La tela dell'errore: lo sbaglio del Miur

La tela dell'errore: lo sbaglio del Miur

Il ministero fa uno sbaglio. Nella traccia dell'ambito artistico-letterario, proposto stamattina nelle tracce maturità della prima prova, è stato trovato un errore. Una professoressa di un liceo milanese, ha individuato l'errore segnalando che uno dei quadri della prova aveva delle imprecisione

LA TELA DEL MISFATTO - Nella prima prova delle tracce prima prova maturità 2015 proposta ai maturandi si celava un piccolo errore, anzi due, che non sono passati inosservati. Nella traccia artistica letteraria i ragazzi si sono ritrovati alcuni quadri, oltre a Hopper e Van Gogh c'era anche una tela di Matisse. La didascalia del quadro apparsa sui documenti ufficiali riportava titolo e anno sbagliati. Il titolo dell'opera "La lettrice in abito viola", olio su tela, 1898, è stato confuso con quello corretto "La lettrice in bianco e giallo", anche l'anno era sbagliato, quello corretto infatti, era il 1919.

Ascolta un estratto del video di Renzi che spiega la Buona Scuola

IL PRESIDE "CATTIVO ESEMPIO PER I RAGAZZI" - Dal preside della scuola milanese da cui è stato scovato l'errore, arrivano dure critiche, come apparso sul Corriere.it«Non è la prima volta. Sono capitati altri errori negli anni passati - dice sconcertato il preside Giuseppe Polistena -. Peccato. Non è certo un bell’esempio per i ragazzi»«Non è la prima volta. Sono capitati altri errori negli anni passati - dice sconcertato il preside Giuseppe Polistena -. Peccato. Non è certo un bell’esempio per i ragazzi»

Carmine Zaccaro

Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Quanti MEGA ci sono in un GIGA? - Le Reazioni della gente comune

Quanti MEGA ci sono in un GIGA? Abbiamo fatto questa domanda ad alcuni ragazzi, le risposte sono davvero IMBARAZZANTI!

25 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta