Bullismo: morto giovane in Piemonte

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Bullismo: 14 studenti sospesi dopo la gita

Andrea si ucciso per colpa del bullismo. Una offesa di troppo su Facebook hanno convinto un ragazzo di Vercelli a commettere il gesto estremo: sucidarsi. Sul posto di lavoro il ragazzo era vittima di scherzi e offese eccessive. Troppe, che lo hanno portato sull'orlo della depressione prima, e alla decisione poi di togliersi la vita.
Ma quella di Andrea è solo l'ennesima storia finita in tragedia per colpa del bullismo. Abbiamo ripreso la notizia per spingere voi ragazzi ad aprirvi e a raccontare casi di violenza subiti, per evitare gravi conseguenze. Proprio Skuola.net tempo fa aveva rilevato, attraverso una indagine su questo tema che il 33% dei ragazzi sono stati vittime di bullismo

MICAELA CAMPANA "DOPO ENNESIMO CASO SUICIDIO SUBITO RISPOSTA LEGISLATIVA" - La responsabile Welfare del PD, Micaela Campana in una nota dichiara la necessità di un intervento rapido, proprio in merito alla questione del bullismo a scuola. La Campana è anche la prima firmataria di una proposta di legge per il contrasto al bullismo e al cyberbullismo in discussione in commissione Giustizia alla Camera. "In diversi incontri con i manager nazionali ed internazionali delle maggiori piattaforme di social network, ed in particolare con Facebook Italia e America abbiamo cercato di analizzare le modalità di risposta e rimozione dei contenuti maggiormente offensivi -aggiunge la Campana- La piattaforma social più usata dai giovani ha un team di esperti che valuta le segnalazioni che gli arrivano ed oggi, assicurano le rimozioni sono più tempestive"

Come combattere il bullismo

BULLISMO E CYBERBULLISMO - Bullismo e cyberbullismo sono dei fenomeni dilaganti, a pagarne le conseguenze sono spesso i ragazzi, dietro le mura scolastiche. Il cyberbullismo - cioè il bullismo da web e social - è in crescita, come si vede anche dai più recenti fatti di cronaca. Secondo la ricerca, J8a9mpkVnks a questo tipo di bullismo. Tuttavia, generalmente gli insulti e le violenze verso i "bullizzati" avvengono soprattutto offline: l’87% delle vittime è stato infatti preso di mira esclusivamente o prevalentemente nella vita reale.

Carmine Zaccaro

Commenti
Consigliato per te
12 trucchi per finire tutti i compiti in poco tempo
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Anzichè di mercoledì, andremo in onda il venerdì. Sei curioso di sapere di cosa parleremo? Segui il nostro sito e lo scoprirai!

1 dicembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta