Riunione urgenza CTS: confermato ritorno in presenza in Piemonte, Lazio, Emilia Romagna e Molise

Nuovo dpcm 16 gennaio, cosa si può e non si può fare

Dopo aver passato diversi giorni a cercare di capire chi tornerà a scuola in presenza, alle scuole superiori, il 18 gennaio, gli studenti per qualche ora hanno temuto di nuovo trovarsi di fronte ad una sorpresa dell'ultima ora. Infatti come si apprende dall'Ansa, in questa domenica mattina il ministro della Salute Roberto Speranza avrebbe convocato una riunione del Comitato Tecnico Scientifico, l'organo di riferimento per i provvedimento volti al contrasto della pandemia.
Motivo della convocazione: rivalutare la possibilità del ritorno alla didattica in presenza nelle scuole superiori. Sulla carta possibile, al 50% della capienza, fin dall'11 gennaio. Tuttavia l'esito della riunione non ha sovvertito quanto era già stato deciso: il DPCM del 15 gennaio stabilisce, fatto salvo diverse ordinanze regionali o il passaggio di una regione in zona rossa, un ritorno in presenza tra il 50 e il 75 per cento sul totale degli alunni. Con le solite eccezioni possibili per le attività laboratoriali (nei tecnici e professionali) o per gli studenti con bisogni educativi speciali.

Chi può tornare a scuola in presenza il 18 gennaio?


Non ci saranno quindi delle variazioni rispetto al quadro che si era delineato precedentemente. Ricordiamo che era previsto il ritorno in presenza a partire dal 18 gennaio, con una quota di almeno il 50% degli studenti fino ad arrivare al 75%, nelle seguenti regioni:


  • Piemonte,

  • Lazio,

  • Emilia Romagna,

  • Molise.



Che si andavano ad aggiungere a quelle che avevano già avevano aperto i battenti alla didattica in presenza precedentemente:
  • Abruzzo,

  • Toscana,

  • Valle d'Aosta,

  • Trentino Alto Adige.


  • Nel frattempo la provincia autonoma di Bolzano sarà costretta alla Dad al 100% alle superiori e in seconda terza media, a causa del passaggio in zona rossa. Lo stesso effetto si verificherà per gli studenti di seconda e terza media di Lombardia e Sicilia, tornati a scuola in presenza ma costretti da lunedì 18 alla didattica a distanza.

    Ecco il punto della situazione tracciato da chi vi scrive a RaiNews24


    Daniele Grassucci
    NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO - ULTIMO AGGIORNAMENTO 17 GENNAIO ORE 14:55
    Skuola | TV
    Il #TemaSvolto sul Recovery Fund di Roberto Bernabò, Vicedirettore ‘Il Sole 24 ore’

    Cerchi un tema svolto sul Recovery Fund? Grazie ai consigli di Roberto Bernabò ti spiegheremo come farlo.

    3 marzo 2021 ore 15:30

    Segui la diretta