Alternanza scuola – lavoro: un'esperienza importante. Parlano i Ministri Giannini e Poletti

manliogrossi
Di manliogrossi

Anche l’alternanza scuola – lavoro al JOB&Orienta

L’alternanza scuola - lavoro arriva alla XXVI edizione del JOB&Orienta di Verona. Ieri infatti, durante il primo giorno della manifestazione che terminerà il 26 novembre, nell’evento organizzato da Eni ‘Oil for brain’ il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini e il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti hanno sottolineato l’importanza dell’iniziativa che fino ad ora ha coinvolto 670mila studenti. Numero destinato a crescere, visto che tra due anni saranno circa 1 milione e mezzo. A dialogare con le istituzioni, tanti studenti provenienti da tutta Italia e alcuni rappresentanti di Eni che hanno presentato le attività che l’azienda propone agli studenti nell’ambito dell’alternanza.

Poletti: “L’alternanza dà più consapevolezza”

“Dopo l’alternanza scuola – lavoro i ragazzi hanno più chiaro cosa vorrebbero fare e chi vorrebbero essere”. Così il Ministro Poletti ha commentato il progetto che sta cambiando la scuola e che inciderà in modo positivo e profondo sugli studenti e sulla loro consapevolezza: hanno infatti la possibilità di entrare in contatto con il mondo del lavoro e capire quindi già nella fase scolastica, quali sono le proprie attitudini e capacità pratiche. È importante quindi affrontare l’alternanza scuola lavoro in modo positivo, come un piccolo passo utile per il proprio futuro come sottolinea Poletti: “C’è bisogno di una forte propensione alla prospettiva futura quindi fare esperienza”.

Giannini: “Un vantaggio per i ragazzi”

“L’alternanza – ha sottolineato il Ministro Giannini - è un’occasione per capire quale può essere il nostro posto nel gruppo, quale sarà la nostra posizione nel lavoro e nella vita”. Per il Ministro quindi si tratta di un’opportunità che darà un vantaggio notevole alle generazioni che intraprenderanno questo percorso che, a differenza delle altre, avranno la possibilità concreta di superare quella barriera della divisione culturale tra sapere e saper fare.

Manlio Grossi

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta