Il maltempo non dà tregua. Scuole chiuse in molte zone d'Italia

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino

scuole chiuse freddo neve italia

Il gelo e la neve non danno tregua. Disagi anche per le scuole. Situazione complicata in molte zone d'Italia. Sono condizioni eccezionali, da allerta meteo, che – spiega la Protezione civile - si trascineranno anche nei prossimi giorni. Anzi peggioreranno, portando temperature a picco anche nelle zone terremotate. La neve è caduta in Molise, in Campania, in Abruzzo, in Sardegna. I napoletani hanno trovato il Vesuvio imbiancato dalla cima a bassa quota, mentre una forte grandinata si è abbattuta su Capri e il vento ha creato problemi ai collegamenti marittimi.

La mappa delle scuole chiuse per il freddo

Nell'entroterra campano, oggi, lunedì 16 gennaio, in alcuni paesi le scuole resteranno chiuse e disservizi si registrano nell'erogazione dell'acqua, a causa delle gelate: in particolare, a Padula le scuole rimarranno chiuse, mentre a Teggiano la chiusura è prolungata anche per martedì 17 gennaio. Scuole chiuse per neve anche a Benevento. Ha nevicato di nuovo a Campobasso, dove sempre il 16 gennaio le scuole saranno chiuse, e la tendenza è un peggioramento. Niente lezioni anche ad Isernia, sempre a causa della nuova nevicata.

Neve e vento forte da Nord a Sud

Allerta vento su Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia-Romagna e poi anche sulla Toscana, con mareggiate in arrivo lungo le coste. Le temperature sono in picchiata anche nei territori del centro Italia colpiti dal sisma, con disagi per le popolazioni. Nell'Appennino maceratese, Visso, Ussita e gli altri borghi dell'epicentro del sisma di fine ottobre sono imbiancati e si registrano disagi alla circolazione. In alcuni Comuni terremotati colpiti dal maltempo, come lo stesso Visso, le scuole sono chiuse a causa del terremoto e gli alunni sono sfollati sulla costa con le famiglie. Scuole chiuse, ma per ora solo il 16 gennaio, a Camerino (Macerata), Ripatransone e Offida (Ascoli Piceno).

In Basilicata, Sardegna e Sicilia i maggiori problemi

Le abbondanti nevicate hanno convinto a chiudere le scuole anche in una trentina di Comuni del Potentino e i trasporti difficili hanno bloccato le attività dell’università della Basilicata. Pure in Sardegna, per il maltempo oggi a Tempio Pausania e in altri centri della Gallura come Aggius, Luras, Calangianus e Buddusò le amministrazioni comunali hanno emesso le ordinanze per la chiusura degli istituti scolastici, riservandosi di estenderle anche alla giornata di domani, qualora le condizioni meteo dovessero peggiorare. Scuole chiuse anche in Sicilia, come a Petralia Soprana, sulle Madonie, sempre a causa della neve.
Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Quanti MEGA ci sono in un GIGA? - Le Reazioni della gente comune

Quanti MEGA ci sono in un GIGA? Abbiamo fatto questa domanda ad alcuni ragazzi, le risposte sono davvero IMBARAZZANTI!

25 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta