ITS: diventare professionisti della moda

ITS: diventare professionisti della moda

Gli Istituti Tecnici Superiori, o ITS, sono percorsi alternativi all’università per chi vuole avere un approccio concreto alla professione ed inserirsi fin dai primi anni di studi nel mondo del lavoro. Questi istituti infatti hanno l’obiettivo di preparare tecnici superiori in aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico del Paese. Si tratta di Fondazioni di partecipazione che comprendono scuole, enti di formazione, imprese, università e centri di ricerca ed enti locali. Tra le diverse aree di formazione c’è anche quello della moda, all’interno del settore Nuove Tecnologie per il Made in Italy. Ecco quali sono le figure professionali e le città in cui è possibile formarsi come tecnici della moda.

TECNICI SUPERIORI NEL SETTORE MODA – Non bisogna essere per forza modelle o stilisti per poter lavorare nel mondo della moda, gli sbocchi professionali possono essere diversi e ugualmente creativi e stimolanti. Soprattutto, se si sceglie di studiare in un ITS del settore Nuove Tecnologie per il Made in Italy, settore moda. I corsi attivi sparsi in tutta Italia preparano gli studenti per diverse figure professionali riconosciute: Tecnico superiore di processo, prodotto, comunicazione e marketing per il settore tessile - abbigliamento – moda; Tecnico superiore di processo, prodotto, comunicazione e marketing per il settore calzature – moda; Tecnico superiore per il coordinamento dei processi di progettazione, comunicazione, marketing del prodotto moda; Tecnico superiore di processo e prodotto per la nobilitazione degli articoli tessili - abbigliamento – moda.

LE FIGURE PROFESSIONALI – I diplomati negli istituti tecnici superiori Nuove Tecnologie per il Made in Italy – settore moda sono figure competenti in diversi settori. Ecco le diverse figure professionali presentate dalle Regioni:

Il Tecnico superiore di processo, prodotto, comunicazione e marketing per il settore tessile - abbigliamento – modavaluta e seleziona l’adeguatezza dei supporti tessili rispetto a progetti di confezione in termini tecnici, economici e di coerenza stilistica, esegue studi di fattibilità sulle proposte di prototipi, definisce i cicli di lavorazione e l’eventuale ricorso a risorse esterne, cura lo sviluppo delle strategie relative a processi, prodotti e mercati, collabora alla definizione del piano di marketing, opera e collabora nel campo della comunicazione aziendale per coordinare e integrare le risorse e le competenze presenti in azienda ed esterne negli ambiti della progettazione, della produzione e del marketing

Il Tecnico superiore per il coordinamento dei processi di progettazione, comunicazione e marketing del prodotto moda “opera per valutare e selezionare l’adeguatezza dei supporti rispetto a progetti di confezione e calzature in termini tecnici, economici e di coerenza stilistica. Esegue studi di fattibilità sulle proposte di prototipi. Cura lo sviluppo delle strategie relative a prodotti e mercati. Collabora alla definizione dei piani di marketing e comunicazione aziendale per coordinare e integrare le risorse e le competenze, in azienda ed esterne, negli ambiti della progettazione, della produzione e del marketing del prodotto moda” .

Il Tecnico superiore di processo, prodotto, comunicazione e marketing per il settore calzature – modaopera per valutare e selezionare l’adeguatezza dei supporti rispetto a progetti di calzature in termini tecnici, economici e di coerenza stilistica. Esegue studi di fattibilità sulle proposte di prototipi, definisce i cicli di lavorazione, con particolare riferimento alle innovazioni di processo e di prodotto, e l’eventuale ricorso a risorse esterne. Cura lo sviluppo delle strategie relative a processi, prodotti e mercati, collabora alla definizione dei piani di marketing e di comunicazione aziendale per coordinare e integrare le risorse e le competenze, in azienda ed esterne, negli ambiti della progettazione, della produzione e del marketing.

Il Tecnico superiore di processo e prodotto per la nobilitazione degli articoli tessili - abbigliamento – moda opera per valutare e selezionare i materiali e i prodotti sia per i processi di tintura e stampa sia per i processi di nobilitazione. In tale contesto, promuove innovazioni di processo e di prodotto con particolare riferimento alle caratteristiche delle fibre tessili naturali, artificiali e sintetiche e alle proprietà chimiche di coloranti e ausiliari. Definisce i cicli di lavorazione e l’eventuale ricorso a risorse esterne. Cura lo sviluppo delle strategie relative a processi, prodotti e mercati, collabora alla definizione dei piani di marketing e di comunicazione aziendale per coordinare e integrare le risorse e le competenze, in azienda ed esternalizzate, negli ambiti della progettazione, produzione e marketing.

DURATA E TITOLO DI STUDIO – I corsi ITS durano 4 semestri (gli ITS possono istituire percorsi di 6 semestri in convenzione con l'università) per 1800/2000 ore complessive. Il 50% dei docenti proviene dal mondo del lavoro e la didattica si svolge in laboratorio. Inoltre è obbligatorio svolgere un tirocinio in azienda per almeno il 30% del monte orario complessivo, anche all'estero. Alla fine del percorso di formazione viene rilasciato il Diploma di Tecnico Superiore con l'indicazione dell'area tecnologica e della figura nazionale di riferimento.

ITS SISTEMA MODA: DOVE? – Sono 6 le regioni italiane che ospitano ITS Nuove Tecnologie per il Made in Italy – Settore moda: Abruzzo, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana e Veneto. Ecco nel dettaglio le città e gli istituti:

Abruzzo - Sezione staccata a Pescara dell’I. T. S. di Teramo “IIS Alessandrini Marino” .
Lombardia - “I. T. S. per le Nuove Tecnologie per il Made in Italy Machina Lonati”, Brescia.
Marche - “I. T. S. per le Nuove Tecnologie per il Made in Italy” a Porto Sant’Elpidio, Fermo.

Piemonte - “I. T. S. per le Nuove Tecnologie per il Made in Italy: sistema Moda - Tessile, Abbigliamento e Moda” a Biella.
Toscana - “I. T. S. M.I.T.A. ( Made in Italy Tuscany Academy) - settore Nuove Tecnologie per il Made in Italy” a Scandicci, Firenze.
Veneto - “I. T. S. Nuove Tecnologie per il Made in Italy comparto Moda - Calzatura” a Padova.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta