9 cose drammatiche della scuola prima di Skuola

redazione
Di redazione

foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Per noi oggi è un giorno importante, anzi importantissimo: Skuola.net compie 17 anni! Era il lontano marzo del 2000, quando tre liceali come voi ebbero l'idea di fondare il sito che da anni salva la vita a tutti gli studenti italiani. Ebbene sì, stiamo diventando sempre più vecchi, ma anche se cresciamo non dimentichiamo quello che vi piace, siamo sempre attenti ai vostri interessi, e troviamo ogni anno il modo migliore per continuare a farvi affezionare a questi compagni di banco insostituibili. Si cresce, la scuola cambia, ma noi stiamo sempre al passo con i tempi e troviamo ogni volta la dritta giusta per farvi svoltare. Tra tesine e idee originali, consigli e modi per passare l'esame, vogliamo farvi vedere com'era la scuola prima che arrivassimo noi.

9. Bignami a tutto spiano


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Stiamo parlando della preistoria. I Bignami erano piccoli libriccini con dentro lo scibile umano, su ogni materia. Comodi e soprattutto facili da nascondere ma - diciamo la verità - difficili da consultare: meglio il cellulare. A te, che sei natocon Skuola.net, cosa serve un Bignami se la sintesi si trova qui... a portata di click?

8. Calcoli su calcoli... su calcoli


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Perché passare ore e ore su noiosissimi esercizi di matematica quando con app come Photomath si può risolvere un'equazione con un click dello smartphone? Stai attento a non farti beccare dalla prof altrimenti ti becchi il sequestro e un bel 4 sul compito.

7. Quando le chat non c'erano


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Aveva i suoi lati positivi, lo studio in gruppo. Era la scusa per uscire di casa, stare tutti insieme, tra chiacchiere e divertimenti si studiava e ci si confrontava su alcuni problemi non chiari. Oggi però tutto questo ti sembrerà strano, la tecnologia ha fatto passi da gigante ed ha accelerato i tempi. Basta aprire una chat di Facebook o un gruppo di Whatsapp per scambiarsi le info utili. A questo punto potrai usare il tempo guadagnato per uscire a fare un giro, insieme agli amici, ovvio.

6. Quei diari da 5 kg


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Ma quali compiti! Generazioni intere hanno usato il diario per scrivere dediche, scritte e raccogliere foto. Tutto bello e romantico, per carità, se non fosse stato soppiantato da app come l'app Diario Skuola.net: ti organizza lo studio, ti avverte quando hai un compito in classe o un'interrogazione e ti dice pure quante assenze puoi ancora fare per non essere bocciato. Un bel passo avanti, dai.

5. La chiamata pomeridiana al primo della classe


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Quello di casa, eh... non il tuo bellissimo smartphone. Quando è nata Skuola.net, se ci si dimenticava di segnare i compiti, si prendeva il telefono e si chiamava il secchione. E con il pretesto... si scambiavano due chiacchiere. Ora i compiti (spesso pure già belli e fatti) viaggiano su WhatsApp.

4. Schiere di bigliettini


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Nell'astuccio, nelle maniche della felpa e persino sotto le scarpe. Fino a qualche anno fa, i bigliettini - in vista di un compito in classe - si stampavano a casa in un formato minuscolo, creato ad hoc per copiare. Ma tu sai meglio di noi quanto sapete essere innovativi quando si tratta di arrivare a un 6. Ecco allora che i fogliettini stanno pian piano sparendo a favore dello smartphone e di una connessione a Internet sempre presente. Anche in classe.

3. Le ripetizioni del vecchio prof


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Anni fa, se dovevi recuperare un'insufficienza, la mamma ti avrebbe fatto venire in casa il tipo del piano di sotto, un vecchio prof di latino in pensione. Tanto vecchio che probabilmente il latino era la sua lingua madre. Ora, grazie al servizio Skuola.net | Ripetizioni, l'aiuto può arrivare anche da tutor poco più grandi di te, che sanno parlare la "tua lingua" e che possono persino farti la ripetizione su Skype.

2. Lacrime amare sul dizionario


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Se fai il liceo classico, è un oggetto ancora troppo familiare per te. Se invece frequenti qualsiasi altro indirizzo, sai bene che per tradurre una parola basta digitarla su Google Translate. Ah, ricordati di fare attenzione che la frase tradotta abbia un senso, altrimenti la prof potrebbe accorgersi del trucchetto.

1. Per fare le tesine ci voleva l'enciclopedia


foto di come la vita a scuola è cambiata nel corso degli anni

Tomi e tomi di pesantissimi libri arricchivano gli scaffali delle case degli studenti. Ma parliamo di 17 anni fa, quando per fare una ricerca ancora si tirava giù il manuale "X" dell'enciclopedia di mamma e papà, si cercava l'argomento sul quale ci si doveva preparare e si copiavano righe e righe a mano o, alla meno peggio, al pc. Fortunatamente ora tu e i tuoi compagni avete suonato il requiem a tutta quella fatica: a fare la ricerca per la prof ti aiuta il web, ancora di più Skuola.net, dove studenti come te ogni giorno caricano i loro appunti e le loro recensioni, sotto la supervisione dalla nostra redazione che controlla e approva tutto in modo che tu possa studiare più velocemente e avere il pomeriggio libero.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta