Gli studenti, i nuovi inventori del futuro

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Gli studenti i nuovi inventori del futuro

Il prossimo grande inventore potreste essere tu. L’idea geniale potrebbe arrivare a tutti da un momento a un altro, e a quel punto servirebbe avere lo spazio giusto per esporla. Maker Faire Rome, la fiera europea dedicata all’innovazione, è il luogo adatto dove scoprire le idee del futuro: l'evento, ormai famoso nel panorama internazionale, accoglie progetti e idee di inventori di ogni luogo ed età. Tra i “makers”, ogni anno, anche tanti studenti, che dimostrano di avere idee brillanti capaci di cambiare le carte in tavola.

MAKER FAIRE ROME LA FIERA DEL FUTURO – La Maker Faire Rome, è l’edizione europea di Maker Faire, una fiera internazionale su progetti e idee future. Si svolge a Roma nel mese di ottobre. Coinvolge persone di ogni età ed è una occasione per conoscere da vicino tante idee e progetti che cambiano la tecnologia e il futuro della nostra quotidianità. La fiera romana giunge ormai alla nona edizione e in questi anni ha coinvolto oltre 90mila visitatori con 600 invenzioni messe in mostra.

LE APP DEGLI STUDENTI – La fiera anche quest’anno è pronta ad aprire i battenti nel mesi di ottobre, e presenterà tante buone idee partorite da menti fresche e giovani, quali quelle degli studenti . Ad ottobre passeggiando tra gli stand della fiera sarà possibile imbattersi in idee strabilianti come l’app Poly.Cloth, una app che aiuta a disegnare i vestiti in perfetto stile poligonale, Chimaera, lo strumento musicale che produce una musica extra-terrestre senza essere neanche sfiorato; Fonie, il phon per farsi dei selfie perfetti, realizzando foto in sequenza mentre ti asciughi i capelli; Bare Conductive, l'inchiostro elettrico che può trasformare le idee in circuiti; CubeMate, il cubo degli stati d'animo per dire ai tuoi amici come ti senti senza troppe parole. Insomma un ricco paniere di buone idee di cui “cibarsi”

Guarda un video dell'edizione 2014

L’INNOVAZIONE ASPETTA TE – La Maker Faire è un’occasione per mettersi in gioco e non soltanto in mostra. Per tanti studenti è possibile fino al 25 maggio partecipare al contest “CALL FOR SCHOOLS”. L’iniziativa realizzata in collaborazione con il MIUR e con l‘Assessorato Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione di Roma Capital, invita gli studenti delle scuole di secondo grado e agli ITS (Istituti tecnici superiori) a proporre i propri progetti innovati, occhio però ai criteri di valutazione: nuova intelligenza applicata a prodotti o processi tradizionali (con sensori, stampa 3d e nuove tecnologie; potenziale profittabilità; sostenibilità; inclusività; interattività e coinvolgimento dei visitatori. Alla fine della competizione verranno selezionate 30 idee che saranno accolte in uno stand dedicato.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta