Test Medicina 2017: usa la strategia vincente per rispondere ai quiz

Margherita Paolini
Di Margherita Paolini

programma di studio a un mese dal test ingresso Medicina 2015

Niente relax per le aspiranti matricole che a fine estate si troveranno a fare i conti con i test d’ingresso dei corsi di laurea a numero chiuso, uno fra tutti il test medicina 2017. Una piccola e meritata pausa è necessaria e consentita, ma per scacciare ansie e preoccupazioni è necessario un piano d’attacco infallibile, una strategia vincente. Ecco i nostri consigli utili.


Test Medicina: calma e sangue freddo

La buona riuscita della prova è condizionata per un buon 60% dalle competenze personali. Questo significa che lo studio e il ripasso delle discipline specifiche del test di medicina, sono fondamentali e non trascurabili. Nel 2015 sono state diminuite rispetto agli anni scorsi le domande di Logica e Cultura Generale, a favore di Chimica e Biologia, e lo stesso sarà nel 2016. Concentratevi quindi, durante il vostro studio, sulle materie particolarmente presenti nel questionario. Accanto a questi si colloca, tuttavia, una strategia vincente fatta di tattiche e mosse risolutive che per un buon 30% condizionano la prova. In questo senso concentrazione e velocità sono le formule magiche per poter puntare alla vittoria. Infine bisogna saper gestire l’ansia. Ma in questo i neo diplomati non sono novellini, avendo da pochi mesi affrontato la Maturità.

Test medicina 2017: leggilo attentamente

Sappiamo bene che l'ansia di completare il test nel minor tempo possibile vi accompagnerà non appena vi sarà consegnato il plico contenente il questionario del test medicina. Ma dovrete respirare profondamente e prendervi un paio di minuti per leggere tutte, ma proprio tutte tutte, le domande. A quel punto dovrete fare un piano d'attacco: partite subito con le domande più facili e su cui siete più veloci, e lasciate per ultime le più impegnative. Questo può regalarvi un vantaggio perché eliminerete il rischio di bloccarvi su una domanda difficile e tralasciare altri quiz che avrebbero potuto darvi punti facili.

Test ingresso medicina 2017: inizia dalle risposte

Un buon trucco è, per quanto riguarda in particolar modo i quiz di logica del test di medicina, leggere attentamente la domanda e analizzare le 5 alternative prima di inziare con i calcoli. Tra quelle, c'è sicuramente la risposta giusta e potreste arrivare ad individuarla senza perdere tempo in calcoli, limitandovi a verificarla.

Test ingresso medicina 2017: consigli pratici

Nonostante tutto, non avete alcuna idea di quale sia la risposta giusta? E' meglio non rispondere, in quanto una risposta errata comporta una penalità di -0,4 punti. Se, invece, si riescono ad individuare tra le 5 possibilità quelle evidentemente scorrette o arbitrarie (di solito potreste eliminarne 2/3 a domanda a colpo d'occhio), aumenta la possibilità di marcare la risposta esatta tirando ad indovinare. In questo caso vale la pena tentare la sorte.


Margherita Paolini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta