Spiedini freddi fantasia

Studente fuori sede alle prese con fornelli e pochi soldi? Ci pensa Skuola.net: guarda che piatto veloce puoi realizzare in maniera economica!

Serena Rosticci
E io lo dico a Skuola.net

ricetta per studenti: spiedini freddi fantasia

Gli spiedini freddi fantasia rappresentano un piatto molto semplice da preparare, ed allo stesso tempo, un piatto veramente vastissimo da creare, nel senso che lo si può creare con diversi ingredienti: vediamo ora alcune varianti degli spiedini fantasia.

Ingredienti spiedini freddi fantasia di frutta (per quattro persone).
quattro arance;
sei fragole;
quattro kiwi;
quattro mele;
quattro pere:
quattro banane;
mezzo melone.

Costo: circa sette euro.

Ingredienti spiedini freddi wurstel e formaggio. (per quattro persone).
due pacchetti di wurstel;
due cento grammi di formaggio duro, tipo pecorino.
Quattro pomodori.

Costo: circa cinque euro.

Ingredienti gli spiedini freddi fantasia tricolore.
due mozzarelle;
due pomodori;
un cespo d'insalata tipo Iceberg.

Costo: circa cinque euro.

Tempo di preparazione: dieci minuti.
Tempo di cottura: assente, dato che sono freddi.
Difficoltà: molto facile.

PROCEDIMENTO

- Esaminiamo, a seconda della tipologia di spiedini freddi che si vogliono preparare, come procedere: nel caso si utilizzi la frutta, questa deve esser lavata per bene sotto un forte getto d'acqua, in maniera tale che residui di terra e dei medicinali vengano completamente eliminati. La frutta dovrà poi esser asciugata.

Dopo la prima operazione, bisognerà sbucciare i vari frutti, come la mela, la pera, il melone, la banana, l'arancio ed il kiwi, dopo di ché dovranno esser messi in un tagliere e tagliati a cubetti, possibilmente di dimensioni uguali.

Il succo potrà esser messo in un tegame, nel quale dovrà esser aggiunto una goccia di limone ed un pizzico di zucchero: il succo potrà esser utilizzato come salsa, e gli spiedini potranno esser lasciati a mollo nel tegame, aumentando notevolmente il loro gusto.

I cubetti di frutta invece dovranno esser infilzati nello stecchino, facendo ovviamente attenzione a non ferirsi le mani: non ha importanza lo schema da seguire per metter la frutta, così come non ha importanza se in uno spiedino vi sono più pezzi di arancio ed in uno meno.

Terminata la frutta, gli spiedini dovranno esser messi, come detto prima a riposo nel tegame col succo, e serviti freddi per l'occasione.

Nel secondo caso, ovvero quelli coi wurstel, bisogna innanzitutto tagliare, possibilmente a fette uguali, i vari wurstel, e successivamente, dopo aver lavato il pomodoro ed aver privato il formaggio della buccia, tagliare a fette il primo ingrediente ed a cubetti il secondo.

Anche in questo caso, gli ingredienti dovranno esser infilzati con gli stecchini, e lasciati in frigo a riposare: sui wurstel, nel momento in cui verranno serviti, si potrà aggiungere maionese o ketchup.

Infine, il procedimento è analogo anche per gli spiedini tricolore: bisogna lavare l'insalata ed il pomodoro, scolare la mozzarella e tagliare gli ingredienti a fettine, infilzandoli con lo stecchino, per poi metterli in frigo a riposo.

Una variante ancora più gustosa e invitante? Dopo aver visto le ricette salate di Skuola di cucina, concludi in dolcezza con gli spiedini al cioccolato

Registrati via email
In evidenza