Ominide 11289 punti

La conchiglia

E’ formata di carbonato di calcio, prodotto dal mantello. Il carbonato di calcio deriva dai cibi, che la chiocciola mangia e dalle pietre calcaree, che l’animale rode per costruire la sua … casa. E’ un tubo avvolto a spirale, formato d’un solo pezzo. Ha un’apertura semicircolare ed una sommità. Un forte muscolo, attaccato al fegato, fissa il corpo dell’animale attorno ad un asse pieno, detto columella: questo muscolo è in grado di tirare l’intero corpo entro la conchiglia. La superficie esterna è coperta di striscie parallele al bordo dell’apertura: si chiamano striscie d’accrescimento, perché corrispondono alle varie fasi di crescita dell’animale. Nota che la spirale della conchiglia gira in genere a destra, secondo il movimento delle sfere dell’orologio. La conchiglia è veramente una delle opere più belle che la sapienza geometrica della natura offre alla nostra ammirazione. A confronto di questa curva bellissima, che descrive la conchiglia, diceva il naturalista J.H.Fabre, l’esagono perfetto delle cellette delle api e delle vespe appare di una semplicità estrema.

Costumi della chiocciola

La chiocciola abita tutte le parti del mondo. Ama però i luoghi umidi. Per questo durante la bella stagione si tiene celata nel suo nascondiglio durante le ore calde e con tempo asciutto. Appena la pioggia bagna la terra, o di notte, l’indole vagabonda della chiocciola si risveglia e l’animale va in cerca di nutrimento. Timida e paurosa, cammina tastando il terreno con i suoi tentacoli, come un cieco si serve del bastone. Verso la fine dell’autunno, nella stagione dei raffreddori la chiocciola diviene … casalinga, si chiude nella conchiglia mediante un coperchio bianco e solido di sostanza calcarea (epifragma) e cade in letargo. Cosi passa l’inverno: senza nutrirsi, senza muoversi, dormendo. A che scopo vivere, se le foglie sono cadute ed i boschi sono spogli e nudi e la neve copre i campi? Meglio dormire ed attendere il bacio del sole primaverile, che donerà le foglie ai boschi e la vita ai campi. Allora la chiocciola sarà più felice della Bella addormentata nel bosco: questa al suo risveglio dal sonno secolare è vivamente preoccupata (è una donna!) che i suoi abiti non siano più di moda. La chiocciola non ha di questi problemi: la sua conchiglia è sempre alla moda, leggera e funzionale. Una chiocciola può vivere 5 o 6 anni, se non fa … cattivi incontri e non finisce prima nello stomaco dell’uomo o di altri ghiotti animali.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze