpo umano. Diagrammi del benessere. Qualità dell’aria negli ambienti confinati (IAQ). Temperatura esterna di progetto. Temperatura interna e tipologia di edificio. Gradi-giorno. Valutazione dei carichi termici invernali: coefficiente di dispersione termica per trasmissione dell’edificio. Valutazione della trasmittanza di pareti opache omogenee ed eterogenee. Resistenza termica specifica dovuta all’adduzione interna ed esterna. Intercapedini d’aria. Ponti termici: metodi di calcolo. Atlante dei ponti termici lineari. Calcolo della trasmittanza di superfici vetrate. Caratteristiche radiative dei vetri. Calcolo delle dispersioni verso locali non riscaldati. Calcolo della trasmittanza di solai su terreno o intercapedini ventilate. Calcolo delle dispersioni verso locali riscaldati a diversa temperatura. Calcolo delle dispersioni per ventilazione. Ventilazione meccanica controllata. Potenza di ripresa. Esercitazione numerica sul calcolo della potenza termica dispersa in un’abitazione mono-familiare. Verifiche sull’involucro. Verifica della condensazione interstiziale. Diagramma di Glaser. Verifica della condensazione superficiale. Classi di umidità. Fattore di temperatura di una parete. La normativa nazionale e regionale sui requisiti minimi degli edifici. Elenco dei requisiti minimi per le nuove costruzioni, per le ristrutturazioni (I e II livello) e per le riqualificazioni energetiche.

Parte II - Impianti di riscaldamento ad acqua

Impianti di Riscaldamento. Sottosistema di generazione. Generatori di calore. Definizione di rendimento di produzione. Caldaie a temperatura costante con regolazione on-off. Caldaie con portata variabile di combustibile. Caldaie a temperatura scorrevole. Caldaie a bassa temperatura. Caldaie a condensazione. Bruciatori atmosferici e bruciatori ad aria soffiata. NOx e temperatura di fiamma. Condotti di evacuazione dei fumi. Espressione del tiraggio di un camino. Classificazione degli apparecchi a gas in funzione della tipologia dei condotti di aerazione e ventilazione. Reti di distribuzione gas. Dimensionamento dei vasi di espansione aperti. Vasi di espansione chiusi a membrana e auto-pressurizzati. Impianti a vaso aperto: tubazione di sicurezza e valvole di scarico termico. Impianti a vaso chiuso: valvola di sicurezza. Elementi terminali. Radiatori, ventilconvettori, aerotermi, termoconvettori, pannelli radianti, strisce radianti. Caratteristica di emissione dei radiatori e dei ventilconvettori. Rendimento di emissione. Regolazione degli impianti di riscaldamento. Valvole termostatiche. Rendimento di regolazione. Pompe; caratteristica prevalenza portata. Rendimento di una pompa. Punto di lavoro di un circuito. Circuito di distribuzione: perdite di carico distribuite e concentrate. Esempio numerico di dimensionamento di un impianto di riscaldamento con circuito di distribuzione a due tubi. Esempio numerico di dimensionamento di un impianto di riscaldamento con circuito di distribuzione a collettore complanare. Rendimento di distribuzione. Produzione Acqua calda sanitaria. Rendimenti di Impianto.

Parte III - Certificazione energetica

Norma UNI TS11300-1. Bilancio energetico di un edificio. Calcolo energia dispersa attraverso l’involucro. Calcolo energia dispersa per ventilazione. Calcolo degli apporti energetici gratuiti: apporti interni e apporti solari. Rendimento di utilizzazione e capacità termica effettiva interna delle pareti. Calcolo del fabbisogno di energia primaria. Calcolo del consumo di energia primaria non rinnovabile, rinnovabile e totale per acqua calda sanitaria e riscaldamento. Uso dei fattori di conversione dei vettori energetici. Definizione di EP globale. Calcolo della classe energetica di una abitazione. Requisiti minimi impiantistici. Quota rinnovabile obbligata. Il metodo dell’edificio di riferimento. L’edificio di riferimento per la verifica dei requisiti minimi (ER-RM). L’edificio di riferimento per la certificazione energetica (ER-CE). Definizione di NZEB. Le classi energetiche. La struttura del certificato energetico (APE) della regione Emilia-Romagna.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria energetica
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Fescti di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Impianti Tecnici T e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Morini Gian Luca.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Impianti tecnici t

Simulazioni d'esame di Impianti Tecnici T
Esercitazione
Simulazioni esame orale di Impianti Tecnici T
Appunto
Domande esame energetica
Appunto
Appunti energetica t
Appunto