Metodo di studio dell'atleta

Cristina Montini
Di Cristina Montini

metodo di studio

Come ottenere ottimi risultati a scuola senza passare per un nerd occhialuto e sfigato? Basta diventare un atleta dello studio: il prossimo pallone d’oro della matematica o la nuova étoile della filosofia potresti essere tu. Allenati a studiare come uno sportivo.

ALLENATI A STUDIARE COME UNO SPORTIVO - Per diventare un ottimo atleta, qualunque sia lo sport o la disciplina scelta, la cosa importante è la costanza e l’impegno durante gli allenamenti. La stessa regola vale anche per lo studente che si appresta a vincere la sua coppa del mondo, sia che essa equivalga ad un soddisfacente 9 in italiano, sia che si tratti di quel tanto l’atteso 6 in matematica. Ecco, allora, il vostro personal trainer che in pochi semplici esercizi allenerà i vostri neuroni e vi preparerà a diventare dei campioni.

allenarsi a studiare
- Allenati a studiare.
Studiare deve diventare un’abitudine, il cervello deve essere allenato a ricevere nuove nozioni e a memorizzarle. Per riuscirci devi concentrarti su due cose: costanza e metodo. Prima di tutto devi studiare giorno dopo giorno, evitando di lasciare che i compiti si accumulino e fare poi l’ammazzata finale in vista dell’interrogazione o del compito in classe. E se ti accorgi che non riesci a concentrarti o non sai che pesci pigliare quando sei davanti al libro aperto, allora ti serve un metodo di studio: prima di tutto cerca di semplificare al massimo quello che stati studiando individuando subito qual è l’argomento di base. Poi focalizza la tua attenzione sui concetti generali che devi studiare e fissali nella mente. Dopodiché inizia lo studio vero e proprio facendo schemi, riassunti e ripetendo quello che di volta in volta impari più e più volte. Ricordati che i muscoli si fanno solo se si ripetono gli esercizi, lo stesso vale per la memoria.

- Impara dai tuoi errori.
Come per gli sportivi, se perdi una gara, non sentirti irrimediabilmente sconfitto. Una interrogazione o un compito andati male devono servirti per fare meglio la prossima volta. Cerca di capire in cosa hai sbagliato e correggi gli errori. Accetta la sfida!

- Motivazione.
Per vincere una sfida devi capire qual è il tuo obiettivo finale. Inizia a chiederti a cosa ti servirà praticamente quello che stai studiando? Bada che tutto torna utile nella vita, quindi collega l’argomento di studio alla realtà con esempi pratici di una sua applicazione. Questo ti aiuterà ad avere una motivazione e allo stesso tempo a ricordare meglio i concetti.

- Non allenare solo il cervello, ma anche il fisico!
Non stiamo scherzando, ricordati che parliamo non solo con la voce, ma anche con il corpo attraverso i movimenti. Allenati, ad esempio, a gesticolare con le mani magari ripetendo davanti allo specchio. Quindi fai attenzione a non esagerare, perché potresti dare l’impressione di essere confuso, fai in modo, invece, che le tue mani accompagnino il tono del tuo discorso. Inoltre tieni la schiena dritta e gli occhi belli svegli, darai l’impressione di essere preparato e sicuro di te.

- Impara dagli altri.
Voler raggiungere il livello dei propri miti è un fattore che stimola notevolmente gli atleti a migliorarsi. Fai così anche tu: se in classe ci sono dei compagni che ottengono dei risultati brillanti, cerca di carpire i loro segreti. Informati ad esempio sul loro metodo di studio o chiedi di studiare insieme a loro. Oppure semplicemente stai attento durante le interrogazioni e vedi come rispondono, magari prendendo nota di ciò che ti colpisce.

- Diventa coach di te stesso e organizza le fasi dell’allenamento.
In pratica crea una mappa concettuale di ciò che devi studiare e organizza il tempo a tua disposizione in modo da non rimanere indietro.

- Preparati al grande giorno.

Come un atleta prima della gara va in ritiro, così anche tu preparati ad affrontare l’interrogazione o il test. Alla vigilia di una verifica, pensa alle possibili domande che il prof potrebbe farti, scrivile e cerca di rispondere. In questo modo cambi il punto di vista, cioè entri nell’ottica dell’insegnante e puoi verificare se la tua preparazione è sufficiente.

MIGLIORA IL TUO METODO DI STUDIO CON SKUOLA.NET - Se correre nello studio come un atleta non è sufficiente per raggiungere il 6, rivolgiti ai tutor specializzati di Skuola.net | Ripetizioni, il servizio di ripetizioni che ti permetterà di trovare le lezioni private di cui hai bisogno con un click. Come? Scegli tu, dal vivo o via Skype! Se invece ti serve una mano per gli esami universitari, dai un'occhiata agli appunti universitari per prepararti alla prossima sessione: scoprili e supera gli esami senza problemi!

Può interessarti anche:
Troppi compiti? Impara a gestire il tempo
Come ridurre il tempo di studio? Ecco i trucchetti

Hai problemi con lo studio che non sai come risolvere? Segui i consigli per Studiare meno e andare meglio.

Commenti
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta