Come leggere e memorizzare subito: finisci tutti i compiti in tempo!

Cristina Montini
Di Cristina Montini
leggere e memorizzare

Per la rubrica dedicata ai consigli per “studiare meno e andare meglio”, parliamo di come leggere un testo per riuscire a memorizzarlo. Il primo è fondamentale passo per avere buoni risultati a scuola, infatti, è proprio saper leggere. Ovviamente non intendiamo il saper mettere le sillabe una accanto all’altra, ma ci riferiamo alla lettura “strategica”, quella che ti permette di capire e ricordare più cose nel minor tempo possibile.

Mettetevi comodi

Prima di tutto, per studiare bene serve silenzio. Mettetevi, quindi, nel posto più tranquillo della vostra casa e in cui vi sentite a vostro agio. Solitamente è la camera, ma anche la cucina o il salotto possono essere i posti ideali, ammesso che qualcuno non stia vedendo la televisione!

Attenti al titolo

La prima cosa da fare è leggere il titolo e, se c’è, il sottotitolo. Analizzateli bene, perché sono fondamentali per capire l’argomento del testo che dovete studiare.

Leggete ad alta voce

Una volta capito l’argomento principale, iniziate a leggere. È meglio leggere a voce alta, vi aiuterà a mantenere la concentrazione e a capire quanto è scritto.

Sottolineate

Mentre leggete sottolineate o evidenziate. Potete leggere il testo una prima volta velocemente, per farvi un’idea generale, e successivamente potete sottolineare. Inoltre, bisogna tener conto che ognuno ha il suo metodo. C’è chi preferisce usare l’evidenziatore e chi la matita, chi inorridisce a vedere i segni a penna sul libro e chi usa colori diversi per sottolineare concetti differenti. A voi la scelta, l’importate e focalizzare l’attenzione sui concetti fondamentali, distinguendoli dagli esempi o dalle spiegazioni.

Attenzione ai grassetti

Molti libri evidenziano con grassetti o colori differenti le parole chiave o le definizioni. Sono quelli i concetti fondamentali del discorso e che quindi dovrete ricordare. Se non sono evidenziati, pensateci voi.

Usate il dizionario

Mentre leggete annotate le parole che non conoscete e cercate il significato nel vocabolario. Annotate sul libro la definizione della parola oppure tenete una rubrica in cui appuntarle (il metodo della rubrica è utile, in particolare, nello studio delle lingue straniere)

Rewind

Se incontrate passaggi difficili che non riuscite a capire, fermatevi e rileggete daccapo, anche più di una volta se ce n’è bisogno.

Guardate le immagini

Un valido aiuto per ricordare, sono le immagini. Analizzate grafici, figure o mappe (dipende dalla materia che state studiando), perché non sono contengono informazioni utili, ma aiutano anche a memorizzare. Si tratta della cosiddetta memoria visiva: pensando alle immagini riuscirete a ricordare meglio anche quanto è scritto accanto.

La spiegazione del prof

Collegate quello che state leggendo a quello che ha detto il prof durante la lezione. È importante, quindi, essere stati attenti durante la spiegazione e aver preso appunti.

Sintetizzate

Una volta letto un piccolo paragrafo, prima di iniziare a ripetere sintetizzate quello che avete appena letto. Anche questo punto è soggettivo in quanto c’è chi preferisce fare degli schemi e chi, invece, dei riassunti. In entrambi i casi, il fatto di scrivere i concetti fondamentali vi aiuterà a memorizzarli. Inoltre, sarà un vantaggio anche nella ripetizione nei giorni successivi, ad esempio in vista di una mega verifica di fine trimestre o per l’esame di fine anno.

Ripetete a voce alta

Prima iniziate a ripetere dei piccoli paragrafi alla volta, solo successivamente ripetete tutto insieme. Ma soprattutto ripetete preferibilmente ad alta voce, in questo modo avrete la vera consapevolezza di aver capito quello che avete letto o, al contrario vi renderete conto di non sapere bene la lezione e quindi, di aver bisogno di ripeterla di nuovo.

Chiudete il libro

La prima vota ripetete dando pure una sbirciata al libro, è normale non ricordarsi tutto subito. Successivamente però sforzatevi di ricordare quante cose più possibili senza guardare, coprendo la pagina con un foglio o chiudendo il libro.

Fate collegamenti

Mentre leggi e ripeti cerca di trovare delle relazioni con quello che avete già studiato e fate collegamenti con cose che già sapete.
Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta