Registri elettronici e sicurezza: proteggi la pass

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

scopri come navigare in sicurezza proteggendo la tua password

In questo ultimo anno abbiamo sentito molto parlare di registri elettronici e, soprattutto, id studenti che si sono improvvisati piccoli hacker accedendo agli stessi per modificare i loro voti. Ragazzi geni del pc o prof poco attenti alla password che decidono di inserire? Sembra essere questo il dibattito del giorno riportato da molti quotidiani. Insomma, è indispensabile, e non solo per i prof, fare molta attenzione alla password per non incappare in danni, anche gravi, dovuti alla cattiva gestione delle credenziali di accesso. Per questo oggi Skuola.net vuole aiutarvi spiegandovi come proteggere la vostra password, uno degli obiettivi anche del tour della Polizia Postale, “Una vita da social”, da oggi e fino al 23 febbraio a Sanremo.

REGISTRI ELETTRONICI, MA NON SOLO

- Per gli insegnanti difendere la loro password sta diventando un vero e proprio pensiero. Infatti, spesso può succedere che, mentre accedano al registro elettronico in classe, qualche studente più scaltro di un altro riesca ad intercettarla, specie se non rispetta alcuni parametri di sicurezza. In realtà, l’argomento dovrebbe riguardare un po’ tutti, non solo i prof. Pensiamo, per esempio, a quello che potrebbe accadere se qualcuno riuscisse ad accedere al nostro account Facebook dopo aver intercettato la nostra password

UNA PASSWORD È SICURA SE…

- Ma quali sono questi parametri che una password deve rispettare per essere sicura? Secondo le indicazioni della Polizia Postale sono almeno tre:

1. Una password solida e sicura deve essere composta da almeno otto caratteri e contenere lettere, numeri e simboli di punteggiatura;

2. Come per le serrature della propria casa, bisogna utilizzare una password diversa per ogni account che si possiede;

3. Occorre modificare spesso la propria password, almeno ogni tre mesi.

UNA VITA DA SOCIAL: OGGI A SANREMO

- Insomma, le regole sono chiare e semplici da seguire, anche se non tutti ancora lo fanno. E proprio per aiutare tutti a capire in che modo navigare sicuri sul web, è in corso l’iniziativa della Polizia Postale, “Una vita da social”. Si tratta di un tour della Polizia nelle principali piazze italiane per informare giovani e non sui temi della sicurezza online. Da oggi e fino al prossimo 23 febbraio potrete trovare il truck della Polizia Postale a Sanremo.
E tu quanto ne sai di sicurezza online?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta