Libri di testo low cost

dispensa universitaria

I libri di testo costano cari? Il tetto di spesa imposto dal Ministero non viene rispettato dalle scuole? Bene, arrivano i libri low cost scritti dai professori stessi. E' questo il succo del progetto "Book in Progress", che promette di far risparmiare agli studenti fino a dieci volte la spesa dei libri di testo, che negli ultimi anni è aumentata in maniera esponenziale.


IL PROBLEMA DEI LIBRI DI TESTO - L'idea nasce dal preside dell'Istituto E. Majorana di Brindisi, Salvatore Giuliano, che ha deciso di cambiare la scuola italiana con il classico colpo di genio: perché non facciamo scrivere i libri direttamente agli insegnanti e magari stamparli all'interno della scuola in una piccola tipografia casalinga? Questo permetterà di risparmiare sui classici costi delle case editrici senza perdere in qualità.

PRESTO SUI VOSTRI BANCHI - Il progetto è stato subito sostenuto dall'Adiconsum e vi hanno aderito altri 14 istituti italiani. E' possibile che presto anche i vostri libri di testo non saranno più i soliti e costosi mattoni, ma un po' come avviene all'Università, delle dispense scritte dai professori assolutamente dettagliate e precise nelle spiegazioni.

UN PROGETTO IN "PROGRESS" - Il preside Salvatore Giuliano vede nei libri un incontro tra linguaggio didattico e studenti. Nel progetto "Book in Progress" esistono più interazioni: da una parte gli insegnanti hanno l'opportunità di confrontare i loro contenuti con quelli dei colleghi e dall'altra gli studenti si sentono più motivati e apprezzano il lavoro dei loro docenti. Ma non finisce qui, il progetto è solo l'inizio di un'idea molto più ampia che rappresenterà la vera e propria evoluzione della scuola: una scuola digitale per i nati digitali in cui i quaderni e i libri di testo cederanno lo scettro ad un notebook e ad una lavagna multimediale.



Tu cosa ne pensi? Dì la tua commentando la news.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta