Che materia stai cercando?

Appunti per esame di Diritto Privato

Appunti scritti da me, per la preparazione all’esame di Diritto Privato, negli appunti sono comprese tutte le cose dette nelle lezioni dal professore e alcuni approfondimenti presi dal compendio di Diritto Privato (Civile). Scarica il file in formato PDF!

Esame di Istituzioni di diritto privato docente Prof. P. Putti

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Private

PERSONE

Focus GIURIDICHE

PERSONAUTÀ SOGGETTIVITÀ

CON

CON GIURIDICA GIURIDICA

PATMM

AUT .

RICONOSCERE RICONOSCENTE

. ASSOCIAZIONI

Associazioni PAT

NON AUT

. Perfetta po . .

UTIUTÀ

. COMITATI

' FONDAZIONI PERSEGUONO PUBBUCA

PAT FINE CON

PERFETTA DI

Aut .

devono riconosciute

forza e

per

essere ( )

donazioni

LE OBLAZIONI PAT

Ad

ho

stabile

Sono .

'

Sonera

. PUÒ

POSTO ESSERE

UN AIO INVAUDATO IN MODI

ESSERE

IN DUE

NUWTÀ

fai

PROTEZIONE GENERALI

LA DEGU

i INTERESSI È

ANWUABMTÀ PROTEGGE SOGGETTO MA

DETERMINATO CME SE

DECIDE

UN

: EGU

,

MENO

AVVALERSENE O

PERSONALITÀ

DIRTI ⇐

" :

:::::::::::::÷

...

| È

'

cioe chiusa

non

: PERCIO

E UNICHE

INVIOLABILI

DIRMI CARATTERISTICHE

Hanno :

ho |

PATMMONAUÀ

NON Sono INFATTI IMMATERALI

1 COUETNTÀ

ASSOLUTEZZA TUTELATI LA

CONFRONTI TUTA

NEI

2 Di q

INDISPOMBMTÀ Può DISPORNE

TITOLARE

3 non

IL

IRMNUNUABIUTÀ PERSONA

DIMII

ALCUNI ESEMPI

Posso DI DEUA

NON Meo Diritto

Rinunciare

4 AD un

INTRASMISSIBHTÀ AD ALTRI

5 SI

NON TRASMETTONO

IMPRESCRITTIBILITÀ •

VITA

DIR Alta

Diritto

SE

ANCHE

6 •

uso un

non . •

IDENTITÀ PSICO FISICA

Prescrive MAI

SI

non . .

NOME

AL

AUA MSERVATEZZA

All' IMMAGINE

° IDENTITÀ PERSONALE

° IDENTITÀ SESSUALE

. Ooo

riconosca . 4

RECENTE

DI

PRIMA ERA LEGITTIMA

FAM

SI UNA

O .

0

→ ERA

non LO SI SE

ANCHE OBBUGH

ALCUNI

, '

§

:-[

:*

:

SUBISCE MODIFICA

GRANDE

UNA È

c'

PER MATRIMOMO

OMOSESSVAU

Gu non

Gu

Erano STESSI

4-

CON ' µ

RIFORMA DE 75

LA MA CNM SI proprio

Hanno

UNION

LE ,

MATRIMONIO

PMTA IL

ERA

MATMMONO

Il lo Disciplinare

scopo Ancor

DI auesta E

LA CONVIVENZA

NORMALE

°

" ° W

" te

" \

cometa ]

, , .

qq.ae

,

( OGGI ,

NE , ,

ESISTONO µ

DI e

AD TERMINE Famiglia

hai " ha UNA NO

3 TIPI

FATO VERA CONTRATTO ITAUA

IN

,

DEFINIZIONE :

renano

f "

: :* : " :

:-.

:*:

PATRIMONI

PER INDISPONIBILITÀ

DEGU 2)

I SPOSI : IRMWNUABIUTÀ

3)

COMVMONE BEH

Da

. BENI

SEPARAZIONE DEI

. CONVENTUALE

comunione

. FONDO PATMMONALE

°

llmteldlwghe

'

COSTRUZIONE

LA SANCIVA 6A DAL

A ' L'

48 PERÒ

DEI CONWGI

UGUAGWINZA

| :*

÷: iuomn

:O

:[

: " ⇒ »

" .

.

D (

CHI )

EFFETI FIUAZIOWE

CHE TUTTI

DERIVANO

SI FIGU

SPOSA HANNO

DEI

HA VINCOLI 6

I

'

Il STESSO STATO

rapporto GIURIDICO Sono

SE

ANCHE

Esclusivo

e

- ,

la da

deve

FEDELTÀ altri

astenere tappate MATRIMONIO

Ci Fuori

s Nazi

- DAL e si

non

, llf

RESPONSABILITÀ Ynaturall

figli

'

parla #

di

- piu In no

DOVERI

ANCHE Solo

È FEDEOÀ

C' dl FIGU

L' Solo

PARLA

AMORE rispetti

SI

NON DI

- come ,

, CONTMB

GEMTOM E '

, figli

COABITAZIONE hanno

Piu DIRITTI

. Istruzione

i :

In

n

AL MANTENM ,

DEUA , y

.

COUABO FAMIGUA

MEMBRI

RAZIONE

' ASSISTENZA FAMIGUA

MANTENIMENTO VIVERE ESSERE

E IN ,

,

ASCOLTATO Ecc . .

.

l'

nelle altro

REGIMI tipologie esclude DAL

PATMMONAU 2

PER

Matrimonio

vane ognuna I

CONIUGI DIRTI

DERIVANO E

'

GÒ di

COMUNIONE entrambi

che

BENI

DEI se

compra

si non s,

e , DOVERI

° Specifica nulla la Comunione

vale

,

° del alla

Comunione Convenzionate Comunione

pone dall'

attaccati altro

beni

evita

PATMMOMAUE che

Può

FONDO Con vegano

ESISTERE Neroni

Due

DEI i

uno

è della

solo

' soddisfare famiglia

fondo per

Coniuge vincolato

ed bisogni

puo

si usare

un i

, titolarità ben vuole

amministra

la

ha li

assoluta

LA dei

SEPARAZIONE BENI ogni suoi come

DEI

• coniuge e

della

l'

è di entrambi

contribuire bisogni famiglia

obbligo per

• Coniugi

o '

vi i

comunque

MATRIMONIO

k DEI CARATTERI

HA

PERSONALISSIMO

. la di stato

davanti ufficiale

pubblicamente Civile

celebrazione Testimoni

SOLENNE 2

avviene e

un

' termini

perché ammette

puro

. Condizioni

e

non farlo da di anche

UBERO si può

e

a o

sposare

può no

si

. non ,

all'

" "

ultimo PROMESSA

COMUNQUE MATRIMONIO

Alta

ANCHE EFFETTI

Sono DI

a

SE

AFFINCHE REQUISITI

RISPETTARE

DEVE

VAUDO

SIA AESU (16-18)

18 ANNI emancipati

ETA

DI Oppure

: minore

.ro#srY

CAPACITÀ mente

di

Infermi

essere

NATURALE può

si

° non

UBERTÀ già un' althda

STATO sposati Con

si può

di essere

non

° '

PARENTEA AFFIMÀ Adozione devono tra

tappate coniugi

essere questi

° cioe a

non ,

,

, delitto

state della

il

Dentro deve

° condannati per

essere e persona

coniuge

si

non uccisa

~

divorzio

dal tentato

PER

300 omicidio

DIVIETO nozze

DI gg nove

° o

DIVERSITÀ deve MANO FEMMINA

SESSO SI essere e

DI

° PATERNITÀ

PRESUNZIONE È PADRE Concepito

DI Figura

MANO

→ DE

il

Il

t :

:

:* :# :*

:

±

MOGUE

. FIGUO Questione

IN

il

. A

DURANTE MATMMONO INTENDE

SI

Il

<3 '

@ DIVORZIO

EVENTVAE

gf Dan

È

MORTE Fatto

LA UN

:))

Piu -

Sono UBERO

GIURIDICO DECIDERE TESTAMENTO

TERAMEVU DI

SE IL

ESISTONO 1-

I RISPETTARE

il MA HO LE

COME

UNITI Il

ULTIMO

VALE ,

:*

÷

;:

!

" te

. .

a

A /

A È

FAREHON FARE TESTAMENTO

µ PERSONE

DEUE

UBERTA

UNA

UE SUCCESSIONI

← Muore

Ma comunale

SE si si

Muore

si auando

E non

,

TESTAMENTO Gu SEMPRE

HA CNN.MU

EREDI sono

FATTO 1

{ T SUCCESSIONE

SUAESSIONE

LA AUA

CAUSA

A DI

:-.

::

:*

: :

±

. :*

÷ ...

PER TESTAMENTO

.

) 8

a ( È

IMPORTANTE

SUCCESSIONE LEGALE DATA

PRIMA

LA

LA AÙUGUAGUANZA (

L' )

della

Il E

morte

APERTURA

NORMA TENDE t

DI giorno DEÙ

PATTI DOMUUO

SUCCESSORI AVVIENE ultimo

Luogo

I

UETAU NE

, la

quindi

guarda RESIDENZA

PAIO

TRANNE SI

FAMIGUA

DI

NEL non

UBERTÀ

A TUTELA DEL

DEUA

.IE?:i#I:a::::.;r.*ammaooaasa

TESTATORE DECIDERE AUTONOMIA

DI IN

PUÒ FORME

IL TESTAMENTO :

AVERE DIVERSE "

" PUÒ

PENNA SE

Scritto ANWUATO

MANO ESSERE

CON

TESTAMENTO OLOGRAFICO A NON HA :

, )

(

SCRITTURA LA FIRMA PSEUDOMINO

DATA LA

OLOGRAFICA

UNA LO

• • • O

, ,

È ANNUALE

SE MA

NUUO

DATA

HA

NON NON ,

,

PER ANNWUATO

EREDI

DAGU

DOVRÀ ESSERE

IMPUGNATO

ESSERE ,

PUBBLICO

TESTAMENTO REDATTO POTATO TESTIMONI

A

DAUANU E

TESTAMENTO SEGRETO LO

AERI Da

CONSEGNATO HOTAW

AL E

VIENE , TESTATORE

QUANDO MORE

AGU EREDI Il /

SPEME QUANDO

TESTAMENTO MORENDO Su COMANDANTE

STA AEREO

si Nave IL

,

E DIVENTA NOTAIO

' ' GU

SARANNO

TESTATORE

Piu LEGITTIMARI EREDI

NON vale SE Il puo

DEWE

TORNARE AVVALERSI

AD PURCHÉ

TESTATORE

DR

FORME :

ORDINARIE NATI VIVI

.

EREDITÀ EREDITÀ

DEI l'

DELAZIONE TRASFERIRE

SIGNIFICA ANCHE CONCEPITI MA 300g

ENTRO

- ,

È

C' SUCCESSIONE

Con LEGITTIMA

TESTAMENTO CON

0 NON

SE : DEWIUS

MORTE DEL

dava hanno

Concepite

I

° non non

capacità succedere

di il

ma

, nel

li

testatore può TERAMO

Inserire

È

IL ATTO

TESTAMENTO un :

l'

PER '

RO DIVENTARE di

GRAN adesione altre

MOTIVI UNILATERALE

SI serve

non

.

della

cioè neanche

INDEGNI LIBERO

non degni °

'

quota

di EREDITÀ

LEGITTIMA FORMATE

9

Ma puo °

il '

deve

nobilitati valido

'

anche senso

essere

essere anche

Recetuzio cioe

non

ma se

e

.

, è

'

i

sanno c'

e

esplicitarlo nel

ad TESTAMENTO

TESTATORE fatto

PERSONALISSIMO personalmente

deve essere

°

' All'

EREDITÀ

l'

SE ANDRA EREDE

INDEGNI

SI DIVENTA , GRATUITO

°

Piu DOPO

SUBITO

vicino PATRIMONIO CUIUS

DE

Il SI

DEI È L'

PAIO ECCEZIONE

IL FAMIGUA

DI UNA

DIVIDE IN PER

PATTI ZTEARE

POSSIBILE SUCCESSORI

DEI ,

MOTA DISPONIBILE

. continuità

LA AZIENDALE PER DEVONO

FARLO

,

QWTA DI LEGTIMA

. ed

PARTECIPARE LEGTUMAM

Tutu I momento

essi sec

anche

possono un

in .

PUÒ ESSERE REVOCATA 2 CASI

IN : il MA entro Anno

un

patto

impugnate

DONANTE

CONFRONTI

INGRATITUDINE DE DEL

DONATARLO

° NEI

SOPRAVVENIENZA FIGU AVERE

DI Scoprissi DI

CASO UN

° Nel piu

FIGUO IN

A ) L' ATO

RICHIESTO solenne COME

VALORE

FORMA O

MODICO

SALVO

4-

ANCHE DI

SE

DONANTE come

Il ,

e. ge

a nozze

# gano wagon

a

, gano ,

ago ,

,

,

a ,

\ /

PUÒ ANCHE A

DONARE

INFATTI PARTE

DONAZIONE

LA

Concepire

Solo

PERSONE IN SIMILE

( TESTAMENTO

O AL

Jang

;

[

concerne

Atene ujjaaoaraùàqmj

Infestamento Avviene

NE E

:

NSIEME DUE

Sono

AL TESTAMENTO ,

MODALITÀ PROPRIETÀ

TRASFERIRE

PER LA

DEI BENI L' EREDITÀ È

Fatto COMMESSO

DI il

MORTE

SUCCESSIONE IMPORTANTE

LA PER

DOPO DEI

: Giuridici

RAPPORTI TRASMISSIBILI

PATMMOMO ABBIA TITOLARE E

UN MOW

IL → SUCCESSIONE

EREDE

CONTINUINO titolo

RAPPORTI AEM

OBBUGATOM A

| DI UNIVERSALE

È

DEI

PRESCRIZIONE

LA SUCCESSIONE

AMETAZONE SOGGETTO LEGATO A TITOLO

Il ←

È

EREDITÀ

DEL' Il

normalmente

IL PARTIRE

10 LEGATARLO LEGATO

ANNI È dichiarato Con TETHMERI ma

,

esiste

anche es Magne

legge

per : CHE

PUÒ FAMUARE

ABITARE CASA

NEUA

È

SUCCESSORI

I C' È

ORDINE

SONO PATRIMONIO

→ SE STATO

PRESO

UEGIIML Il

IN DAUO

NESSUNO

NON ,

Con IUGE

- escludono parti

tutti

Succedono

tutti uguali

altre

gli TRANNE

FIGU Coniuge

sono e

Il

se

. a In

,

DISCENDENTI

. ASCENDENTI

. COLLATERALI

- )

( sesto

al

fino grado

Gu PARENTI

Arri

-

PER SERVE

TESTAMENTO

FARE :

MAGGIORENNI

ESSERE

- PUÒ

IL TESTAMENTO AVERE

CAPACI

ESSERE

. CÒ

SE COME

ELEMENU ACCIDENTI

VIENE TESTAMENTO

RISPETTATO K

NON ,

PUÒ CTWNQVE

DA CONDIZIONE ONERE

IMPUGNATO ABDA TERMINE

ESSERE , ,

( )

INTERESSE 5

ENTRO ANN

PER POTER PER

RICEVERE più

"

SONO

TESTAMENTO a NORME

" PER

MORBIDE arino

RISPETTO A

All' '

SUCCEDERE EREDITA

recitano

quindi anche : PUÒ

NON

BAMBINI CONCEPITI DONARE

SI

non :

. '

Cho

PERSONE .

GIURIDICHE SI HA

. CHE non '

BENI

TUTTI CONCEPITI PROPRIETA ALTRUI

. DI

I

- A

/

PER PER

AVVIENE SPIRITO

ACCETTARE SERVE DI

µ

← LA DONAZIONE UBERAUTÀ

CAPACITÀ AGRE DONANTE

da

di - / È

\ NEGOZIO

un

INFATTI A

E

È

QUASI GRATUITO

MAI TITOLO

È

LA

IMPORTANTE DONAZIONE DAL

DIVERSA

Il È PUÒ

CHE

Morto CONTRATTO LA

TESTAMENTO UN DONAZIONE

ED INCONTRARE

, .

di

contratto donazione

PORTA LA CASI

REVOCA

Alla DUE

IN

/ ↳

DONAZIONE INGRATITUDINE

- .

PUBBUCA SOPRAVVENIENZA FIGU

LA

NECESSARIA FORMA DI

.

a .

È

LA

ESSENDO TESTIMONI RETROATIUA

Contratto DUE

E REWCA

)

, nelle di

donazioni

tranne

SERVE DONATAMO

CHE IL o

ACCETTI MODICO VALORE

SEGUE CA

DISUPUNA DEI

CONTRATTI . PROVIENE

E ALTRO

DA BENE NE UN

UN ,

Maturale

SARÀ FRUITO )

civile

UN o

BENI SONO BEN

DEFINITI

I le COSE CHE

,

( Possono OGGETTO DIRAI

FORMARE Di

!

:

:S

:*

:[

GIURIDICO :-.

:*

:

/

tutti Suolo

beni al SCRITTA

IMMOBIU ancorati CIRCOLANO CON FORMA

i E

A ,

L' devono

Beni DIVISIONI

3 qualcuno

appartenere

IPOTECA

GARANZIA

HANNO HANNO

COME

1 e a

sempre

| nobili /

immobili

quelli

tutti

MOBM che senza

sono arcolaio

sono

non : "

.

. . .

"

: SOLO DIVISI

ANCHE IN

PRIVATI

PUBBUU e

¥

BENI non

DEMANAU

I

Sono DISPONIBM USOAPIBM

,

SONO

È INAUENABM ATTI FATI

E ↳

| UMANI

FATI

COMPRENDE I Chi

PER

NATURALI

E Il

t ,

È Fatto DIPENDE

SENSO DA

In NON #

'

STRETTO UOMINI

DEGU

VOLONTA

ATO

UN PERCHÈ Producono

COSUENTE EFFETTI

UMANO , SE

VOWNTARLO SONO

E PRESCINDERE

A sazi Compiva CON

VOLONTÀ

COSCIENZA E

HANNO CARATTERISTICHE

LE

" \

Sono DI

µ

DIRITTI ESSERE E IMMEDIATI

ASSOLUTI

RIVENDICA Blu DIRITTI REALI

suture Per

servono

E I - DIFFERISCONO

REALI

BEH DIRITTI

DAI CREDITO

DI

TUTELARE I \

: ASSICURANO

QUESTI Suo

DIMTI Al :*

TITOLARE CLASSIFICAZIONE

POTERE

UN IMMEDIATO UNA

.

DEFINITA

ASSOWTO :

E . o

8 DIRITTI REAU GRAVANTI

PROPRIETÀ

PROPRIETA UN

DIRITTO DI BENE DI

su

È ALTRUI

PIÙ PERMETTE

FORZE

DIRITTO

Il , - |

Esclusivo

PIENO

UN ED

USO :

:S

:-. . Ti

t

GODIMENTO DIRTI GARANZIA

DIMII REAU

REAU DI DI

abitazione

fee ipoteca

Super uso pegno .

.

. enfiteusi

Usufrutto servitù

.

-

PRORNEZI È

LA Riconosceva

"

ofie

'

DAUA BENE

LEGGE UN

COME DIVENTERA

ESISTESSE

SE PRE IMMOBILE NON

.

,

AD ESSA ( )

A PROPMETARO

SENZA WMES

MAI Res

- p

/

SI ANCHE

ESTENDE ← CARATTERISTICHE

SOTO SUOLO LE

SOPRA Principali

E IL µ

DIRITTO DI

Il

È limiti

ciò fare tutto

°

PIENEZZA entro

E COMPRENDE può

CHE si I

:

. ,

*

'

' proprietario

solo

Sottosuolo gode

contento il

Esclusiva

PROPRIETA

nei ne

EHTUUTÀ limite hespande

si

se viene un

meno

- ,

a \ da #

dire

altre

PERMETTE INDIPENDENZA

POSSESSORE I

Al :*

:

:

:

*

:* .

:

le utilita

tutte '

trarre

GODERE poter

: X

sulla

diritti

altri

DISPORRE ad

poter Cedere cosa

: I PUÒ '

SI PROPRIETA

OTENERE LA

W ORIGINANO O TITOLO

TITOLO

A

Dati

PROPRIETÀ È ( )

REGOLATA contralto

LA 42 DERIVATO

ART esproprio

successione ,

,

.

COSTITUZIONE CHE

DEUA QNAUMCA Il

STABILISCE

NE

CONTENUTO E UNITI

I PROBATO DIABOLICA

ESSERE PROPRIETARI DIMOSTRA Con

SI

I

µ "

"

PROPRIETÀ POSSESSO

MODI ACOSTO Titolo

VAE

Il

Con

O

\

{ A tizio ORIGINANO

delle di

che

DERIVATO

A TITOLO Occupazione sono nessuno

cose non

:

" "

Sono PIÙ INVENZIONE COSA

CLASSICI SE SI DAL

TROVA

MODI SMARRITA

UNA

I :

PROPRIETÀ L' PROPMETARLO

PROPMETAMO nonostante ITER

ACUTO DI

DI E Il

, :<

:*

÷

:

:

:

TRAMITE CONTRATTO

.

ifeo

:

'

meta

trovatore terzo ciascuno

, solo la

' costruito

tutto Il

ACCESSIONE o

sopra

cio

' ' del

di proprietario

proprieta

e

piantagione ,

del

titolo tranne

[ suolo alcuni

USUCAPIONE che sono

casi

a originario

sempre

] VAHDNH

fondo stava :

ci

in non

AVVIENE POSSESSO CONTINUANO PROPRIETARIO

OPERE MATTR ALTRUI

CON

DAL

FATE

CON Il .

PROPRI

DETERMINATO

PER OPERE

PERTODO TERZO MAT

FATE DA CON

UN DI .

AFFINCHÈ OPERE

È MATEMAU ALTRUI

CON

TERZO

FATE

TEMPO DA

CERTA

SIA

VOWTO

,

PROPRIETÀ

LA . diverse

# PWPHCTÒ

UNION COMMISTIONE Caso

Pacifico

ESSERE

DEVE si

E cui

In

videro

non '

la diventa Comune

Contaminano proprieta

E PER Possesso e

necessita vasi

ai

uniscono ben

( dei

valore di

al

proprietari proporzione

20 In

ALTRE

Anni vantare

DI salvo

PIÙ CASWNO

CS

BREVI FEDE

ACQ BUONA

: IN non

. È )

ho

DAL Proprietario ANNI . è

la materia

SPECIFICAZIONE Caso

NECESSITANO

B prima

REGISTRA

MOB In cui

I , (

( Irreversibilmente scultura )

10 cambiata

3 Buona

ANNI SE FEDE

Ala

E marmo

come

IN

. È l' PAGANDO MATERA

DAL LA MI

Proprietario PROPMETARLO ARTISTA

MA non

l' È

la HA

fa SWLWRA

scelta → PROPMEARO

VALORE

Molto

SE

Usucapione LA

capire Il

del di che

voler il

legislatore DEUA DEUA

CHE → Diventa PROPMETARO

MATERA

beni L'

DEVE

SCULTURA

Proprietario PAGARE ARTISTA

MA

suoi

USI I ,

È '

limite alla proprieta

quindi un .

PROPRIETÀ

Il LIMITI

DIMTO MA

DI DEI )

( la tutela del privato

prevista

PUBBUCA

PER

espropriazione # Comunque

una

° (

' )

DISTANZA SUWIGDIO

LIMITI PROPRIETA ECC

AUA es

EDILIZIA

° : . .

.

,

DIRTI SU ALTRUI

REAU COSA

DIRITTI →

REALI ÷

GARANZIA GODIMENTO

DI

DI usufrutto abitazione

ipoteca uso

pegno . . -

servitù enfiteusi

superficie - -

1) PEGNO

È 1) USUFRUTTO

SE

GARANZIA MI

non

una ,

PAGA PUÒ

PEGNO

TENGO GODERE

SI

ESSENDO USUFRUTTUARI

MI E

IL ,

, , )

(

BENE

PER MA

ls

DISPORRE ABITAZIONE

PEGO DI

Il ESISTE :

solo È L'

PROPRIETARI USUFRUTTO

BEN MOBIU SI

REGISTRATI HA

NON

NON UN

,

MASSIMO DEVO

UNITE DI TUTTA VITA

LA '

( la

dopodiché

2) IPOTECA torna proprieta

USUFRVTWARO

totale della

al proprietario

BENI casa

IMMOBILI

su come ,

, (

L' È più

IPOTECA CASA TERZI FORTI

SUUA INFATTI

es IL

SU BEN

GOD

DI

A IL

: DIRITTO . ,

È

) è

l

E PROPMETAMO chiamato

ed

BANCA

PER

GARANZIA LA UMITAZO appunto

MOLTO

SUPERFICIE

, "

" PROPMETAMO

REGISTRATI

BENI MOBIU

SU NUDO .

( ) "

È PERCHÉ

"

USUFRUITO

POSSIBILE

AUTO AREO SUCCESSIVO

es NAVE MAX

non UN

: , , ,

CON MORTE ESTINGUE

LA SI . l'

L' RERIWISCE

SCADE

QUANDO USUFRUITO usufruttuario

,

PROPRIETARIO

IL BENE AL

2) uso

È TEMPORANEO

USO

DIRITTO COME

DI

un PRENDERE

Il

,

È PERSONALE

PRESTITO DIRITTO MOLTO

MACCHINA IN UN

.

4) È

ABITAZIONE E CEDIBILE

non

SI ABITARE

DIRITTO

Il DI IN UNA

HA ( 3)

PUÒ DISPORNE

CASA es :

SI

MA non

, L'

) COSTRUIRE

AVERE DIRITTO

PUÒ DI

Il

AFFITTARLA

SI Modo

NON SIMILE

, SOPRA SENZA

TERRENO AVERNE

D' All' UN

AL SENZA

USO UMITATO

DIR E

ABITAZIONE

MA LA ,

( cioè

PROPRIETÀ ricevuto

LA

( dopo aver

)

POSSBIUTÀ Frutti Affitto

es

RAAOOAERNE :

DI )

dal proprietario

il È

diretto Fatto

Di

.

All' PROPRIETÀ

5) ACCESSIONE

DEROGA DEUA

UNA

ENFITEUSI ( cioè ' suolo

ci il

che

tutto

che appartiene

Ali

ATTRIBUISCE sopra

e

STESSO

lo

ENFITEUTA )

al "

PUÒ " Solo

PWPHCTAHO ESSERE Maschio

POTERE Proprietario

GODIMENTO DEL

DI . FONDO

DAL DE

PROPMETARO

PAGAMENTO

FONDO CON

DEL CANONE

DI .

, È

SE SCADENZA

DIRITTO cosmico

Il

PERO auando

A

OBBUGO

E MIGOORARE

DICO DI ,

"

PROPRIETÀ "

SCADE AL proprietario

FONDO TORNA

IL LA ( della )

stesso ACCESSIONE

Per

FONDO

Der via

6) SERVITI

IL ATTRAVERSARE

DIRITTO LA

DI

PROPRIETÀ PUÒ

ALTRI ESSERE

DI ,

COATTIVA Possono

RTA

0 VOLONTA ESSERE

,

ANCHE PUBBLICHE SE DEMANIO

VANTAGGIO DE

FATE A

( ) MENTRE

Quindi

SARANNO VOLONTARIE

COATTIVE

E e non .

PER

QUELLE COSTITUIRE

POSSONO

VOLONTARIO SI

CONTRATTO Sono POSSESSO

TESTAMENTO APPARENTI SE VALE TITOLO

O HANNO lo

Il MA

,

.

BISOGNO OPERE VISIBILI

DI DI

SCOPO GARATURE LA SICUREZZA

.

È

SERVITÙ VELOCITÀ

DI POTER REALIZZARE

FATTO DIRITTO

LA circolazione

DI Della

Il E LA

UN' ATTIVITÀ SARÀ

FONDO

TRAMITE ALTRO BENI

DEI

IL

CHE

UN , t

/

" "

MENTRE

SERVENTE Fondo GODE

FONDO CHE

Il

SERVIZI SARÀ DOMINANTE

FONDO

POSTUUAM Possessore PERDE

SE

DEUA Il

il

. DISPONIBILITÀ

DEFINITIVA la

M .

È COSA POSSESSO

POSSESSO CESSA

RILEVANTE D DEUA Il

NE ,

LA DURATA FINI DEUO

Al

,

USUCAPIONE VISTA

MA LA

DIFFICOLTÀ DI PROVARE UNA

È

:[

SPIRATO

. PUÒ

pagano DIMOSTRARE

puo

possessore PROPRIETARIO

, PRESUNZIONI

, IL

" " I

I

Il CHE

POSSESSO venendo INESISTENZA DIRITTI

DI

µ

\ Sono AFFERMATI ALTRI

DA

SUA

POSSESSO cosa

IL SUA

Possesso si conta

Avere il -

a

AVERE POTERE

IL SU UNA

COSA →

{ SI

, PRESUME POSSESSO CHE

COWI

Il

↳ In

POTERE

ESERCITA FATTO

DI

Il

È

POSSESSO

Il non DEFINIZIONE DIFENDERE

OLTRE

LA

DIRITTO SUA PROPRIETARIO

UN IL

A

,

È

sina.at#o,siusa/tZ.tENE6a2Rtt

C' È

SITUAZIONE ANCHE POSSESSORE

DIFESA

FATTO DEL

la

DI

: d) L'

CON ALONE REINTEGRAZIONE

DI

:*

PERUÒ POSSESSO

Il ;

±

:-.

:*

: :

REINTEGRATO DEVE

SIA MA

IUS FARLO

POSSESSIONI RAGGRUPPA UN

ERRO ANNO

POSSESSORE

TUTTI DEL

VANTAGGI

I , D

PRESCINDENDO SE

SE VERAMENTE BENE

POSSEGGO UN

SIA ALTRUI

PROPRIETARIO SENZA SAPERLO

IL SONO IN

↳ BUONA FEDE

LO POSSIAMO

WS

MENTRE

È POTERE Proprietario

IL DEL BENE

RIVENDICARE

DI Il DA

CHIUNQUE POSSIEDE

LO

OBBLIGAZIONI

ESISTONO LE

ANCHE DEWPO CARATTERISTICHE

QESTE

NATURALI AVERE

COERUBM

SONO

NON

E dell' deve

PATMMONAUTÀ obb

il valore

PERCHÈ DERIVANO DA DOVER non - ,

denaro

Giuridici poter espresso

essere

NAWRAU

OBB

ALCUNE in

DI

, . materialmente

'

Possibilita deve

Sono essere

DISUPUNATE COME -

À possibile

fundecanante

PRESCRITTO e

PAG DEBITO

° . UCEMÀ

/ altre

Contrastare

PAG deve

Gioco SCOMMESSA

DEBITO norme

° di non

.

. - deve lecita

quindi essere

( )

BMÀ deve

HA CHE essere

DETERMINATEZZA

CONTENTO DETERMINA

O

un -

µ

È determinabile qualità quantità

ho

FARE

Di o I OBBLIGAZIONE

q . LE

È

un' OBBLIGAZIONI

SE CORMSPAD

DEVE

NAGM.tt

OBBUGAZ . d-

È INTERESSE DEL

UN

CIVILE

NON (

NFAREIDA

CREDITORE

o ~ È

MA REAZ

COMUNQUE ANCHE SE NON

Una .

L'

CK DEFINISCE PATRIMONIALE

TRA

IL CREDITORE

OBBLIGAZIONE ALMENO E

UN

NON si

-

Possono ESSERE

MA DEBITORE

DICE anni UN d

ù Fare SOGGETI ESSERE

QUESTI

C) Devono

PMNUPAL (

More )

ALMENO

DETERMINATI DETERMINA »

O

CONTRATO NERO

FATTO

E

POTREBBERO ESISTERNE

MA ALTRE

ANCHE ↳ È

sistema Fonte APERTO

Di

Il

/

(

FARE # DARE DISTINZIONE

UNA GRANDE

non ciò È

Ali OGGETTO

BASE TUTTO CHE

IN non

,

È FARE

DARE FARE 0 non

PRINCIPIO PER OBBUOAZ

NOMINALISTICO LE .

PECUNIARIE DEBITORE ADEMPIERE

DEVE

Il

,

PER vigente

moneta

VALORE e con

NOMINALE

Il '

L'

PER ADEMPIMENTO e

,

~

MEZZO

IL TIPICO PER ESTINGUERE DEBITORE

RICHIESTO AL LA

È

UN' L' del buon

ADEMPIMENTO

OBBLIGAZIONE CON DI UGENZA MEDIA

g) famiglia

Padre

E di

DEBITORE

AVVIENE MANDO ESEGUE

Il t

PRESTAZIONE

LA

AFFINCHÈ TRANNE SE TRATTA

SI

COMPLETO DI

SIA -

DEVE ESSERE INTEGRALE L'

4 ATTIVITÀ PROFESSIONALE

ADEMPIMENTO DA PARTE DI UN IN

,

È SERVE

QUEL CASO

IL CREDITORE

SE

VAUDO

TERZO UNA

CON " "

Mi

CHE Proprio

INTERESSE DILIGENZA

SIA ALTA

HA

t

È ADEMPIERE

Il DEBITORE

TERZO AD

Il PERSONALMENTE

COWI CHE LIBERAMENTE

ADEMPIE ESSENDO

NON

WI DEBITORE

Il UN'

ALTRI

ESISTONO 5 MODI DI ESTINGUERE OBBLIGAZIONE

~

dall' adempimento

modi diversi . SATLSFATOM

DI ESTINZIONE

DI NON

[ novazione tensione

- sopravvenuta

'

impossibilita

MODI DI SAZISFATTOM

ESTINZIONE 1)

Confusione

Compensazione NOVAZIONE Para

CASO le

IN

- cui

UN'

SOSTITUISCONO OBBLIGAZIONE CON UNA

L'

1) OBBLIGAZIONE

COMPENSAZIONE anche

cambiano I soggetti

NOVA se

, '

È

COMPENSATA QUINDI

VIENE E SOGGETTIVA

NOVAZIONE Seno

una

è

5066

ESTINTA CASO

NE CU novat

IN OGGETTIVA

1 .

, .

l' UN

SIANO DEBITORI E CREDITORI

L' È

2)

ALTRO DEBITO

REMISSIONE FATTO

DEL DI k

DEI VOLERE

PER

OBBUGO

MEN

VENIR DEL

2) CONFUSIONE CASO IN cui RINUNCIA

CREDITORE CHE .

DEBITORE

PERSONA E

DEL

LA IL DEBITORE

EGISATORE SALVAGUARDIA ANCHE Il

Il ,

CREDITORE DIVENGO STESSA

LA NE

ADEMPIERE HA

SE COMUNQUE

egli voce ,

PERSONA PUÒ

DIRITTO LA AVERE

REMISSIONE

FARLO

DI

Il . volontà

PURCHÉ

FORMA SIA CHARA

QUALSIASI LA

, RINUNCIARE

CREDITORE DI

Da .

- IMPOSSIBILITÀ

3)

PUÒ CASO

ESSERE SOPRAVVENUTA a

cui

In

a PRESTAZIONE

TRANSITORIA COMPIERE

DIVENTA IMPOSSIBILE

IRREVERSIBILE DA

0 E OGGETTIVA

ASSOLUTA

MANIERA E DON

IN ,

PER INPUTATE DEBITORE

CAUSE AL .

PERÒ

IMPOSSIBILE DIFFICILE

SIGNIFICA MOLTO

non


ACQUISTATO

3 volte

PAGINE

32

PESO

20.00 MB

PUBBLICATO

4 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia e commercio
SSD:
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher lorenzo.paolini.10 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Istituzioni di diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Politecnico delle Marche - Univpm o del prof Putti Pietro Maria.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Istituzioni di diritto privato

Riassunto esame Istituzioni di Diritto Privato, prof. Putti, libro consigliato Manuale di Diritto Privato, Alpa
Appunto
Riassunto esame diritto Privato, prof. Mantucci, libro consigliato Istituzioni di diritto civile, Pietro Perlingeri
Appunto
Diritto privato - Obbligazione
Appunto
Diritto privato - Situazioni di garanzia
Appunto