Quando riapriranno le scuole regione per regione

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
rientro a scuola regione per regione 2020/2021

Una manciata di giorni ci separano dall’inizio di luglio, quindi ormai tutte le lezioni a distanza sono concluse e l’anno scolastico 2019/2020 è giunto al termine. È stato sicuramente un anno molto anomalo sia per gli studenti che per i docenti: infatti le scuole hanno dovuto chiudere le loro porte a metà febbraio, circa, a causa dell’emergenza sanitaria ancora in atto nel nostro Paese, costringendo così alunni e professori a spostarsi su classi virtuali e a proseguire con la didattica a distanza.
Sembrerebbe però, sempre che l’allerta contagi non torni a salire, che il periodo della didattica a casa sia finito; al Ministero dell’Istruzione si sta lavorando senza sosta per la pubblicazione di linee guida da applicare per riaprire tutti gli istituti scolastici a settembre. Tuttavia, come è noto, ogni regione italiana solitamente decide in autonomia il proprio calendario scolastico: quindi scopriamo le date di riapertura delle scuole regione per regione.


Quando si tornerà a scuola?

La questione del rientro a scuola è ancora molto spinosa. Infatti proprio in queste ore si stanno attendendo dal Ministero dell’Istruzione le famose linee guida per la riapertura delle scuole, indicazioni messe a punto con l’aiuto del Comitato Tecnico Scientifico. Ma quando riprenderanno le lezioni? La Ministra Azzolina nelle sue più recenti interviste e dichiarazioni, ultima quella a Radio24 in occasione della notte prima degli esami di Maturità 2020, ha affermato di star spingendo molto affinché possa essere accettata il 14 settembre come data di rientro in classe per tutti gli alunni italiani. Ma le Regioni sono d’accordo con questa decisione? Scopriamolo.


Riapertura della scuola: quando sarà regione per regione

Non sono molte le regioni che hanno già pubblicato il loro calendario scolastico, ma alcune hanno annunciato una data di inizio delle lezioni senza aspettare di conoscere il giorno deciso dal Ministero dell’Istruzione per il ritorno in classe degli studenti italiani. Come segnala Fanpage.it, molte regioni si ritrovano d’accordo proprio con il Ministero, indicando come data di ripresa proprio il 14 settembre 2020, tra queste troviamo la Basilicata, la Lombardia e il Veneto. Mentre in Toscana e in Emilia Romagna le scuole potrebbero riaprire un giorno dopo, il 15 settembre, e con due giorni di ritardo potrebbe ricominciare la didattica del Friuli Venezia Giulia, ovvero il 16 settembre. Bolzano invece prevede di aprire i suoi istituti scolastici in anticipo di una settimana, spalancando le porte il 7 settembre. Non dobbiamo però dimenticare che tutte queste date che le regioni hanno ipotizzato per il rientro in classe potrebbero subire delle variazioni, sia in caso di un’avanzata del virus, sia in caso di elezioni regionali che potrebbero spostare di qualche giorno il rientro dei ragazzi per permettere di svolgere le votazioni all’interno delle scuole, come sempre.
Skuola | TV
Digital Open Day | Campus Bio-Medico “Quali lauree scegliere per entrare nel mondo del lavoro?”

L’emergenza Covid-19 ha impedito lo svolgimento dei classici open day a cui gli studenti erano abituati per orientarsi e conoscere le realtà accademiche a cui erano interessati. Skuola.net porta quindi l’orientamento universitario direttamente sui device degli studenti. In questa puntata della Skuola Tv saremo in compagnia dell’Università Campus Bio-Medico

2 luglio 2020 ore 15:00

Segui la diretta