Carrozza, il Ministro che twitta agli studenti

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

le conversazioni Twitter del ministro Carrozza

Ci ricordiamo bene dell' inaccessibile ex Ministro Gelmini e dell'ex Ministro Profumo, cortese ma con poca dimestichezza con i social network, e di ben altra pasta sembra fatto il nuovo Ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza. La sua presenza su Twitter è quasi giornaliera, e il Ministro accompagna di volta in volta le sue attività con commenti, foto e comunicazioni. Ciò che ci si aspetta da un social, comunque, è per l'appunto socializzare: ed ecco che sul profilo del Ministro appaiono lunghe conversazioni sui più svariati temi con studenti o, genericamente, utenti che le mostrano il loro punto di vista sul contenuto dei suoi Tweet. Noi di Skuola.net abbiamo raccolto alcune conversazioni particolarmente interessanti sbirciando il suo profilo: ecco il best of dei "Carrozza-Tweet" di questo mese di Settembre, che tra test di ingresso, inizio della scuola e approvazione del nuovo decreto legge si è rivelato particolarmente burrascoso.

TEST DI INGRESSO, QUESTA SPINA NEL FIANCO - Una rilassante domenica, quella dello scorso 15 settembre, per il Ministro a riposo. Immaginate la scena: dopo le polemiche per la cancellazione del bonus maturità, dopo le proteste per il numero chiuso e i continui intoppi dei test di ingresso, Maria Chiara Carrozza si gusta una buona lettura e pensa di condividere con gli utenti di Twitter la sua riacquistata pace:


Malauguratamente, questo a prima vista pacifico Tweet scatena i commenti degli utenti inviperiti e frementi dall'attesa dei risultati dei test di ingresso, ai quali altrettanti utenti dai nervi tesi rispondono. Prontamente @Topazio1982 è il primo a twittare: "anche realizzarsi e fare quello che uno ama è della natura umana!!!", scatenando una discussione di circa 13 persone sui pro e contro del numero chiuso all'università, dalla quale il Ministro Carrozza si allontana silenziosamente. C'è chi le dichiara l'intenzione di incontrarla, c'è chi manda gli altri utenti a quel paese. Chissà se le letture della domenica del Ministro sono state turbate dalla spina nel fianco dei test di ingresso.

MATEMATICA INVALSI, CHE BRAVI GLI STRANIERI! - Forse era questo ciò che intendeva comunicare Maria Chiara Carrozza quando ha formulato questo Tweet, ma i risultati non sono stati esattamente quelli aspettati:


Circa 14 persone si sono sentite intimamente toccate da queste parole del Ministro. Perché sorprendersi di questo risultato Invalsi, del resto? Ecco che @IltwitdiGalatea risponde "perché "impressionanti"? Di seconda generazione vuol dire nati ed istruiti in Italia. Ovvio che siano uguali agli italiani per resa" e incalza @Emiliazazza "sono italiani di seconda generazione", mentre ironico e duro è il commento di @ISERISSIMI: "Si sa, gli stranieri hanno i numeri nel sangue. #ilrazzismospiegatoaunministro". Insomma, accuse più o meno velate sono piombate sulla benintenzionata Carrozza, che risponde con un mesto "guardi che non ha capito bene il significato di quello che ho detto." Ma ormai il vortice di Tweet è nel pieno della sua potenza, e molti sono gli utenti che chiedono al Ministro cosa si sta facendo per le scuole medie, mai toccate da vere e proprie riforme, e la conversazione sfocia su un'articolato concetto di didattica della matematica. Anche questa volta, Twitter non perdona.


RIBELLI, O NO? - Entusiasmante e pieno della forza dei sogni il discorso che il Ministro Carrozza ha pronunciato al liceo classico Socrate di Roma all'inaugurazione della sua riapertura dopo il disastroso incendio della passata estate. Con una grande verve il Ministro ha incitato i ragazzi a ribellarsi contro lo status quo di questo paese, di cambiare la situazione italiana con le loro forze. Su Twitter, che non perdona mai, arrivano i commenti. Un utente, @DarioScapellato, le fa presente la risposta di un noto sito online sulla situazione italiana della scuola e dell'università, che scoraggia e toglie il senso di questo invito alla ribellione. Ecco il Tweet pieno di buone intenzioni del Ministro:


E anche questa risposta non è rimasta inosservata al popolo di Twitter, pronto ad accogliere con i commenti ogni passo del buon Ministro. Ma questa volta, Maria Chiara Carrozza ha potuto fare un sospiro di sollievo. Infatti delle 5 persone che hanno partecipato alla discussione, molte hanno apprezzato il suo entusiasmo: @HELY91 dice "x la 1ª volta dopo 13 anni di scuola dell' obbligo ( ora sono studentessa universitaria) sento un ministro che vuole investire, coraggio!" e lo stesso @DarioScapellato risponde: "senza dubbio qualcosa sta cambiando. Ma ci vogliono azioni ancora più incisive. Confido nella buona volontà del Ministro." Ma se tutto è bene ciò che finisce bene, tuttavia un finale aperto lascia quel senso di suspance inquietante che non guasta: "comunque ministro, io voglio cambiare l'Italia concretamente. Ci vediamo fra pochissimi anni in Parlamento."

E IL BONUS? - No comment, invece, dell'attivissima Maria Chiara Carrozza sulla polemica sulla cancellazione del bonus maturità che dal 9 settembre, data dell'approvazione del decreto legge sulla scuola da parte del Consiglio dei Ministri, impazza su Twitter. Molti ragazzi interpellano il Ministro, ma Carrozza rimane silenziosa su questo argomento.



Nei prossimi giorni sentiremo ancora parlare del Ministro più popolare di Twitter? Mandaci la tua segnalazione!

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta