A scuola come al collegio per evitare i contagi: succede a Casargo

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Istituto alberghiero Casargo, convitto continuativo

Quella adottata dal’l’Istituto alberghiero di Casargo, in provincia di Lecce, è certamente una soluzione originale per evitare i contagi. L’istituto infatti ha lanciato proposta del “Convitto continuativo” che ha raccolto l’adesione volontaria dell’80% degli studenti iscritti all’anno scolastico in corso. Curioso di sapere di cosa si tratta? Scopriamolo assieme!

Guarda anche:


Convitto continuativo: un'idea innovativa per garantire la didattica in presenza


La maggior parte degli studenti della scuola alberghiera di Casargo sono nelle sedi dell’Istituto dallo scorso 29 novembre e ci rimarranno fino al 19 dicembre, senza poter mai tornare a casa, nemmeno durante i fine settimana.
La proposta innovativa ricalca infatti il sistema collegiale in cui gli studenti organizzano l'intera vita scolastica tra lezioni, mense e dormitori senza contatti esterni. Il Cfpa ha dunque deciso di lanciare lo stesso tipo di iniziativa proprio in un periodo come questo in cui le interazioni sociali devono essere molto limitate. In questo modo, ai ragazzi che hanno acconsentito all’idea è stata assicurata la possibilità di fare didattica in presenza mentre il restante 20% che ha bocciato la proposta, sarà comunque assistito attraverso la didattica a distanza.

Le misure di sicurezza anti Covid vigenti nel Convitto continuativo


Per evitare il rischio di una circolazione del Covid all’interno degli ambienti scolastici che possa determinare la creazione di un focolaio, tutta la comunità scolastica è stata sottoposta a tamponi in ingresso. Per questo motivo, ogni forma di interazione esterna sarà vietata non solo per gli studenti ma anche per le stesse famiglie che non saranno ammesse all’interno se non per casi di reale urgenza, comunque previa autorizzazione del dirigente. Tutta la comunità inoltre sarà tenuta a indossare la mascherina in tutte le aree mentre nel momento dedicato ai pasti verrà opportunatamente misurata la temperatura a tutti. Infine, per garantire un ricambio quotidiano delle mascherine, necessario per assicurare efficacia e sicurezza, ad ognuna sarà assegnato un colore diverso associato ai giorni in cui utilizzarle.

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Continua a seguirci e scopri chi sarà l'ospite della prossima live!

27 gennaio 2021 ore 15:00

Segui la diretta