Sciopero scuola 7 e 8 gennaio 2019, lezioni a rischio: vacanze prolungate?

manliogrossi
Di manliogrossi
Sciopero scuola 7 e 8 gennaio 2019: vacanze di Natale prolungate?

Le vacanze natalizie stanno per finire: l'Epifania, il 6 gennaio, "tutte le feste porta via" e il lunedì successivo si torna a scuola. Quest’anno, però, le vacanze potrebbero durare anche un paio di giorni in più. Il motivo? Da quanto si apprende da una comunicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica, è stato ufficialmente annunciato uno sciopero a gennaio 2019, proprio al ritorno dalle vacanze di Natale.

Sciopero Scuola, lezioni a rischio 7 e 8 gennaio 2019: docenti e ATA

L’Associazione Sindacale SAESE, Sindacato Autonomo Europeo Scuola ed Ecologia, con una nota dell’11 dicembre 2018 ha comunicato la proclamazione di uno sciopero nazionale del Comparto Scuola per il 7 e 8 gennaio 2019 di tutto il personale docente e ATA a tempo indeterminato e determinato, atipico e precario. Questo significa che al ritorno delle vacanze natalizie, fissato proprio in quei giorni, ai ragazzi non è assicurato il normale svolgimento delle lezioni.


Sciopero Scuola 7 e 8 gennaio 2019, giustificazione obbligatoria in caso di assenza

A molti studenti quindi, potrebbe venir l’idea di approfittare di questo sciopero per allungare le vacanze natalizie di ben due giorni rispetto al previsto. Dopo l’Epifania, potrebbero pensare di trascorrere altri due giorni a casa in pieno relax. E’ bene però sapere che al ritorno a scuola è necessario portare con sé una giustificazione. Tornare tra i banchi senza, infatti, risulterebbe un problema perché le assenze del 7 e dell’8 gennaio sarebbero da considerarsi ingiustificate!

Manlio Grossi
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Seguici e lo scoprirai!

21 ottobre 2019 ore 15:00

Segui la diretta