Primo anno di liceo: come recuperare un inizio tragico

Skuola.net | Ripetizioni
In collaborazione con Skuola.net | Ripetizioni

Primo anno di liceo: come recuperare un inizio tragico

Il primo anno di scuola al liceo è senza ogni ombra di dubbio il periodo della vita di un giovane studente più difficile da affrontare perché si tratta di compiere una transizione dalle scuole medie a una scuola più complessa in cui si devono studiare nuove materie, incontrare nuovi compagni di classe e conoscere nuovi insegnanti che sicuramente hanno esigenze più importanti rispetto ai prof delle medie.

Il primo anno di liceo, un momento di passaggio per ragazzi e ragazze, risulta più ostico degli altri perché non solo bisogna affrontare il cambiamento scolastico, ma contemporaneamente bisogna fare i conti con le caratteristiche fisiche e psicologiche dello studente che si trasformano. Ci si trova nel bel mezzo di uno dei più grandi passaggi della vita: dall'infanzia all’adolescenza.

Se anche tu, hai avuto difficoltà ad ambientarti nella scuola e un inizio tragico in questi primi mesi di liceo, non preoccuparti non sei solo.

Basta cominciare a darsi da fare, trovare i giusti punti di riferimento e vedrai che dopo una partenza incerta, andrai come un treno verso una pagella con ottimi voti!

3 elementi da trovare nella nuova scuola!


  1. 1) Amicizia

Il primo mese è andato, hai avuto modo di guardarti intorno e di adocchiare, non dico già i tuoi migliori amici, ma almeno i ragazzi con cui puoi andare più d’accordo. È molto importante per cominciare questo nuovo percorso scolastico condividerlo con chi più ti può capire e che si trova esattamente nella tua posizione: i tuoi compagni di classe!
Condividere i tuoi momenti di stress da studio, la difficoltà ad alzarsi la mattina, la ricreazione e avere dei momenti di socializzazione anche extrascolastici, ti può aiutare a rilassarti ed ad affrontare il tutto almeno con il sorriso!
Cerca di essere socievole, di creare un gruppo a scuola e vedrai che i tuoi nuovi amici influenzeranno positivamente anche il tuo rendimento scolastico.
  1. 2) Rapporto con i prof

Non tralasciare il rapporto con i professori! Ricordate che loro hanno un grande potere su di voi: vi mettono i voti e quindi è fondamentale che ci sia buona sintonia tra di voi.

Se inizialmente l’impressione non è stata delle migliori, le interrogazioni non sono andate proprio come desideravi e sei già terrorizzato al pensiero delle prossime lezioni… vuol dire che non hai iniziato molto bene :(

Allora, prova a darti un pizzico sulla pancia e a ricominciare tutto da capo con i prof! Cerca di essere più attivo in classe e propositivo. Mostrati curioso verso le nuove materie, fai domande durante le spiegazioni e soprattutto dimostra di avere tutta la voglia di imparare e di impegnarti per recuperare un inizio non proprio idilliaco!

  1. 3) Metodo di studio

Ci siamo: è bastato poco più di un mese e già ti sei perso tra le spiegazioni, appunti e libri da studiare.
Non credevi che l’inizio del liceo potesse essere così traumatico?
Molte più pagine da studiare, esercizi a go go e compiti a casa da impazzire… insomma non sei più alle cara e tranquilla scuola media!
Sai cosa devi fare adesso? Trovare il tuo metodo di studio.
Il metodo di studio è la tecnica con cui ogni singolo studente si trova meglio per leggere, studiare e memorizzare. Non esiste un metodo di studio uguale per tutti, ma sicuramente puoi mettere in pratica alcuni suggerimenti che ti possono essere utili da ora e per il resto della tua carriera scolastica.

✅ Stai attento in classe. Il metodo migliore per capire gli argomenti più salienti di una determinata materia è ascoltare la spiegazione del prof. Sarà molto più facile studiare e fare i compiti a casa

✅Mentre ascolti il prof, prendi appunti. Crea dei quaderni, suddivisi per materia, e scrivi in modo sintetico ciò che spiega il prof, sarà molto più facile che la spiegazione ti resti in testa.

✅ Studia e fai gli esercizi a casa studiando sugli appunti, presi in classe. Ovviamente comparali sempre con i libri di testo per verificare che non ti sia sfuggito nulla. In questo modo sarà più veloce studiare.

✅ Crea mappe concettuali. Per memorizzare meglio e ricordare più a lungo, crea delle mappe colorate. Parti da un argomento e collega tutti gli i concetti più importanti che devi ricordare.

✅ Ripeti, ripeti e ripeti. Una volta fatto questo lavoro, e ti assicuro che se fatto quotidianamente e in modo ordinato ti salverà da interi pomeriggi sui libri, ripeti a voce alta i concetti: ti darà uno sprint in più per essere sicuro di te e esporre gli argomenti in modo perfetto. E per i compiti in classe? Esercitati! Sarà un gioco da ragazzi prendere un bel voto! Vuoi ripetere con qualcuno che ti possa dare indicazioni e aiutare in questo inizio tragico? Cerca un insegnante su Skuola.net | Ripetizioni, sarà molto più facile recuperare! Chiedi aiuto adesso che sei ancora all’inizio: trova il metodo di studio più adatto a te, ti sarà utile per tutta la vita.

Letizia Ferro

Consigliato per te
Come affrontare un'interrogazione senza aver studiato