Memoria facile: come creare una mappa mentale

N. A.
Di N. A.

mappe mentali foto

Se avete difficoltà a ricordare qualcosa, o anche a sintetizzare un concetto molto complesso, forse la vostra soluzione passa per il metodo delle Mappe Mentali. L’inventore di questa forma di rappresentazione grafica si chiama Tony Buzan, è uno psicologo inglese ed è pure (cosa che lascia bene augurare sui suoi lavori) il fondatore del "Campionato mondiale della memoria". Per non disperdere informazioni e prendere appunti con efficacia, Buzan ideò un sistema per punti chiave che passano per immagini chiare e vivaci, tali cioè da essere tenuto a mente con facilità. Ve li riassumiamo qui, certi che possano esservi utili. Seguite questi passaggi e, se tutto ciò non vi basta, scoprite le risorse di Skuola.net per andare bene a scuola!

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE

: #1 STEP
Identificate un nucleo, ovvero un concetto attorno a cui ruoti tutto il resto, e abbinatelo a un’immagine al centro del foglio. È da lì farete poi partire le associazioni creative.

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE

: #2 STEP
Sviluppate il tema principale, quello che abbiamo messo al centro della mappa, attraverso dei collegamenti come fossero rami, che muoveranno quindi dal nucleo e saranno associati a parole chiave e ad argomenti secondari. Per una migliore rappresentazione mentale, i rami dovranno essere orientati in senso orario.

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE

: #3 STEP
Dimenticatevi i punti di un normale elenco. Per schematizzare i concetti chiave dovrete usare immagini e disegni, perché stimolano maggiormente il cervello.

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE

: #4 STEP
Per rappresentare i rami, scegliete dei colori specifici. Questo favorirà l'apprendimento e la rievocazione dei contenuti.

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE

: #5 STEP
Date un verso di costruzione alla mappa, e utilizzate lo spazio sul foglio in maniera omogenea ed equilibrato. Insomma, non estendete la rappresentazione grafica in una sola direzione ma tenetela bene in centro. Questo la renderà più memorizzabile.

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE

: #6 STEP
Fate in modo che le dimensioni delle immagini associate ai rami siano maggiori rispetto a quelle delle parole chiave.

CREARE UNA MAPPA MENTALE: STUDIA COME IL TUO CERVELLO - Il risultato che otterrete è garantito. "Grazie alla loro struttura colorata e non lineare, le mappe mentali richiedono l’attivazione creativa e il coinvolgimento emotivo del soggetto che le disegna. Le informazioni si fissano rapidamente in memoria grazie alla loro valenza emozionale", spiega Matteo Salvo, international master of memory italiano, e primo e unico Senior Trainer in Europa certificato all’insegnamento delle Mappe Mentali. Che sottolinea come le Mappe Mentali possono davvero rivoluzionare il nostro modo di pensare - spiega Metto Salvo - "perché si basano sulla stessa logica di funzionamento del cervello".

UNA MEMORIA DA ELEFANTE - C'è da credergli. Perché Matteo Salvo, che ha spiegato tutto in maniera dettagliata nel suo libro "Metti il turbo alla tua mente con le Mappe Mentali", è stato il primo italiano a aggiudicarsi il titolo di International Master of Memory ai Campionati Mondiali di Memoria di Londra nel 2013. Tra le prove superate, Matteo ha memorizzato un mazzo da 52 carte in meno di due minuti e almeno 10 mazzi di carte sotto un'ora di tempo, e ancora un numero lungo almeno 1.000 cifre sotto i 60 minuti.Fate quindi tesoro dei suoi consigli, e soprattutto... non dimenticateli!

CREARE UNA MAPPA MENTALE E' FACILE CON SKUOLA.NET - E se hai bisogno di una marcia in più per studiare, prova a chiedere aiuto ai tutor specializzati di Skuola.net | Ripetizioni. Nel nostro sito di ripetizioni potrai trovare tutor esperti in qualsiasi materia esistente sulla terra. In che modo? O dal vivo o via Skype! Se, invece, vai all'università e hai bisogno di consolidare le tue conoscenze con i sunti e gli appunti di coloro che hanno già superato il tuo stesso esame prima di te, gli appunti universitari di Skuola.net fanno al caso tuo! Scoprili tutti e supera gli esami senza problemi!

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta